spine e fori di centraggio chiarimenti

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#21
Se vuoi che rimanga bloccata usa una tolleranza diversa in modo che diventi ad interferenza.
 

New Rider

Utente Standard
Professione: Impiegato Tecnico
Software: SolidWorks17s.p05 +Solidworks2018s.p02+DrafthSight
Regione: Veneto
#22
Ciao ragazzi, mi permetto di riaprire la discussione dopo tempo, ma chiedevo un chiarimento. Ho una spina di 3mm e sono in pratica obbligato a prenderla m6 perchè tutti i venditori hanno le m6, se volessi fare il foro in H7 come suggerito, in condizione di albero minimo e foro massimo avrei un gioco di 0,008mm. Ora io non ho molta esperienza, ma direi che questo gioco sia confrontabile con la rugosità dei materiali e pertanto potrei continuare a ritenerla forzata, sbaglio? la spina non deve trasmettere coppia, si deve limitare a rimanere dove è stata montata, perchè deve scorrere all'interno di una asola come indicato in figura. In alternativa potrei inserirla con gioco e bloccarla con un grano filettato, ma in questo modo andrei ad appesantire la BOM e a rallentare il processo di montaggio (sto facendo un progetto all'università il cui scopo è migliorare un prodotto già esistente). Cosa mi consigliate?Grazie View attachment 48239
H7/m6 accoppiamento incerto detto ciò bisogna capire a cosa serve quella spina li messa li.
Vista cosi sembrerebbe una guida per seguire la forma dell'asola.
 

krissbetarr

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: Inventor
Regione: Emilia Romagna
#23
H7/m6 accoppiamento incerto detto ciò bisogna capire a cosa serve quella spina li messa li.
Vista cosi sembrerebbe una guida per seguire la forma dell'asola.
Sì perdonami ma ormai ci sono sopra da una vita e l'ho dato per scontato. La funzione è proprio quella che hai detto.
 

krissbetarr

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: Inventor
Regione: Emilia Romagna
#24
Se vuoi che rimanga bloccata usa una tolleranza diversa in modo che diventi ad interferenza.
Grazie per la risposta. Solo che sono obbligato per la spina ad utilizzare m6, mentre per il foro sono quasi obbligato a mettere H7 perchè è l'alesatore più diffuso nelle officine e mettendo ad esempio un foro diverso il professore potrebbe avere da ridire perchè non si tratterebbe di una scelta standard
 

Focus

Moderatore
Staff Forum
Professione: Odio il sitema italiota e gli italioti di professione.
Software: Solid Edge
Regione: Toscana
#25
In questi casi, una goccia di Loctite 601 o similare può fare miracoli :wink:

Ciao
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#27
Se devi ottimizzare un prodotto io sceglierei di acquistare un alesatore in tolleranza diversa, si trovano ovunque a poco prezzo, e non utilizzerei la colla.
Elimini il costo della stessa, il tempo di incollaggio ed il tempo di attesa della solidificazione.
In una produzione con grandi numeri sarebbero cifre importanti.
Se il prof fa problemi per il reperimento di un alesatore forse è un po arrugginito su quale sia oggi la realtà delle officine.
 

krissbetarr

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: Inventor
Regione: Emilia Romagna
#28
Se devi ottimizzare un prodotto io sceglierei di acquistare un alesatore in tolleranza diversa, si trovano ovunque a poco prezzo, e non utilizzerei la colla.
Elimini il costo della stessa, il tempo di incollaggio ed il tempo di attesa della solidificazione.
In una produzione con grandi numeri sarebbero cifre importanti.
Se il prof fa problemi per il reperimento di un alesatore forse è un po arrugginito su quale sia oggi la realtà delle officine.
E' la risposta che cercavo. C'è qualche accoppiamento che mi consiglia per avere interferenza o ne cerco uno sul baldassini che sia?grazie
 

