Home Articoli Simulation Recensione dell’evento | La simulazione multifisica guida l’innovazione, Conferenza COMSOL 2023

Recensione dell’evento | La simulazione multifisica guida l’innovazione, Conferenza COMSOL 2023

La modellazione e la simulazione multifisica aiutano le organizzazioni a innovare in modo più rapido, intelligente e a costi inferiori. L’integrazione di COMSOL Multiphysics® Il software nel flusso di lavoro di R&S consente ai team di ingegneri di modellare accuratamente progetti, dispositivi e processi del mondo reale, nonché di creare e mantenere le proprie applicazioni di simulazione autonome. Questo porta a una maggiore comprensione del comportamento del prodotto e a risposte più rapide durante il ciclo di sviluppo. La COMSOL Conference 2023 Bengaluru mostra come ingegneri e ricercatori utilizzano la modellazione multifisica per portare avanti il loro lavoro in tutti i settori.

Un unico ambiente di simulazione, per qualsiasi campo dell’ingegneria

Il software COMSOL Multiphysics offre un’esperienza d’uso coerente in tutte le applicazioni ingegneristiche. La piattaforma di simulazione è utilizzata in tutti i settori dell’ingegneria, della produzione e della ricerca scientifica e offre funzionalità di modellazione multifisica e monofisica completamente accoppiate, gestione dei modelli e strumenti di facile utilizzo per la creazione e la manutenzione di applicazioni di simulazione personalizzate. La piattaforma COMSOL Multiphysics comprende il Model Builder per la creazione di modelli, l’Application Builder per la creazione di applicazioni di simulazione personalizzate e il Model Manager per supportare ulteriormente la collaborazione. I moduli aggiuntivi forniscono funzionalità specifiche per l’elettromagnetismo, la meccanica strutturale, l’acustica, il flusso dei fluidi, il trasferimento di calore e l’ingegneria chimica. Gli utenti che desiderano interfacciarsi direttamente con CAD e altri software di terze parti possono farlo tramite il corrispondente prodotto LiveLink™.

Esempi di settore

Le ampie capacità del software COMSOL Multiphysics ne consentono l’utilizzo in una moltitudine di modi. Alla COMSOL Conference 2023 di Bengaluru, i partecipanti potranno ascoltare gli interventi di relatori che rappresentano quattro diverse organizzazioni. Il 30 novembre, ad esempio, il dottor Durga Prasad del Physical Research Laboratory (PRL) parlerà di come la simulazione sia utile per comprendere la termofisica e la perdita di calore dall’interno della Luna. Questo lavoro è fondamentale per la scienza e l’esplorazione lunare. Poi, Manoj Mittal di NKT salirà sul palco per parlare dello sviluppo di prodotti basato sulla simulazione, con un esempio di utilizzo di COMSOL Multiphysics per convalidare il progetto di una nuova terminazione di cavo a secco conforme agli standard IEC e CIGRE.

Il 1° dicembre, due interventi in successione evidenzieranno i vantaggi dell’uso della modellazione e simulazione multifisica per le applicazioni aerospaziali e di difesa. In primo luogo, il dottor Balamati Choudhury dei CSIR-National Aerospace Laboratories (NAL) illustrerà l’uso della simulazione elettromagnetica integrata con la multifisica per vari progetti e applicazioni elettromagnetiche, nonché le sfide di certificazione. Inoltre, Choudhury condividerà una ricerca innovativa sulle alte aperture numeriche basate su metasuperfici e sull’occultamento dell’invisibilità. Ashok Kumar Sharma illustrerà come Larsen & Toubro Defence utilizza COMSOL Multiphysics per sviluppare tempestivamente progetti per sistemi di difesa complessi.

L’uso di COMSOL Multiphysics nell’industria e nel mondo accademico continuerà a crescere con il rilascio della sua ultima versione, la 6.2. Questa versione offre maggiori capacità di modellazione, una tecnologia di solutori più veloce e una migliore esperienza d’uso. Inoltre, presenta funzionalità innovative per le app di simulazione e i gemelli digitali. Il 30 novembre, i partecipanti alla conferenza vedranno la versione 6.2 in azione in un discorso programmatico di Mads Jensen di COMSOL.

Un modello multifisico di un pacco batterie raffreddato a liquido mostrato nell’interfaccia utente di COMSOL Multiphysics versione 6.2.

Le applicazioni autonome accelerano l’innovazione

COMSOL Multiphysics include l’Application Builder che consente agli utenti di creare le proprie applicazioni personalizzate. Il prodotto aggiuntivo COMSOL Compiler™ semplifica la trasformazione delle applicazioni in applicazioni di simulazione standalone che possono essere distribuite a chiunque ed eseguite ovunque. Gli utenti di COMSOL Multiphysics che creano applicazioni autonome sono liberi di distribuirle a loro discrezione. Non c’è limite al numero di app create o a chi inviare le app standalone.

Durante la presentazione delle novità di COMSOL Multiphysics versione 6.2, i partecipanti vedranno come un’applicazione di simulazione standalone viene utilizzata per prevedere i tempi di maturazione delle colate di calcestruzzo nei cantieri. Come ulteriore risorsa, una storia correlata appare a pagina 16 di Notizie COMSOL 2023. In un successivo keynote del 30 novembre, Pawan Soami di COMSOL approfondirà la creazione di applicazioni autonome.

L’applicazione di simulazione standalone che Heidelberg Materials mette a disposizione dei propri clienti, che mostra la temperatura e la resistenza di un getto di calcestruzzo. Immagine fornita da Deflexional.

Informazioni sulla Conferenza COMSOL

La Conferenza COMSOL è l’evento leader per ingegneri, scienziati e ricercatori che vogliono essere sempre all’avanguardia nella simulazione multifisica. Il programma dell’evento 2023 prevede conferenze, presentazioni interattive di poster e diapositive e minicorsi in cui i partecipanti possono conoscere da vicino le capacità di modellazione di COMSOL Multiphysics e dei suoi prodotti aggiuntivi.

“La conferenza è un’ottima piattaforma che consente a ricercatori e professionisti del settore di presentare il proprio lavoro tecnico, condividere idee e apprendere nuove competenze sull’uso di COMSOL Multiphysics”, ha dichiarato Pawan Soami, direttore generale di COMSOL in India.

Informazioni su COMSOL

COMSOL è un fornitore globale di software di simulazione per la progettazione e la ricerca di prodotti a imprese tecniche, laboratori di ricerca e università. Fondata nel 1986, COMSOL ha 17 uffici in tutto il mondo ed estende la sua portata con una rete di distributori.

COMSOL, COMSOL Multiphysics, COMSOL Compiler e COMSOL Server sono marchi registrati o marchi di COMSOL AB.

Articolo precedenteHyundai Motor Group utilizza l’intelligenza artificiale per ridurre il processo di ottimizzazione dei parametri da 1 settimana a 15 minuti
Articolo successivoL’aeronautica militare degli Stati Uniti utilizza Teamcenter PLM