Trasportatore a nastro: Dichiarazione di conformità o di incorporazione?

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2016
Regione: Emilia - Modena
... aggiungo questi 2 video per amor di confronto:

 

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2016
Regione: Emilia - Modena

gian luca mannaioli

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: inventor
Regione: PG
Ciao, acquistando un nastro trasportatore con accessorio particolare, ci accorgiamo che il fornitore redige la dichiarazione di incorporazione invece che la dichiarazione di conformità , dovendolo rivendere così come lo abbiamo ricevuto vorremmo sapere se è giusto ricevere e quindi fornire la dichiarazione di incorporazione o invece la dichiarazione di conformità.

Riprendendo quanto riportato nella normativa

"La macchina è un
— insieme equipaggiato o destinato ad essere equipaggiato di un sistema di azionamento diverso dalla forza umana o animale diretta, composto di parti o di componenti, di cui almeno uno mobile, collegati tra loro solidamente per un'applicazione ben determinata,
— insieme di cui al primo trattino, al quale mancano solamente elementi di collegamento al sito di impiego o di allacciamento alle fonti di energia e di movimento,
— insieme di cui al primo e al secondo trattino, pronto per essere installato e che può funzionare solo dopo essere stato montato su un mezzo di trasporto o installato in un edificio o in una costruzione,
— insiemi di macchine, di cui al primo, al secondo e al terzo trattino, o di quasi-macchine, di cui alla lettera g), che per raggiungere uno stesso risultato sono disposti e comandati in modo da avere un funzionamento solidale,
— insieme di parti o di componenti, di cui almeno uno mobile, collegati tra loro solidalmente e destinati al sollevamento di pesi e la cui unica fonte di energia è la forza umana diretta"

"La quasi-macchina è un insieme che costituisce quasi una macchina ma che da sola non è in grado di garantire una applicazione ben determinata. Un sistema di azionamento è una quasi-macchina."

... mi disarmo totalmente e riduco il tutto a un bel "và a gusti, dipende come la vedi" :frown: nel senso che a mè queste definizioni non definiscono un bel nulla, non capisco la differenza ... navigo navigo e trovo questo:



... ma un tergicristalli non è proprio un
ad esempio il suo motorino elettrico
certo è mobile: ruota continuamente!
tutto collegato dentro un involucro metallico, con un'applicazione ben determinata: spazzare i vetri
Quindi il tergicristallo è una macchina no?

Perchè se invece prendiamo per buono il ragioniamo che dice allora qualunque cosa avrà un impiego che prevede di essere installato o collegato o dipendere da altro ...

Il nastro trasportatore "trasporta" MA solo se allacciato alla corrente tramite un quadro elettrico e solo se viene caricato da qualcosa altro, significa quindi che anche il nastro trasportatore SENZA impianto elettrico è “quasi-macchina”?

Ce la avete la forza e la pazienza per spiegarmi la logica generale e inoltre a dirmi se è giusto ricevere e quindi fornire la dichiarazione di incorporazione o invece la dichiarazione di conformità per il nastro in oggetto?
La discussione è vecchia ma siccome la risposta è complessa e ha generato molti "litigi" volevo dirti la mia opinione. dopo un pò di tempo ho trovato la risposta che mi soddisfaceva a sufficienza per continuare a lavorare bene.
la risposta non è univoca (e lo avrai capito dai litigi... :) )e l'ho capita (penso) da quando ho deciso di leggere veramente la direttiva (prima evitavo e scrivevo sui forum cercando una risposta certa e breve... ). se sei una macchina o una quasi macchina dipende da quanti RESS hai rispettato, se tutti sei una macchina a tutti gli effetti, se ne rispetti un pò potresti essere una macchina o una quasi macchina, ma alla fine "non è tanto importante" basta che fai le cose fatte bene: devi informare l'installatore quali RESS hai fatto tu quali deve obbligatoriamente fare lui.
io sto certificando una linea, ho un nastro senza quadro, il costruttore lo ha marcato CE come macchina, che faccio gli dico di declassarlo? No, ho letto tutti i RESS ed ho capito che lui il RESS 1.2 sistemi di comando non lo ha considerato quindi lo considero io come installatore di linea. certo ora sto "litigando" con l'elettricista/programmatore di plc che non vuole fare la sua parte su questo punto... ma vabbè non si può avere tutto troppo facile!