Focus

Moderatore
Staff Forum
Professione: Odio il sitema italiota e gli italioti di professione.
Software: Solid Edge
Regione: Toscana
#29
Ho sentito in effetti di alcuni che optano per questa soluzione, mi sembra un insulto alla meccanica ma a mali estremi...:wink:
Considerando che oggi sono incollati anche delle parti di aereo, automobili, ecc. direi che la frase "incollare è un insulto alla meccanica" (una volta la pensavo anch'io così) è sempre meno vera, restano comunque le considerazioni sui tempi di Tecnomodel.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#30
E' la risposta che cercavo. C'è qualche accoppiamento che mi consiglia per avere interferenza o ne cerco uno sul baldassini che sia?grazie
Puoi tranquillamente guardare il Baldassini, magari avendo l'accortezza di scegliere quella in cui si trovano più facilmente gli alesatori, magari confrontandone anche il costo.
Un argomentazione in più per il prof quando dovrai giustificare la scelta.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#31
... il professore potrebbe avere da ridire perché non si tratterebbe di una scelta standard
se sei uno studente il titolo ingegnere non mi sembra molto appropriato. la professione inserita predispone gli utenti a dare delle risposte in funzione della conoscenza che si aspettano si debba possedere.
per la scelta delle tolleranze c'è un bel excel che riporta scostamenti e situazione. prova a fare una ricerca nel forum, poi se ho tempo lo allego
 

krissbetarr

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: Inventor
Regione: Emilia Romagna
#33
Grazie a tutti, siete stati di grande aiuto. Siccome non so più dove sbattere la testa, chiedo gentilmente un consiglio su come voi produrreste questo pezzo, dopodiché eliminerò il post in quanto non pertinente al topic. Devo produrne 50000 pezzi all'anno, deve essere d'acciaio e sono indeciso sulla microfusione o sul metal injection moulding. Su quest'ultima ho dei forti dubbi perché la polvere costa molto e ovviamente devo ottimizzare i costi di produzione. Non ho pensato alla fusione in terra in quanto la produttività è molto bassa, ma sono curioso di sentire da voi secondo la vostra esperienza. Conchiglia esclusa perché si tratta di acciaio. E' corretto il ragionamento a grandi linee? Grazie collegamentoT.PNG
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#34
due piastre laterali, un quadro centrale e saldi il tutto
asole e foro centrale da lavorazione (che per ottenere una precisione minima devi fare in ogni caso=
costi:
materiale (bisogna valutare la differenza fra il costo delle verghe e l'acciaio fuso)
taglio verghe
saldatura
lavorazioni
 

New Rider

Utente Standard
Professione: Impiegato Tecnico
Software: SolidWorks17s.p05 +Solidworks2018s.p02+DrafthSight
Regione: Veneto
#35
Grazie a tutti, siete stati di grande aiuto. Siccome non so più dove sbattere la testa, chiedo gentilmente un consiglio su come voi produrreste questo pezzo, dopodiché eliminerò il post in quanto non pertinente al topic. Devo produrne 50000 pezzi all'anno, deve essere d'acciaio e sono indeciso sulla microfusione o sul metal injection moulding. Su quest'ultima ho dei forti dubbi perché la polvere costa molto e ovviamente devo ottimizzare i costi di produzione. Non ho pensato alla fusione in terra in quanto la produttività è molto bassa, ma sono curioso di sentire da voi secondo la vostra esperienza. Conchiglia esclusa perché si tratta di acciaio. E' corretto il ragionamento a grandi linee? Grazie View attachment 48244
Bisognerebbe anche capire di che dimensioni stiamo parlando.
Comunque a grandi linee come dice Massi... Due piastre che potrebbero essere anche tagliate in Waterjet e/o altro in base a spessore e precisione. Quadro centrale saldatura ed eventualmente finitura.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#36
Se le dimensioni sono contenute valuterei anche di farli di fresatura cnc dal pieno.
Con le macchine e gli utensili odierni che consentono velocità ed asportazioni elevate potrebbe essere una buona scelta.