Sovrastampaggio POM nero + PC o PMMA trasparente

Daniele-san

Utente Standard
Professione: Mechanical Design Engineer
Software: ProEngineer/Wildfire/Creo 2.0/Creo 3.0/Creo 4.0
Regione: Marche
#21
Il procedimento è sempre prima il pezzo interno e poi si sovrastampa con il guscio esterno.
Anche volendo fare un esperimento procedendo al contrario hai alcune controindicazioni:
-Lo stampo che farebbe le parti in PMMA risulta molto più complesso, quindi molto più costoso
- In ogni parte in PMMA avresti il punto di iniezione che sarebbe da tagliare manualmente e rimarrebbe un segno in una delle due facce frontali.Se deve servire da lente non mi pare il massimo.
-Lo stampo per il guscio in ABS sarebbe molto più complesso, come sopra.
- Per come l'hai disegnato il guscio in ABS non è realizzabile mediante stampo, le cavità per le parti in PMMA presentano sottosquadri.
Ciao TECNOMODEL

grazie per l'intervento,
sono un chiarimento riguardo quanto hai scritto:

>>> - Per come l'hai disegnato il guscio in ABS non è realizzabile mediante stampo, le cavità per le parti in PMMA presentano sottosquadri.

per ovviare al sottosquadro gli inserti per creare le 15 cave sono suddivise in due parti una sul lato matrice e una sul lato punzione

Grazie
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#22
Potrei sbagliare ma, da quel che vedo nell'immagine, anche se dividi i punzoni avrai sempre del sottosquadro.
Comunque il procedimento corretto è pezzo interno e sovrastampare il guscio.
Facendo il contrario, per effetto del ritiro, i pezzi in PMMA risulterebbero non fissi all'interno del guscio.
Hai già contattato uno stampista/stampatore?
Sono tutte cose che avrebbe dovuto dirti.
 

Daniele-san

Utente Standard
Professione: Mechanical Design Engineer
Software: ProEngineer/Wildfire/Creo 2.0/Creo 3.0/Creo 4.0
Regione: Marche
#23
Potrei sbagliare ma, da quel che vedo nell'immagine, anche se dividi i punzoni avrai sempre del sottosquadro.
Comunque il procedimento corretto è pezzo interno e sovrastampare il guscio.
Facendo il contrario, per effetto del ritiro, i pezzi in PMMA risulterebbero non fissi all'interno del guscio.
Hai già contattato uno stampista/stampatore?
Sono tutte cose che avrebbe dovuto dirti.
Stiamo valutando alcune proposte, nessuno comunque ci ha messo in evidenza ciò che mi hai detto tu riguardo la priorità di stampaggio

uno stampista tra quelli interpellati (ma che già utilizziamo per altre tipologie di stampi) , non essendo attrezzato per il costampaggio ci ha fatto una proposta particolare per ovviare allo stampo rotante:
1. costruisce lo stampo per la parte in ABS
2. costruisce un secondo stampo dove inserirà la parte in ABS e inietterà il PMMA

che ne pensi?
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#24
Lo stampo rotante lo prenderei in considerazione solo a fronte di grandi numeri, sia come lotti che come produzione annua.
Anche perchè serve una pressa con due cilindri e quindi saliamo ancora con i costi.
Prova a chiedergli come pensa di ovviare al fatto che il PMMA ritirando creerà del gioco tra quest'ultimo e l'ABS.
Per mia curiosità, mi faresti una sezione perpendicolare all'inserto in PMMA?
Magari indicando anche dove pensi di dividere l'anima, vorrei capire se mi è sfuggito qualcosa.
 

Daniele-san

Utente Standard
Professione: Mechanical Design Engineer
Software: ProEngineer/Wildfire/Creo 2.0/Creo 3.0/Creo 4.0
Regione: Marche
#25
Lo stampo rotante lo prenderei in considerazione solo a fronte di grandi numeri, sia come lotti che come produzione annua.
Anche perchè serve una pressa con due cilindri e quindi saliamo ancora con i costi.
Prova a chiedergli come pensa di ovviare al fatto che il PMMA ritirando creerà del gioco tra quest'ultimo e l'ABS.
Per mia curiosità, mi faresti una sezione perpendicolare all'inserto in PMMA?
Magari indicando anche dove pensi di dividere l'anima, vorrei capire se mi è sfuggito qualcosa.
Ciao,

per i ritiri avevo questo dubbio anche io, ma sono talmente piccole le dimensioni in gioco (la sezione orizzontale dell'inserto è circa 3,5mm x 1,5mm), non so se possano inficiare veramente sulla stabilità dell'inserto all'interno della sede
 

Allegati

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#26
Vista le sezione si può fare come pensavi tu dividendo l'anima in 2.
Io però non farei mai il lavoro così per i motivi che dicevo nell'altro post.
Maggiori costi di stampo, sia per la parte in PMMA che per quella in ABS, presenza del punto di iniezione sul PMMA in una zona che ,penso, sia critica, ed in più ci metto il dubbio sul risultato per il discorso del ritiro.
Spero comunque che tu ci tenga aggiornati sul risultato, sarebbe un esperienza in più che non fa mai male.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#27
Avete poi portato a termine il progetto?
Potresti aggiornarci sulle scelte fatte e sui risultati?