Solid Edge 2022 - presentazione 6 ottobre

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Un paio di settimane fa' c'è stato l'evento online Realize Live U2U durante il quale sono state mostrate alcune delle novità presenti in Solid Edge 2022 il quale verrà rilasciato ad ottobre 2021.

Vi lascio il link della registrazione: https://events.sw.siemens.com/en-US/realizelive/agenda?agendaPath=session/527543

Ci sono diverse novità interessanti
  • Modifica radiale in sincrono
  • Curve guidate da equazioni
  • Offset e 'bridge' nella Subdivision modelling
  • Convergent modeling
  • Etichette nell'assieme
  • Nervature come feature di assieme
  • CAD Direct
  • Assegnare le relazioni alle nuove parti e montaggio automatico (Questo vale da solo l'aggiornamento :love: )
  • Abbina sistemi di coordinate come relazione
  • Sopprimi parti/assiemi/sottoassiemi
  • Tabella famiglia di assiemi !
  • ...........
Ci sono poi diverse cose molto molto interessanti che per il momento non hanno svelato, vi assicuro faranno felici molti di noi, specie perchè sono funzionalità che migliorano la parte CAD che tutti usano :D

Se vi è piaciuta la 2021, la 2022 vi piacerà ancora di più
 

morgan65

Utente Standard
Professione: Progettista Cad
Software: Solid Edge
Regione: Piacenza
Volevo installare la 2021 dal 2019 attuale ma a questo punto aspetto.....
grazie !!!
 

gabrielef

Utente Solid edge
Professione: progettista
Software: Solid edge
Regione: piemonte
Una cosa che mi piacerebbe tantissimo ( e che sarebbe utilissima) sarebbe se si potessero avere le configurazioni come in Solidworks.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Una cosa che mi piacerebbe tantissimo ( e che sarebbe utilissima) sarebbe se si potessero avere le configurazioni come in Solidworks.
Mercoledì 6 Ottobre c'è la presentazione ufficiale della 2022 dove verranno illustrate le novità.
Tra queste ce ne sono almeno un paio che espandono le funzionalità della famiglia di assiemi e del modo di gestire le parti negli assiemi.

Quali sono ad oggi gli aspetti delle configurazioni di Solidworks che non sono presenti in Solid Edge ?
 

Steel59

Astori Marco - Progettista meccatronico freelance
Professione: Progettista meccatronico
Software: Solid Edge, SolidWorks, Inventor, Catia V5
Regione: Veneto
E' una caratteristica che una volta era esclusiva di SW, ma non mi sorprenderebbe il fatto che sia stata implementata in una recente versione si SE e non me ne sono accorto :)
Ad esempio fare un assieme e creare due configurazioni del medesimo chiamate DX e SX dove alcune componenti sono vincolate in modo che quando ne selezioni una si disattivano alcuni vincoli e se ne attivano altri che di fatto spostano le medesime nell'assieme modificandolo. Vediamo... crei una porta composta da un pannello due cerniere una maniglia. Selezionando la configurazione DX la maniglia si sposta a sx e le cerniere a dx. E viceversa. In SE, sempre che non sia cambiato qualcosa, è possibile 'nascondere' le parti, ma non creare infinite terne di vincoli che siano associati a delle configurazioni che selezionino la terna che vogliamo rendere operativa. in SW ogni volta che si richiama quell'assieme (anche nella tavola) è possibile scegliere la configurazione desiderata. Ad esempio nei pistoni ad aria faccio 3 configurazioni: libero, stelo estratto, stelo retratto. L'assieme è lo stesso, le tre configurazioni accendono e spengono i vincoli che mi permettono di ottenere quello che possiamo immaginare dal loro nome. Non so se mi spiego (diceva il paracadute :)
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
E' una caratteristica che una volta era esclusiva di SW, ma non mi sorprenderebbe il fatto che sia stata implementata in una recente versione si SE e non me ne sono accorto :)
Ad esempio fare un assieme e creare due configurazioni del medesimo chiamate DX e SX dove alcune componenti sono vincolate in modo che quando ne selezioni una si disattivano alcuni vincoli e se ne attivano altri che di fatto spostano le medesime nell'assieme modificandolo. Vediamo... crei una porta composta da un pannello due cerniere una maniglia. Selezionando la configurazione DX la maniglia si sposta a sx e le cerniere a dx. E viceversa. In SE, sempre che non sia cambiato qualcosa, è possibile 'nascondere' le parti, ma non creare infinite terne di vincoli che siano associati a delle configurazioni che selezionino la terna che vogliamo rendere operativa. in SW ogni volta che si richiama quell'assieme (anche nella tavola) è possibile scegliere la configurazione desiderata. Ad esempio nei pistoni ad aria faccio 3 configurazioni: libero, stelo estratto, stelo retratto. L'assieme è lo stesso, le tre configurazioni accendono e spengono i vincoli che mi permettono di ottenere quello che possiamo immaginare dal loro nome. Non so se mi spiego (diceva il paracadute :)
Tutto questo e molto altro si fa con la 'Famiglia di assiemi' e con 'Assiemi alterni'; funzioni implementate da un bel po' di anni 😁

