Home CAD NX NX dicembre 2023 | Ora disponibile per il download!

NX dicembre 2023 | Ora disponibile per il download!

Di Jamie Tyler


NX X

È importante tenere conto delle esigenze in continua evoluzione del consumatore nel mondo moderno. Il tutto senza compromessi in termini di funzionalità, qualità e disponibilità di funzioni.

Questo è un aspetto che noi di Siemens riconosciamo. Vi presentiamo NX X, la versione di NX basata sul cloud. NX X è una soluzione SaaS completa che consente di accedere alle funzionalità complete di progettazione assistita da computer (CAD) di NX con tutti i vantaggi associati in termini di flessibilità, sicurezza dei dati e scalabilità. Inoltre, è possibile sfruttare i flussi di lavoro connessi all’interno dell’organizzazione, attingendo contemporaneamente alle competenze IT.
Costruito sulla base dell’architettura tradizionale di NX, non richiede la traduzione dei dati. Una riduzione dei ritardi, degli errori e delle rielaborazioni nel ciclo di progettazione.

 


Esploratore immersivo NX

Diamo un’occhiata alle nuove funzionalità aggiunte a questa release per la revisione dei progetti. NX Immersive Explorer è un’applicazione che consente di visualizzare e rivedere i dati CAD in un’esperienza immersiva e interattiva in VR o sul desktop. Esplorate i progetti giusti prima di impegnare le risorse nella prototipazione fisica, il tutto in un ambiente completamente immersivo.

Presentazione di NX Immersive Explorer | Video YouTube

Funzionalità chiave di NX Immersive Explorer

NX Immersive Explorer è stato progettato in modo da offrire un controllo completo sul modo in cui si opera all’interno della revisione del progetto. I controller portatili vengono utilizzati per controllare tutto ciò che avviene all’interno della revisione in realtà virtuale e sono supportati sia i modelli in scala grande che quelli in scala ridotta. Un’intuitiva interfaccia utente per tablet visualizza i comandi tipicamente utilizzati per la revisione di un modello CAD, assicurando che le funzioni critiche di cui avete bisogno siano a portata di clic. Queste sono solo alcune delle funzionalità disponibili in NX Immersive Explorer:

Applicazione e modifica di scene per il modello L’applicazione di una scena è un ottimo modo per vedere come apparirà il modello in diversi scenari reali. Prendiamo ad esempio un veicolo automobilistico. Sarebbe bello vedere l’aspetto del veicolo in un autosalone, per avere un’idea reale di come lo vedranno i potenziali clienti. Allo stesso modo, vedere il veicolo in un ambiente più naturale può influenzare notevolmente la decisione di acquisto dei consumatori.

Esplorare l’ambiente
Con NX Immersive Explorer è facile spostarsi nell’ambiente per ottenere un vero senso di scala o per cambiare la prospettiva del modello. Utilizzate lo strumento di teletrasporto per spostarvi all’interno della scena o cambiate l’elevazione per vedere l’ambiente nella sua totalità. È una funzione utile da utilizzare nella revisione dei progetti, indipendentemente dalle dimensioni dei modelli e degli ambienti!

Manipolazione del modello
È possibile interagire con ogni singola parte del modello per effettuare le revisioni del progetto. È possibile afferrare, selezionare, nascondere, visualizzare, ruotare o scalare qualsiasi parte. Inoltre, è possibile utilizzare lo strumento sezione per visualizzare una sezione trasversale del modello e avere un’idea delle parti interne.

Strumenti di revisione del progetto a disposizione
È essenziale catturare l’intento progettuale quando si conduce la revisione del progetto. È quindi possibile prendere le misure delle parti se ci sono imprecisioni che devono essere corrette. Inoltre, è possibile disegnare annotazioni, aggiungere note adesive e catturare istantanee. Questi strumenti sono essenziali per comunicare le idee progettuali tra le varie funzioni e per garantire che i progetti siano perfezionati fino a un livello soddisfacente.


NX per la progettazione di calcestruzzo

Spostiamo ora l’attenzione sul BIM e su cosa ci siamo concentrati per questa release. Le tendenze del settore si stanno spostando verso la capacità di creare gemelli digitali complessi, con la necessità di collaborare alla progettazione in modo sostenibile. Inoltre, la necessità di accedere ai dati, ovunque e in qualsiasi momento, sta diventando ancora più importante.

