Home Discussioni in evidenza Uffici tecnici delle PMI

Uffici tecnici delle PMI

Discussione in evidenza:

Fino a pochi anni fa facevo parte di un UT composto da molte persone, poi ci siamo espansi entrando nella produzione di macchine utensili, senza superare le 25 persone.
Dopo il covid, per il fenomeno della great resignation che ahime’ ci ha colpito, siamo rimasti in 1 e mezzo (io svolgo anche funzioni manageriali).
Siamo nella macchina utensile. Abbiamo girato e venduto per 2 continenti, forse 3 in autunno. Un’azienda piccola in cui il capo gira ancora come una trottola a controllare che tutti i progetti filino per il verso giusto, demandando forse troppo spesso le altre funzioni aziendali a terzi.
Mi pare che la situazione non sia rosea e vorrei correre ai ripari, dato che l’azienda un giorno forse sara’ mia 😁
Conosco il cinese ed ho fatto vari viaggi li’, ma dopo il Covid nessuno compra piu’. Qui in Italia il mercato e’ ridotto all’osso e lo trovo drogato dai sussidi governativi.
Vedo bene la parte software, di cui sono anche un appassionato, ma siamo abbastanza scevri. Al momento sto imparndo a programmare un robot, ma saro’ tecnico non per sempre…
Che cosa ne pensate della mia situazione? penso sia comune a molte aziende a gestione familiare che faticano ad adeguarsi ai tempi, dato che il management e’ innamorato dei tempi che furono, in cui le vacche erano veramente grasse, ed i giovani non “perdevano tempo” a fare sport…
Io con 31 anni ovviamente non la penso cosi’ ma mi trovo a gestire una situazione potenzialmente pericolosa.

Partecipa alla discussione e dai il tuo contributo: https://www.cad3d.it/forum1/discussione/uffici-tecnici-delle-pmi.61331/

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *