usare joint e contact

ansyolitico

Utente Junior
Professione: mechanical designer
Software: creo modelling, ansys
Regione: lombardia
ciao
avrebbe senso usare in un analisi statica sia i joint che i contact?

tipo in un banale sistema a leva azionato da un pistone i joint andrebbero sulle cerniere e sullo stelo, mentre il resto della struttura i classici bonded, frictional ....tutto perche avendo parti collegate con viti e quindi precarichi, e parti in movimento(la leva ed il pistone) mi risulta difficile modellare solo con un metodo o con l altro...

per fare convivere i due metodi?
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Se le parti sono in movimento l’analisi non è statica .. puoi mettere la tipologia di vincolo che vuoi ma se il sistema non è perlomeno isostatico l’analisi non convergerà mai
 

ansyolitico

Utente Junior
Professione: mechanical designer
Software: creo modelling, ansys
Regione: lombardia
ma se alla estrimita della leva metti un vincolo di frictionaless in modo che non possa ruotare non diventa statica?
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
La tua descrizione non mi permette di immaginare il meccanismo .. dovresti postare un’immagine
 

ansyolitico

Utente Junior
Professione: mechanical designer
Software: creo modelling, ansys
Regione: lombardia
Immagine1.jpg

una cosa del genere


perche io ho visto questo tipo di impostazione...e non pensavo funzionasse

 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Ok .. Sinceramente non ho mai fatto questo utilizzo di Ansys dato che quasi sempre mi sono trovato ad analizzare un singolo componente e non un meccanismo .. è molto interessante comunque che dal modulo “static strutturali” , impostando carichi e spostamenti variabili nel tempo, il solutore sembra accettare in automatico la possibilità che il sistema abbia dei grandi di libertà.
Molto bello e sono contento di averlo imparato.

Detto ciò, mi sembra che questo tutorial illustri tutto quello che ti serve. I contatti ad eccezione del “bonded” sono tutti studiati per concedere movimenti relativi: il frictionless concede lo scorrimento senza attrito. Per questa loro natura, a maggior ragione li ritengo appropriati ad una analisi “dinamica”.
 

ansyolitico

Utente Junior
Professione: mechanical designer
Software: creo modelling, ansys
Regione: lombardia
Si ok fin li ci sono
....ma usare i joint bisogna usare una strada diversa che usare i contact....tipo la cerniera io l'ho sempre modellata con un frictionaless per dare il grado di liberta di rotazione ma facendo così quel meccanismo non lo simuli...quindi avrebbe senso usare tutte e due le tipologie di vincoli
?
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Decisamente si! Penso che i joint diano molta più univocità nella descrizione del grado di vincolo bloccato ... con il frictionless o qualsiasi altro comando per i contatti, sta al buon utilizzo dell’utente la corretta modellazione del vincolo. In poche parole con un joint sei sicuro di quello che stai modellando..
 

ansyolitico

Utente Junior
Professione: mechanical designer
Software: creo modelling, ansys
Regione: lombardia
boh io non capisco


comunque sembra non funzionarre cosi facendo...vanno in conflitto i due sistemi
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
L’ho letta la risposta originale ... provo a darti una opinione perché dopo che mi hai fatto vedere il video mi sono andato a leggere la documentazione di Ansys sulle funzionalità dei joint.. ad una veloce occhiata non ho trovato motivi di conflitto con i contacts.. al momento non posso fare delle prove e quindi non posso aiutarti sul perchè l’analisi va in conflitto.
Io cercavo di partecipare in maniera costruttiva ad una discussione che mi potrebbe interessare in proiezione futura .. se la cosa non ti è gradita aspetteremo che qualcuno venga ad illuminarci sul se joint e contact si possono usare insieme.

Buona fortuna