È sempre importante pensare alle sfide che i settori industriali devono affrontare in tutto il mondo; lo spazio BIM non è diverso. Le aziende continuano a essere soggette a ritardi nei progetti e a sovraccarichi di costi, mentre la carenza di manodopera diventa sempre più frequente. Inoltre, i processi di progettazione inefficienti e l’inoperabilità dei dati continuano ad aggravare il problema. Se si aggiunge l’attuale volatilità del mercato globale, si crea la tempesta perfetta di problemi che le aziende devono affrontare.

NX per la progettazione del calcestruzzo

NX for Concrete Design è uno strumento di progettazione parametrica 3D avanzato che consente ai progettisti di creare rapidamente elementi di progetto rinforzati. Si tratta di un nuovo strumento di progettazione multidisciplinare costruito sulle fondamenta di NX, che consente un ambiente di progettazione collaborativo per eliminare gli errori che si verificano quando i team di progettazione sono isolati. Inoltre, Concrete design è un ambiente di progettazione gestito, che garantisce la propagazione delle modifiche di progetto attraverso il ciclo di progettazione e l’aggiornamento continuo.

Guardate NX per la progettazione concrete in azione

La funzionalità chiave che vogliamo illustrare è la possibilità di creare progetti in calcestruzzo armato con NX. È possibile creare facilmente staffe e legami di armatura (alias Crossing Rebars) e barre longitudinali in modo associativo all’interno della forma del calcestruzzo. Sono supportati elementi prefabbricati rettangolari e cilindrici, mentre le armature trasversali sono generate in base alla forma del calcestruzzo. Inoltre, sono disponibili opzioni flessibili di dimensioni e spaziatura per le barre trasversali, mentre le condizioni di estremità del gancio supportano gli standard di 90˚, 135˚, 180˚ e
angoli definiti dall’utente.


Analisi della corrosione NX

Passiamo ora a NX Corrosion Analysis, un nuovo modulo aggiuntivo introdotto in questa versione di NX. Questa nuova funzionalità fornisce l’analisi della corrosione dei componenti di un assieme in base alla loro vicinanza, ai materiali assegnati e ai rivestimenti. Prevede il tasso di rischio di corrosione in base alle proprietà galvaniche dei materiali assegnati, utilizzando i più recenti metodi approvati dal settore. Infine, i risultati vengono visualizzati sia graficamente che testualmente per informare gli utenti in un report di facile comprensione.

Analisi della corrosione NX in azione

Questa nuova funzionalità consente di determinare quali componenti che entrano in contatto tra loro hanno maggiori probabilità di corrodersi. Inoltre, sarà possibile utilizzare materiali standard definiti per i componenti, valutare l’impatto dei rivestimenti assegnati e scegliere le condizioni ambientali in cui effettuare la valutazione. La funzionalità è dotata del più recente metodo di valutazione della corrosione galvanica fornito da Cordessa Dijnn e aderisce a MIL-STD-889D.

Quando si esaminano i risultati, le coppie di facce che si toccano vengono valutate per il rischio di corrosione, con l’assegnazione di un tasso di corrosione galvanica. I limiti superiori e inferiori possono essere impostati dall’utente e si possono studiare gli zoom di interferenza concentrandosi su un’area particolare. Infine, è possibile generare un rapporto completo che include fattori di corrosione dettagliati.

I vantaggi di NX Corrosion Analysis

Abbiamo introdotto NX Corrosion Analysis, ma quali vantaggi si possono ottenere utilizzando questo nuovo strumento? Sarete in grado di identificare la mancanza di specifiche di rivestimento o di materiale nei vostri modelli CAD e di individuare i punti in cui potrebbe essere necessario l’uso di barriere anticorrosione. Inoltre, le informazioni cruciali possono essere trasmesse al team di progettazione, in modo da poter eseguire studi “what if” sulla modifica dei materiali, dei rivestimenti o dei parametri di progettazione. L’approccio all’analisi dei materiali corrosivi è di tipo “shift left” e consente di identificare facilmente le aree del progetto che richiedono ulteriori studi, garantendo la massima efficienza dei flussi di lavoro di progettazione.


Source link

Articolo precedenteSOLIDWORKS Composer: Risolvere gli attori mancanti
Articolo successivoRivoluzionare le energie rinnovabili per i tetti commerciali