Sostituzione originale --> versione precedente ricorsiva

ferro.84

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore meccanico
Software: CoCreate Direct Modeling
Regione: Veneto
#1
Buongiorno a tutti,
Poniamo di avere un assieme A che contiene una parte/ gruppo B (parte o gruppo è indifferente).
Sto cercando di capire come salvare una versione precedente di B (chiamiamola B_prec) in modo che al successivo caricamento di A,
esso abbia al suo interno B_prec, anziché B.
Ditemi se faccio giusto:
1) carico l'assieme A;
2) carico, con l'opzione baffata "Carica come vers. parte/grp" la parte/gruppo B_prec;
3) uso il comando "Sostituisci con Versione", indicando come originale B (che nell'Elenco Struttura sta dentro A) e come versione B_prec (che nell'Elenco Struttura sta in radice e ha l'icona giallo/marrone).

Ho visto che la sostituzione viene fatta correttamente per B, ma se lui ha al suo interno delle sottoparti/gruppi C, condivise con altri gruppi di A, non è detto che vengano sostituiti anch'essi.
Risultato: rimango ancora con delle icone giallo/marrone qua e là nell'Elenco Struttura!

Non si può dire al CAD sostituisci tutto quanto con la versione precedente, agendo quindi in modo ricorsivo su quanto ho a video?

Grazie per l'aiuto :)
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#2
Fai nuova sessione, poi carica B_PREC e poi A. Tutto quello che e' gia' presente a video nel momento in cui carichi "A" dovrebbe essere prevalente rispetto a quanto analogo gia' salvato in "A" stesso.
 

reb_bl

Utente Standard
Professione: Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
Software: .
Regione: .
#3
Meno gruppi farai, in questo caso soprattutto, meglio andrai a fare questo tipo di sostituzioni.
Consiglio spassionato: pochi gruppi e tutti logici ovvero tutti i pezzi che si muovono assieme, evita più possibile ad esempio di fare un gruppo per un motore elettrico, uniscilo sempre in un'unica parte, sarà più facile da maneggiare e se non hai PDM una entità (gruppo) in meno da gestire.
 

ferro.84

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore meccanico
Software: CoCreate Direct Modeling
Regione: Veneto
#4
Meno gruppi farai, in questo caso soprattutto, meglio andrai a fare questo tipo di sostituzioni.
Consiglio spassionato: pochi gruppi e tutti logici ovvero tutti i pezzi che si muovono assieme, evita più possibile ad esempio di fare un gruppo per un motore elettrico, uniscilo sempre in un'unica parte, sarà più facile da maneggiare e se non hai PDM una entità (gruppo) in meno da gestire.
Su questo la penso come te, sto cercando di convincere i colleghi.
Proprio oggi mi sono trovato un gruppo con dentro un motore ricavato da uno step: millemila parti e sottogruppi nidificati!
 

ferro.84

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore meccanico
Software: CoCreate Direct Modeling
Regione: Veneto
#5
Fai nuova sessione, poi carica B_PREC e poi A. Tutto quello che e' gia' presente a video nel momento in cui carichi "A" dovrebbe essere prevalente rispetto a quanto analogo gia' salvato in "A" stesso.
Questo lo so già fare, ma vorrei evitare di fare così, ti spiego perché.
In azienda siamo senza PDM.
Ogni utente lavora sul proprio gruppo e uno di essi lavora sul layout che li contiene.
Per aggiornare il layout, come dici tu, dovrei fare una nuova sessione, caricare tutti i gruppi su cui hanno lavorato gli utenti, caricare il layout e salvarlo.
Ciò implica che per aggiornare il layout devo sempre scaricarlo e ricaricarlo e se il file è pesante si perde molto tempo.
Con la sostituzione versione, invece, il layout lo carico una volta sola, e con lui a video mi carico in versione i singoli gruppi e li sostituisco.
In teoria pensavo si sostituisse tutto, ma non è proprio così..
 

reb_bl

Utente Standard
Professione: Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
Software: .
Regione: .
#6
Questo lo so già fare, ma vorrei evitare di fare così, ti spiego perché.
In azienda siamo senza PDM.
Ogni utente lavora sul proprio gruppo e uno di essi lavora sul layout che li contiene.
Per aggiornare il layout, come dici tu, dovrei fare una nuova sessione, caricare tutti i gruppi su cui hanno lavorato gli utenti, caricare il layout e salvarlo.
Ciò implica che per aggiornare il layout devo sempre scaricarlo e ricaricarlo e se il file è pesante si perde molto tempo.
Con la sostituzione versione, invece, il layout lo carico una volta sola, e con lui a video mi carico in versione i singoli gruppi e li sostituisco.
In teoria pensavo si sostituisse tutto, ma non è proprio così..
Prova a vedere sul sito tedesco, mi sembra ci fosse una lisp che aggiornava tutto, in ogni caso è un procedimento mooolto delicato, vai coi piedi di piombo.
 

