Home Notizie SL e SLS: la stampa 3D di Proto Labs

SL e SLS: la stampa 3D di Proto Labs

La stampa 3D industriale è un processo di fabbricazione additiva che dà la possibilità di realizzare prototipi in tempi rapidi che abbiano le caratteristiche estetiche desiderate e che rispondano alle specifiche meccaniche necessarie per superare le fasi di test e collaudo.

Proto Labs è il partner ideale nella stampa 3D industriale, in grado di proporre un’offerta completa di prototipi e prodotti in volumi ridotti realizzati mediante stereolitografia (SL) e sinterizzazione laser selettiva (SLS) per i polimeri e sinterizzazione laser diretta di metalli (DMLS).

La stereolitografia consiste nella polimerizzazione tramite laser di strati successivi di resina termoindurente che, a seguito di ripetuti passaggi, permette di ottenere la crescita del componente desiderato. I vantaggi della stereolitografia sono l’eccellente rifinitura superficiale, la possibilità di lavorare geometrie complesse e il costo contenuto.

La sinterizzazione laser selettiva (SLS) si serve di un fascio laser per fondere diversi tipi di materiali in polvere, come in nylon, dal basso verso l’alto; grazie all’elevata resistenza dei componenti così ottenuti, la SLS è il processo di stampa 3D perfetto per realizzare prototipi funzionali alle fasi di test e collaudo.

Proto Labs affianca la tecnologia della stampa 3D ad altre due servizi: lo stampaggio ad iniezione e la lavorazione meccanica con macchine CNC garantendo così la massima rapidità di esecuzione dei vostri progetti.