Home Comunicati stampa MACCHINE UTENSILI EFFICIENTI E SICURE CON I COMPONENTI MAYR

MACCHINE UTENSILI EFFICIENTI E SICURE CON I COMPONENTI MAYR

Dopo un 2023 eccellente per le macchine utensili, le previsioni per il 2024 rimangono ottime: secondo UCIMU-Sistemi per Produrre, le imprese italiane vedranno una crescita degli export. Mayr contribuisce al successo del settore con componenti di ultima generazione e con i suoi 125 anni di esperienza.
Il 2023 ha portato il settore delle macchine utensili a registrare dati positivi, con una considerevole crescita anche per l’export. La vasta gamma di giunti e componenti Mayr comprende soluzioni ottimali per le esigenze del settore.

Mayr componenti per macchine utensili
Mayr componenti per macchine utensili

Per un’industria in rapida evoluzione

Le macchine utensili trovano impiego in molti segmenti; l’offerta Mayr per il settore è altrettanto vasta e comprende giunti di sicurezza, limitatori di coppia, giunti per servomotori, giunti per elevata velocità di lavorazione e freni elettromagnetici per tutte le applicazioni, accomunati da estrema precisione, necessità di manutenzione azzerate e lunga durata.

Giunti che fanno la differenza

Tra i componenti in uso nelle macchine utensili, i giunti rivestono un’importanza critica. Mayr offre tre giunti di trasmissione particolarmente apprezzati dal settore:
Smartflex, giunti a soffietto metallico ad innesto plug-in per servoazionamenti con un campo di coppie che varia da 16 a 200 Nm; fornisce un collegamento torsionalmente rigido e senza gioco, compensando il disallineamento angolare, assiale e radiale tra gli alberi e garantendo un’efficace trasmissione della coppia anche ad elevate velocità;
ROBA-ES, giunto di collegamento tra alberi elastico ad innesto plug-in con un campo di coppie che varia da 7 a 600 Nm, ammortizza le vibrazioni con uno smorzamento selezionabile utilizzando inserti in elastomero con diverse durezze Shore;
ROBA-DS (servo) è un giunto di collegamento tra alberi a pacchi lamellari senza gioco dalla forma ottimizzata con FEM (Finite Element Method); il campo di coppie varia da 160 – 1.600 Nm. Grazie al suo grado di equilibratura, è ideale per le alte velocità, come nei mandrini che operano fino a 20.000 giri/min.

Vantaggi tecnici senza eguali

Smartflex offre un eccellente rapporto costo/prestazioni grazie al montaggio semplice, alla precisione, alla trasmissione della coppia senza perdite e alla compensazione dei disallineamenti fino a tre volte maggiore rispetto ai comuni giunti con soffietto metallico, riducendo le forze indotte sui cuscinetti degli alberi e garantendo un funzionamento affidabile.
I giunti ROBA-ES assorbono le vibrazioni, migliorano la stabilità e riducono l’usura; compensano gli scostamenti tra gli alberi, garantendo una trasmissione affidabile e una maggiore durata della macchina utensile.
ROBA-DS (servo) è progettato per sopportare carichi alternati fino al 100% della coppia nominale senza perdite di prestazioni o danni. Grazie alla sua densità di potenza offre una bassa inerzia, consentendo rapidi cambi di velocità in applicazioni ad alta dinamica.
mayr.com/it

Articolo precedenteLo studio di ingegneria italiano VLP and Partners implementa 3DEXPERIENCE di Dassault per gestire progetti architettonici complessi.
Articolo successivoGraphisoft nomina Daniel Csillag come nuovo amministratore delegato