Home Notizie Progetto stampo sbagliato? Porosità residue inaccettabili?

Progetto stampo sbagliato? Porosità residue inaccettabili?

Si teme innanzitutto di dover investire un ingente capitale nell’acquisto di un software, per non parlare del fattore skills, formazione e preparazione tecnica del personale addetto. Con Virtual Die Casting potrai indirizzare lo studio della fusione nella direzione giusta realizzando una simulazione di riempimento con semplicità e immediatezza senza acquisto di software dedicato e impiego di personale qualificato al suo utilizzo.

Numero di impronte, scelta della lega, materiali e tempo di vita dello stampo, geometria e requisiti estetici del pezzo…. sono tante le scelte da dover fare nello sviluppo di un nuovo stampo.

Sappiamo inoltre che parametri apparentemente ‘banali’ come velocità del pistone e tasso di riempimento del contenitore, possono fare la differenza tra l’accettabilità o meno della fusione e risolvere in anticipo problematiche future.

L’innovazione nella Pressofusione

Nel mondo della pressocolata ogni fusione è simile ma differente dalla precedente. Le variabili sono molteplici e correlate tra loro, così come molteplici sono le possibilità di commettere errori e sprecare tempo e risorse importanti.

Virtual Die Casting (www.virtualdiecasting.com), la nuova web application che supporta i professionisti della pressofusione, si propone di aumentare precisione, qualità e velocità del processo di sviluppo di un nuovo stampo. La simulazione virtuale di riempimento dello stampo fornita da VDC, è uno strumento innovativo e determinante per trovare la miglior soluzione esplorando il comportamento del maggior numero possibile di configurazioni stampo.

I vantaggi della simulazione virtuale

La simulazione virtuale del processo è uno strumento che valorizza l’esperienza, non la sostituisce. Eseguire più simulazioni su differenti layout stampo consente di vagliare diverse soluzioni alternative virtualmente, prima di aver costruito lo stampo.

La simulazione è un’approssimazione di una realtà molto complessa come quella che si sviluppa all’interno di uno stampo (dove abbiamo la presenza di alluminio in movimento con alte velocità, pressioni e temperature), ma possiede il grande vantaggio di essere virtuale. Questa è la caratteristica chiave che ci consente di provare molteplici soluzioni lanciando diversi run di calcolo senza modificare l’acciaio dello stampo e dover fare molteplici prove di stampaggio.

Un mondo nuovo

Sebbene a livello astratto siano palesi i vantaggi della simulazione virtuale di riempimento, ancora oggi persistono nel mondo della pressofusione dubbi e scetticismi.

Si teme innanzitutto di dover investire un ingente capitale nell’acquisto di un software, per non parlare del fattore skills, formazione e preparazione tecnica del personale addetto. La modellazione di un getto, la realizzazione di una mesh che sia corretta e coerente, l’attività di post processing per recuperare dal calcolo le informazioni che servono e la loro interpretazione, sono infatti attività complesse non propriamente inerenti al mondo della pressocolata e degli stampi.

Per questo abbiamo creato VDC: per consentire agli utenti del mondo della pressofusione di avvantaggiarsi di tutti i benefici della simulazione virtuale con semplicità ed immediatezza.

Matching, Filling e Solid

Usa lo strumento Matching per fare le scelte giuste:
• DETERMINARE I PARAMETRI DI PROCESSO PER SODDISFARE IL LIVELLO DI QUALITA’ RICHIESTO
• DETERMINARE LA FINESTRA DI LAVORO (PQ2)
• DETERMINARE L’AREA TOTALE DEGLI ATTACCHI
• SCEGLIERE LA PRESSA E IL PISTONE

Fig. 1

Il modulo FILLING consente di avviare una simulazione in pochi passaggi e avere a disposizione il relativo report nella tua area personale dopo sole 36 ore. Per lanciare un calcolo con Virtual Die Casting basta solo loggarsi, caricare i files, inserire i dati di processo (che voi ben conoscete) e premere il tasto ‘RUN’. VDC si occuperà di fare tutto il resto, per voi.

 

 

Fig. 2

Il Filling di Virtual Die Casting
1. Analizza il flusso di riempimento
2. Analizza la termica della lega
3. Analizza le porosità residue di riempimento e da ritiro
4. Analizza la velocità del metallo
5. Individua problemi di solidificazione

 

Fig. 3

(Fig. 1) Zona a ritardata solidificazione dal Filling di VDC
(Fig. 2) Porosità residua a fine riempimento dal Filling di VDC
(Fig. 3) Porosità della fusione REALE come anticipato dall’analisi Filling di VDC

 

 

VDC è sia per camera fredda che per camera calda

Consulta i nostri pacchetti offerta, potrai ottenere la tua simulazione a partire da 250,00 euro i.e.

Aderendo ad uno dei pacchetti ‘AL YOU CAN SIMULATE’ o attivando un ‘WALLET’ potrai ordinare la tua simulazione semplicemente accedendo alla tua area personale senza dover avviare procedure di emissione ordini per ogni simulazione.

>> La nuova esperienza per la pressofusione | Virtual Die Casting <<

VUOI PROVARE IL MODULO FILLING?  UTILIZZA IL COUPON SCONTO