Tavola: Problema con Lamiera piegata e successivamente rifilata da un taglia con superfice

Atreiou

Utente Junior
Professione: impiegato
Software: Solidworks Premium 2020 sp.5
Regione: Veneto
Ho una lamiera con due pieghe, una piega con schizzo di pochi gradi e una flangia del bordo a 90 gradi
successivamente ho rifilato i bordi della lamiera piegata con un taglio con superfice perchè mi servve una forma particolare non facilmente replicabile con le mie skills in SW

ora nella messa in tavola, nella vista "ripetizione piatta" la lamiera viene tagliata dalla funzione "taglio con superfice" come se fosse attiva anche in tavola, anche de nel 3D quelle parti della lamiera non sono tagliate da quella funzione

idee ?
 

Atreiou

Utente Junior
Professione: impiegato
Software: Solidworks Premium 2020 sp.5
Regione: Veneto
hai ragione
aggiungo che la superfice che esegue il taglio della lamiera, è poi è nascosta in modo che non si veda nell'assieme finale
 

Allegati

New Rider

Utente Standard
Professione: Impiegato Tecnico
Software: SWorks17s.p05 / Sworks18s.p03 / DSight / SEdge20 / AutoCadLt / ProgeCAD
Regione: Veneto
hai ragione
aggiungo che la superfice che esegue il taglio della lamiera, è poi è nascosta in modo che non si veda nell'assieme finale
Ciao ma scusa non puoi partire da un profilo ad ELLE piegato come vuoi e poi creare linguetta flangia di base?
 

Atreiou

Utente Junior
Professione: impiegato
Software: Solidworks Premium 2020 sp.5
Regione: Veneto
devo creare una vasca rettangolare dove la base interna dopo un breve tratto planare deve salire in una piramide con vertice al centro.
una volta uniti i 4 spicchi di lamiera nel punto di vertice della piramide (che verranno poi saldati tra loro), come quello che ho allegato, la difficoltà per me sta nel trovare a tentativi l'angolo di piega per fare in modo che i tratti planari del fondo della vasca si trovino il più possibile coincidenti tra loro
la difficoltà sta nel trovare a tentativi la piega
Quindi una volta trovato l'angolo di piega esatto e le lamiere coincidono, le taglio con una superfice triangolare che definisce perfettamente i 4 spicchi visti in pianta, e che combaciano perfettamente nell'assieme finale.