Tecnologia dell architettura

wluthienw

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: autocad
Regione: lazio
#1
Salve a tutti.
Sono una studentessa della facolta' di Architettura e vi scrivo perche' sono abbastanza disperata su come passare l esame di tecnologia dell'architettura.. a luglio ho provato a darlo ma non l ho passato perche', malgrado le molte revisioni, le tavole avevano ancora errori che non mi erano mai stati detti soprattutto sui dettagli costruttivi!! Ovviamente l esame provero' a ridarlo a settembre con le tavole corrette ma ora non so se queste siano giuste! inoltre non ci sono piu' revisioni (per quanto potessero servire a questo punto!) . Volevo sapere se qualcuno di voi poteva aiutarmi a capire se c'erano errori , magari sentendoci via email o in qualche altro modo cosi che vi potevo passare le tavole. Vi prego aiutatemi non so a chi chiedere e non vorrei rifare una figuraccia!!! grazie comunque in anticipo
 

Tristan

Utente Senior
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
#2
Ciao luthien,
temo che la tua strada sia poco praticabile, non perchè non troverai persone disponibili ma perchè probabilmente troverai docenti incapaci e boriosi che ti diranno che il tuo lavoro non va bene. Ti riporto un'esperienza di un paio di ex colleghi di università che hanno affrontato la specialistica; tengo a precisare che entrambi lavorano come liberi professionisti di cui uno di questi ha 5 anni di esperienza alle spalle sulle costruzioni in legno, l'altro diversi anni sulla progettazione di carpenteria metallica.

Esame di tecnologia; il progetto era stato realizzato in team e ai miei due amici (vista la loro esperienza) era andata la parte di progettazione esecutiva. Il docente, viste le slide, ha detto al primo che un tetto in legno non si costruisce in quel modo (pensa che ne aveva realizzato uno simile qualche mese prima), mentre al secondo ha trovato da ridire sulle dimensioni e sulle saldature di alcuni pilastri in acciaio. A quest'ultimo addirittura ha detto che il nodo così fatto sarebbe irrealizzabile, e questo mio ex-collega gli ha fornito le foto dello stesso da lui progettato e già realizzato in cantiere!

Con questo voglio dirti che anche con i consigli e gli aiuti di bravi professionisti che operano nel settore, se il docente è incapace e inesperto non c'è santo che tenga! Troverà sempre da ridire sulle tue scelte progettuali.

Edit: in bocca al lupo per l'esame!
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#3
Ciao luthien,
temo che la tua strada sia poco praticabile, non perchè non troverai persone disponibili ma perchè probabilmente troverai docenti incapaci e boriosi che ti diranno che il tuo lavoro non va bene.
forse è comunque il caso che chi è in grado e ha voglia di farlo dia una guardata alle tavole incriminata, giusto per capire se effettivamente luthien ha ancora commesso errori grossolani tali da non fargli superare nemmeno il secondo esame, oppure ci si trova davanti al caso che ipotizzi tu, e allora... tanto vale andare ad accendere un cero alla divinità che si preferisce :redface:
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#4
(cut)
Volevo sapere se qualcuno di voi poteva aiutarmi a capire se c'erano errori , magari sentendoci via email o in qualche altro modo cosi che vi potevo passare le tavole. Vi prego aiutatemi non so a chi chiedere e non vorrei rifare una figuraccia!!! grazie comunque in anticipo
le probabilità di ricevere aiuto da più persone aumentano se le tavole (o eventualmente i dettagli sui quali hai dei dubbi) le rendi disponibili qui per chiunque abbia voglia di guardarle, ammesso che tu possa/voglia renderle pubbliche.
Oltretutto potresti sentire pareri eventualmente diversi e utenti che si confrontao tra loro sulle tue problematiche, che è poi il bello di un forum eh :smile:
 

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
#5
Metti un'immagine o un pdf sul forum, e qualche cosiglio ti verrà dato.
 

wluthienw

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: autocad
Regione: lazio
#6
io sinceramente penso che gli errori che c'erano erano piuttosto elementari dal momento in cui sono solo al secondo anno. comunque vi ringrazio per la vostra disponibilita' e vi allego le tavole dove ho piu' dubbi.Scusate la scarsa risoluzione e l assenza di impaginazione ma potevo caricare solo immagini di bassa qualita'. Comunque quello che vorrei sapere e' in particolare nella prima tavola se e' corretta la copertura e l attacco fra questa e la struttura di elevazione, e se e' corretta anche la struttura di fondazione con il muro di contenimento. Nella seconda tavola invece mi preme sapere la correttezza della zona del solaio dove ho messo il punto interrogativo( ci va una trave??) tenendo conto della pianta e della copertura che vi ho messo sotto_Ovviamente fatemi sapere tutti gli altri errori che troverete!! grazie mille ancora in anticipo! 1.png 2.png
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
#7
Ci sono situazioni non chiare nel tetto in merito all'orditura della travi/solaio
a) le travi principali sono prefabbricate o gettate in opera? In generale le dimensioni sono indicate in base al calcolo strutturale?
b) i travetti (prefabbricati) del solaio su quale struttura sono appoggiati?
b) la sezione non corrisponde all'indicazione in pianta (va ruotata di 90°)
d) il solaio di pavimento (portante) non va eseguito con travetti e pignatte:
1) va isolato dal terreno/ghiaione sottostante (di solito vespaio areato)
2) se deve sostenere adeguati carichi per il passaggio dei mezzi (muletti) viene fatto con soletta in CLS
e) il piede di fondazione è sempre "immerso" nel terreno
f) il pluviale che raccoglie l'acqua dal tetto, dove scarica?
g) i tamponamenti delle pareti (la legenda non è "leggibile") se fatti con "tavolato" necessitano di rinforzi/rompitratta (per altezze di oltre 3 m) diversamente si fessurano (e cadono)
h) l'acqua raccolta dal vano interrato perimetrale, dove scarica?
i) manca la piletta sul foro di raccolta dell'acqua nel tetto
l) il muro/struttura di contenimento del tetto (sopra la trave/cordolo), come viene eseguita? muro portante/prefabbricato?
m) gli attacchi solaio/cordolo devono terminare con il travetto
n) il tetto sul filo 3, avendo due quote diverse, deve avere anche 2 strutture di sostegno a quote diverse
 

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
#8
io ho guardato solo le piante
1) In cucina hai molte finestre sei sicuro di poter mettere i mobili necessari (frigo) vicino al lavanino? Forse è meglio ridurle
2) La camera A ha degli infissi un po sfortunati. Uno si affaccia su un area semichiusa, l'altra è parzialmente ostruito dalle scale.
Le scale dove portano?
3) Nell'angola della cucina manca l'indicazione di 1 pilastro
4) Nel muro del bagno su cui si appoggiano i lanvandini e le docce è ben prevederlo un po più spesso per farci passare i tubi. La vasca di raccolta acqua del wc se incassata nel muro necessita di crica 15 cm. E la devi coprire almeno sul retro.
5) Il rettangolo bianco sul muro interno della cuna cosa indica?