Home Stratasys completa l’acquisizione di Origin, accelerando l’espansione della produzione additiva.

Stratasys completa l’acquisizione di Origin, accelerando l’espansione della produzione additiva.

Stratasys Ltd. (NASDAQ: SSYS) ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Origin, con effetto dal 31 dicembre 2020. L’acquisizione aggiunge il software di Origin- soluzione di produzione additiva centrica che offre la migliore tecnologia di stampa della categoria basata sull’elaborazione della luce digitale per applicazioni polimeriche orientate alla produzione.

“Il completamento di questa acquisizione segna un’importante pietra miliare per Stratasys, consentendoci di generare entrate incrementali significative da un’ampia gamma di nuove opportunità di mercato per la produzione di massa”, ha affermato Yoav Zeif, CEO di Stratasys. “Sono fiducioso che le soluzioni innovative di Origin forniranno un contributo fondamentale alla forte crescita dell’azienda a partire dal 2021 e ci aiuteranno a realizzare ulteriormente il nostro obiettivo strategico di rafforzare la nostra posizione di leadership come ‘prima scelta’ per la stampa 3D polimerica”.

Come precedentemente indicato il 9 dicembre 2020, si prevede che l’impatto dell’acquisizione sugli utili diluiti non GAAP per azione di Stratasys acceleri il tasso di crescita della società e sia leggermente diluitivo rispetto agli utili non GAAP per azione nel 2021 e accrescerà -Utile per azione GAAP entro il 2023.

Con sede a San Francisco, Origin sta sperimentando un nuovo approccio alla produzione additiva di parti per uso finale. Origin One, la stampante 3D di livello manifatturiero dell’azienda, utilizza la fotopolimerizzazione programmabile per controllare con precisione la luce, il calore e la forza, tra le altre variabili, per produrre parti con eccezionale precisione e coerenza. L’azienda lavora con una rete di partner per sviluppare un’ampia gamma di materiali di qualità commerciale per il suo sistema, risultando in alcuni dei materiali più duri e resistenti nella produzione additiva. L’azienda è stata fondata nel 2015 ed è guidata da alumni di Google e Apple. Gli investitori includono Floodgate, DCM, Mandra Capital, Haystack, TDK Ventures, Stanford University e Joe Montana. Scopri di più su www.origin.io .

Stratasys è un leader globale nella produzione additiva o nella tecnologia di stampa 3D ed è il produttore di stampanti 3D FDM ® , PolyJet Technology ™ e stereolitografiche. Le tecnologie dell’azienda vengono utilizzate per creare prototipi, strumenti di produzione e parti di produzione per settori quali aerospaziale, automobilistico, sanitario, prodotti di consumo e istruzione. Per più di 30 anni, i prodotti Stratasys hanno aiutato i produttori a ridurre i tempi di sviluppo del prodotto, i costi e il time-to-market, oltre a ridurre o eliminare i costi degli utensili e migliorare la qualità del prodotto. L’ecosistema di soluzioni e competenze di stampa 3D di Stratasys include stampanti 3D, materiali, software, servizi di esperti e produzione di parti su richiesta.

Per ulteriori informazioni su Stratasys, visitare www.stratasys.com