Home Comunicati stampa Nuovo riduttore XP+ HIGH TORQUE: prestazioni “Xtreme” anche per gli assi più...

Nuovo riduttore XP+ HIGH TORQUE: prestazioni “Xtreme” anche per gli assi più spinti.

Grazie a XP+ HIGH TORQUE, WITTENSTEIN alpha riposiziona la propria offerta nel segmento Premium con il riduttore a più alta densità di coppia esistente oggi sul mercato.

Prestazioni estreme

La gamma di riduttori XP+, che rientra nel segmento Premium di WITTENSTEIN alpha, si amplia ora con la straordinaria versione XP+ HIGH TORQUE, il riduttore planetario con la più alta densità di coppia e rigidezza torsionale sul mercato.

Un riduttore al top, ideale per applicazioni altamente dinamiche con tempi ciclo ancora più brevi, massima precisione di posizionamento e ripetibilità e che richiedono anche ingombri ridotti.

Nel raffronto con gli standard nel medesimo segmento, infatti, a parità di taglia, XP+ HIGH TORQUE esprime prestazioni ben superiori per:

  • rapporto peso/potenza (massima compattezza)
  • capacità di coppia (tempi ciclo brevissimi)
  • coppia di ribaltamento
  • rigidezza torsionale e uniformità di rotazione (frequenti cambi del senso di rotazione, precisione di posizionamento e ripetibilità, qualità di processo)

La tipologia di cuscinetti utilizzati nel riduttore permette, inoltre, l’assorbimento di carichi esterni molto più elevati e ciò consente di aumentare sia la produttività che la qualità di lavorazione degli assi.

Downsizing

XP+ HIGH TORQUE risulta estremamente performante anche rispetto a taglie immediatamente superiori, motivo per cui è perfetto per tutte le applicazioni in cui è richiesto un downsizing, cioè l’impiego di una taglia inferiore, con ingombri e peso ridotti, senza per questo rinunciare alle prestazioni.

La notevole coppia di ribaltamento (fino a 2,5 volte gli standard di mercato) rende possibile realizzare sistemi che prevedono un accoppiamento diretto all’albero di trasmissione senza impiegare costosi ed impegnativi componenti periferici (es. flange e parti di montaggio, carcassa, etc.).

Macchine e impianti possono, quindi, essere costruiti con footprint più compatto e maggior efficienza energetica (ad es. nel caso di assi in movimento).

Per sfruttare al meglio tutte le potenzialità di questi riduttori è sufficiente richiedere gratuitamente la licenza ‘Premium’ del software di dimensionamento proprietario cymex® 5. Un tool di calcolo sicuro, personalizzato ed efficiente che, grazie all’interfaccia utente intuitiva, permette di definire un numero illimitato di assi parallelamente.

Connettività 4.0

La serie XP+/XP+ HIGH TORQUE si inserisce a pieno titolo nel filone dell’IIoT, grazie alla possibilità di integrare ai riduttori una flangia con sensore (cynapse), un’opzione che consente di monitorare il funzionamento dinamico degli assi, in qualunque parte del mondo la macchina sia installata.

I riduttori con funzionalità “cynapse”, con interfaccia IO-Link, sono uno strumento per registrare direttamente i valori rilevanti per il processo quali temperatura, vibrazioni, accelerazione e posizione di montaggio. Inoltre rendono possibile monitorare i rispettivi valori di soglia configurabili individualmente; impresa talvolta ardua nella pratica, perché non è facile stabilire, ad esempio, il livello di vibrazioni considerato “normale” o la forza di accelerazione oltre la quale fare scattare un allarme per vibrazioni eccessive.

Per maggiori informazioni:
www. alpha.wittenstein.it/prodotti/xp-high-torque/