Verifica tunnel passerella

AngeloB

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Autocad, Inventor, Algor
Regione: Liguria
#1
Attenzione si tratta di un tunnel di una passerella!!

Questo è un calcolo che periodicamente devo fare.
Inizio a fidarmi del FEM (basterebbero 10 mm di spessore), ma questo tunnel lo faccio ancora spesso 20 (solo un raddoppio)
Se ne avete voglio date una occhiata ai miei calcoli.

Saluti
 

Allegati

mir

Utente Standard
Professione: progettista inox
Software: autocad / inventor
Regione: trentino
#4
lo sto provando ... ma non capisco come hai fatto a dirgli di visualizzare le zone con la sigma maggiore di 270 Mpa?
 

AngeloB

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Autocad, Inventor, Algor
Regione: Liguria
#5
In algor puoi filtrare le soglie che ti interessa visualizzare.
Posso esportare in vari formati FEM, dimmi che tipo di FEM hai e vedo di inviarti il modello.
Le superfici di partenza le hò modellate con Rhino.
 

mir

Utente Standard
Professione: progettista inox
Software: autocad / inventor
Regione: trentino
#6
sto proprio provando algor ... ma non capisco dove filtri le soglie ... io non ci riesco. Puoi magari mandarmi una schermata di come fai?

grazie
mir
 

thor105

Utente Standard
Professione: Responsabile di Ufficio Tecnico
Software: Pro-E
Regione: Toscana
#7
Attenzione si tratta di un tunnel di una passerella!!

Questo è un calcolo che periodicamente devo fare.
Inizio a fidarmi del FEM (basterebbero 10 mm di spessore), ma questo tunnel lo faccio ancora spesso 20 (solo un raddoppio)
Se ne avete voglio date una occhiata ai miei calcoli.

Saluti
Mi sembra che i calcoli impostati siano tutti plausibili (non sono però certo stato a ricontrollare anche i valori). L'unica cosa che non capisco è perché tu abbia sentito la necessità di eseguire i calcoli anche FEM. Mi sembra un inutile perdita di tempo visto che il tunnel di una passerella per barche è un tipico caso di trave incastrata o appoggiata. Gli spessori poi sono abbastanza alti da poter considerare il caso di piastra (spostamenti << dello spessore), che in genere non dà grossi problemi, come potrebbe essere nel caso di una membrana (spostamenti >> dello spessore). Sicuramente l'analisi FEM dà un'ulteriore verifica dei tuoi calcoli ed indica anche le zone locali con più alte tensioni, ma sono tutte zone intuibili facilmente.
Comunque complimenti per la presentazione del lavoro, chiaro e preciso.
 

gtemp

Utente Standard
Professione: Disegnatore-Progettista
Software: Solid Edge, FEMAP+Nastran, Teamcenter Express
Regione: Lazio
#8
Attenzione si tratta di un tunnel di una passerella!!

Questo è un calcolo che periodicamente devo fare.
Inizio a fidarmi del FEM (basterebbero 10 mm di spessore), ma questo tunnel lo faccio ancora spesso 20 (solo un raddoppio)
Se ne avete voglio date una occhiata ai miei calcoli.

Saluti
Ciao AngeloB,
sto usando i tuoi calcoli per fare un calcolo per la mia gruetta, i calcoli a mano sono molto chiari, eccetto in un punto, nel calcolo della zona delle ruote, indichi una sezione 150 x 10 su cui vai a calcolare la sigma di flessione.
Potresti chiarirmi di cosa si tratta? è il piatto di fissaggio del tunnel a scafo?
Grazie
 

AngeloB

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Autocad, Inventor, Algor
Regione: Liguria
#9
Ciao
150x10 era la sezione del tunnel che supponevo lavorasse sotto il carico delle ruote
Il calcolo prendeva in considerazione esclusivamente la parte finale del tunnel passerella, quella che lavora quando la passerella è totalmente estratta.
 

Hope

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro Engineer
Regione: Veneto
#10
Ciao Angelo,

I risultati fem sono mesh dipendenti e quella che hai utilizzato sembra grossolana (ma se hai usato dei p-elements le cose cambiano).

Prova a fare una sensitivity analysis per valutare la bontà dei numeri che hai ottenuto, convergendo per esempio al 5%.

Un'altra osservazione è che hai preso il valore massimo di tensione tra dei vincoli ed il punto di applicazione della forza. Quel valore è sicuramente "viziato" dalla singolarità di quella parte del modello oltre che dal tipo di elementi che hai utilizzato per la mesh (shell).

Ho fatto un primo run di calcolo ed ottengo dei risultati diversi. Ad esempio il campo di spostamento massimo (4.588mm per te) ottengo 2.3mm

Se carichi il modello 3D che hai usato per fare il calcolo posso analizzare quello.

In questo periodo mi sto concentrando sull'ottimizzazione strutturale e questo mi sembra un ottimo esercizio.
 

AngeloB

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Autocad, Inventor, Algor
Regione: Liguria
#12
Ciao
al momento non ho a disposizione il software che usavo allora, Algor, ho ripetuto il calcolo con il FEM di Inventor 2015 e lo spostamento ottenuto è di circa 2 mm, la sollecitazione massima ci 558 Mpa, negli stessi punti della analisi precedente.
 

Allegati

Hope

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Pro Engineer
Regione: Veneto
#13
Ciao
al momento non ho a disposizione il software che usavo allora, Algor, ho ripetuto il calcolo con il FEM di Inventor 2015 e lo spostamento ottenuto è di circa 2 mm, la sollecitazione massima ci 558 Mpa, negli stessi punti della analisi precedente.
Ciao Angelo,

Vedo che stai utilizzando degli elementi solidi, invece nell'analisi precedende usavi degli shell.

In generale, per catturare correttamente il livello di tensione su strutture come quella in analisi (utilizzando elementi solidi), si utilizano 3-5 elementi sullo spessore.

Non puoi considerare attendibili i valori di tensione vicino ad un incastro. Se condividi anche solo un modello semplificato della struttura e le reali condizioni di carico/vincolo ne possiamo parlare.
 

AngeloB

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Autocad, Inventor, Algor
Regione: Liguria
#14
Concordo, ora quando faccio confronti con altri FEM confronto sempre gli spostamenti. Valutare le tensioni è piu difficile. Ritengo l''ultimo calcolo corretto, della vecchia analisi sarebbe utile capire il perche della differenza notevole sugli spostamenti, ma non ho il tempo di reinstallare Algor.

Con il FEM di Inventor i risultati sono subito ragionevoli e con poche modifiche al modello l'analisi converge bene, con Algor era tutto più complesso e importare i modelli era sempre fonte di grossi problemi.
Se hai qualche caso da validare postalo che lo controlliamo.
 

Allegati