reb_bl

Utente Standard
Professione: Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
Software: .
Regione: .
#7
Su questo la penso come te, sto cercando di convincere i colleghi.
Proprio oggi mi sono trovato un gruppo con dentro un motore ricavato da uno step: millemila parti e sottogruppi nidificati!
Io mi son rassegnato coi miei colleghi, ho detto loro come procedere in maniera corretta, ma han sempre fatto come volevano, dicendomi che "bastava copiare tutto a 1 livello"....
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#8
Questo lo so già fare, ma vorrei evitare di fare così, ti spiego perché.
In azienda siamo senza PDM.
Ogni utente lavora sul proprio gruppo e uno di essi lavora sul layout che li contiene.
Per aggiornare il layout, come dici tu, dovrei fare una nuova sessione, caricare tutti i gruppi su cui hanno lavorato gli utenti, caricare il layout e salvarlo.
Ciò implica che per aggiornare il layout devo sempre scaricarlo e ricaricarlo e se il file è pesante si perde molto tempo.
Con la sostituzione versione, invece, il layout lo carico una volta sola, e con lui a video mi carico in versione i singoli gruppi e li sostituisco.
In teoria pensavo si sostituisse tutto, ma non è proprio così..
Usare Modeling in team senza avere alle spalle un PDM farebbe perdere la pazienza a un santo.... Comprarlo è sicuramente un buon investimento.
 

ferro.84

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore meccanico
Software: CoCreate Direct Modeling
Regione: Veneto
#10
Toglimi 'na curiosità, sarà mica perchè il PDM "vincola troppo, è troppo rigido..."?
Siamo ancora troppo pochi, così dicono, e non ne vale la pena..vabbé..
Grazie a tutti per il sostegno, per fortuna è venerdì!
Buon fine settimana
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#11
Secondo me da due in su è già necessario! ;)
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#13
Siamo ancora troppo pochi, così dicono, e non ne vale la pena..vabbé..
Grazie a tutti per il sostegno, per fortuna è venerdì!
Buon fine settimana
Ti do due numeri per farti un'idea: la licenza Model Manager al momento costa 590 all'anno, e ne serve una per ogni client. Poi serve una licenza Editor DB che costa circa uguale e ne serve una per ogni 7-8 progettisti (e' una licenza flottante che puo' essere presa e rilasciata manualmente).
Se usi come database MS-SQL dovresti essere al riparo da altri costi di licenza fino ad un certo numero di client (Usando SQL Express che e' supportato). Se usi come database Oracle invece considera che il connettore MM-Oracle e' a pagamento.

Il PDM cosi' come viene fornito puo' gia' essere usato per funzionare in rete, e alcune piccole personalizzazioni si riescono a fare in casa (utenti, proprieta' anagrafiche). Per altre cose piu' complesse invece e' necessario l'aiuto di un integratore e li' i prezzi possono salire moltissimo.
 
Ultima modifica:

ferro.84

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore meccanico
Software: CoCreate Direct Modeling
Regione: Veneto
#14
Ti do due numeri per farti un'idea: la licenza Model Manager al momento costa 590 all'anno, e ne serve una per ogni client. Poi serve una licenza Editor DB che costa circa uguale e ne serve una per ogni 7-8 progettisti (e' una licenza flottante che puo' essere presa e rilasciata manualmente).
Se usi come database MS-SQL dovresti essere al riparo da altri costi di licenza fino ad un certo numero di client (Usando SQL Express che e' supportato). Se usi come database Oracle invece considera che il connettore MM-Oracle e' a pagamento.

Il PDM cosi' come viene fornito puo' gia' essere usato per funzionare in rete, e alcune piccole personalizzazioni si riescono a fare in casa (utenti, proprieta' anagrafiche). Per altre cose piu' complesse invece e' necessario l'aiuto di un integratore e li' i prezzi possono salire moltissimo.
Grazie per queste informazioni! Piano piano cercherò di convincere i capi (e i colleghi), anche se ora sembra ci siano altre priorità in azienda. Vi farò sapere! Nel frattempo continuerò a chiedere lumi alla vosra sapienza con altre richieste con nuove discussioni :)
 
Ultima modifica da un moderatore:

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#15
Grazie per queste informazioni! Piano piano cercherò di convincere i capi (e i colleghi), anche se ora sembra ci siano altre priorità in azienda. Vi farò sapere! Nel frattempo continuerò a chiedere lumi alla vosra sapienza con altre richieste con nuove discussioni :)
Altra info importante: Model Manager funziona in modo da interporsi fra il CAD e il database, nel senso che i file vengono salvati in modo non comprensibile all'umano ;)

Se in un futuro tu decidessi di non usare piu' il pdm ti troveresti con un ammasso inestricabile di file senza capo ne coda, e l'unica via d'uscita sarebbe di salvare tutto di nuovo in pkg (ed mi per le tavole), prima della scadenza delle licenze di Model Manager