Velocità apertura assembly in Win10

ApeGana

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge ST8
Regione: Marche
Ciao a tutti,
ho uno strano problema con gli ultimi 2 pc acquistati nella mia azienda, per il quale non so dove mettere le mani.
Abbiamo 5 pc in cui è installato Solid Edge ST8, sono macchine con hardware eterogenei ma di buon livello, tutte abbastanza recenti (la più vecchia ha 3 anni); 3 di queste hanno Win7, le ultime 2 Win10.

Ho installato ST8 qualche giorno fa sull'ultima macchina consegnata, sembrava funzionare tutto bene...
Oggi mi accorgo di una strana lentezza su una di queste nell'aprire un assembly relativamente semplice; faccio qualche prova e vedo che il tempo particolarmente lungo è quello impiegato per leggere i vari par e psm di cui è composto l'asm.
Impiega 22 secondi per aprire un assembly con solo una 40ina di pezzi, mi sembra un'eternità, provo sul mio pc (il più vecchio dell'ufficio) e ci mette 4 secondi e mezzo.
Comincio a provare anche altri assiemi e vedo che più o meno tutti ne sono affetti e che il problema è analogo anche nell'altro pc con Win10 e invece non esiste su quelli con Win7.
D'altra parte ho trovato anche assiemi con tanti pezzi che invece si caricano molto rapidamente!

Ho fatto decine di prove, attivando e disattivando antivirus, firewall, UAC, permessi di rete...., qualche testata sul muro....

Alla fine credo di aver capito il problema: nell'apertura dell'assieme, la fase di il caricamento dei file par o psm (o anche asm sottoassiemi) è incredibilmente lenta quando questi stanno all'interno di cartelle che contengono molti file (intendo da 1000/2000 in su). Non ho (quasi) più dubbi su questo.

Effettivamente poi noto che anche banali operazioni di windows sembrano rallentate in tali cartelle (tipo creare un nuovo file di testo e poi cancellarlo). Ma solo nei pc con win10!

Tra l'altro solo uno dei 2 pc con win10 è nuovo (me l'hanno consegnato 4 giorni fa); l'altro lo abbiamo da 5 mesi e ho un collega che ci lavora tutti i giorni, e mi sembra impossibile che fin'ora non si sia accorto di niente.

Sintetizzando:
  • qualcun altro tra voi ha notato niente del genere?
  • possibile ci sia stato recentemente un aggiornamento di win10 che dà origine a questo problema?
  • qualche anima buona ha qualche idea su come posso fare a risolvere il problema?

Grazie.
.... e scusate per la lunghezza del post.

Matteo
 

ApeGana

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge ST8
Regione: Marche

ApeGana

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge ST8
Regione: Marche
Ho risolto.
Descrivo brevemente a beneficio di eventuali utenti che possano trovarsi nella stessa situazione.

Il problema era dovuto all'attivazione di una funzionalità sul nostro server (SO: Windows Server 2012 R2); tale funzionalità si chiama "Access-based Enumeration" (ABE), ed era stata attivata nell'ambito di una revisione dei permessi di accesso alle varie cartelle per fare in modo che chi non ha accesso in lettura ad una cartella non la veda neanche.

Questa opzione attivata dava origine nei pc con Windows 10 (agg. 1803) al problema descritto nelle cartelle altamente popolate.

Abbiamo disabilitato l'ABE.

Ciao.