Per approfondire: Famiglia di assiemi
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Tutto questo e molto altro si fa con la 'Famiglia di assiemi' e con 'Assiemi alterni'; funzioni implementate da un bel po' di anni 😁

Per approfondire: Famiglia di assiemi

Non e' esattamente la stessa cosa. Le configurazioni di solidworks sono piu' agili e piu' potenti delle famiglie di assiemi e parti di solid edge.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Non e' esattamente la stessa cosa. Le configurazioni di solidworks sono piu' agili e piu' potenti delle famiglie di assiemi e parti di solid edge.
E' una cosa che ho sempre sentito dire ma che nessuno ha poi mai approfondito, nel dettaglio cosa le rende 'più agili' e 'più potenti' ?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
E' una cosa che ho sempre sentito dire ma che nessuno ha poi mai approfondito, nel dettaglio cosa le rende 'più agili' e 'più potenti' ?
Ci sono tantissimi video su youtube. Per esempio puoi guardare ai minuti 4/7 di questo:
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Ma veramente dal minuto 4 al 7 fa vedere una 'famiglia di parti' di certo non più potente; sul più agile se intendi per il fatto di avere un file solo non lo vedo un grosso vantaggio.

Quando inserisci questa parte in un assieme come si decide quale configurazione usare ?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Ma veramente dal minuto 4 al 7 fa vedere una 'famiglia di parti' di certo non più potente; sul più agile se intendi per il fatto di avere un file solo non lo vedo un grosso vantaggio.

Quando inserisci questa parte in un assieme come si decide quale configurazione usare ?
Guarda sono anni che non uso solidworks. Ricordo comunque che quando ho dovuto fare qualcosa del genere ho impiegato molto piu' tempo con il nostro amato cad, piuttosto che con il detestato rivale! :)

Riguardo all'inserimento in assieme: inserisci sempre lo stesso file, poi una volta dentro l'assieme decidi su quali istanze applicare una distinta configurazione. Le diverse configurazioni mi pare di ricordare che possano rappresentare codici BOM diversi oppure no, mi pare che questa sia una scelta dell'utente.

Le configurazioni sono comode anche per gli assiemi: il classico caso del cilindro aperto o chiuso e' gestito in solidworks come configurazione, mentre in SE richiede l'assieme regolabile. Ma l'assieme regolabile richiede ogni volta di richiamare il menu "variabili paritetiche" e digitare una variabile, mentre invece con le configurazioni e' un menu' a tendina con due voci. Per non parlare poi della tragica instabilita' degli assiemi regolabili di SE.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Riguardo all'inserimento in assieme: inserisci sempre lo stesso file, poi una volta dentro l'assieme decidi su quali istanze applicare una distinta configurazione. Le diverse configurazioni mi pare di ricordare che possano rappresentare codici BOM diversi oppure no, mi pare che questa sia una scelta dell'utente.
Ecco è proprio quello che vorrei evitare, il dover scegliere tutte le volte piuttosto che inserire direttamente la versione che mi serve. Tra le varie parti poi il sostituisci è rapido in quanto i 'fratelli' della famiglia sono già nell'elenco dei codici alternativi.

Le configurazioni sono comode anche per gli assiemi: il classico caso del cilindro aperto o chiuso e' gestito in solidworks come configurazione, mentre in SE richiede l'assieme regolabile.
Tutto questo lo fai con le 'famiglie di assiemi' ed 'assimi alterni', ed esistono da molto tempo.

Aggiungo poi che nella 2022 è presente il noto comando 'sopprimi componente' e la possibilità di creare parti dentro l'assieme (nel senso che non c'è alcun file su disco, ma fanno parte dell'assieme stesso)
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX1988 TC12.2
Regione: veneto
Guarda sono anni che non uso solidworks. Ricordo comunque che quando ho dovuto fare qualcosa del genere ho impiegato molto piu' tempo con il nostro amato cad, piuttosto che con il detestato rivale! :)

Riguardo all'inserimento in assieme: inserisci sempre lo stesso file, poi una volta dentro l'assieme decidi su quali istanze applicare una distinta configurazione. Le diverse configurazioni mi pare di ricordare che possano rappresentare codici BOM diversi oppure no, mi pare che questa sia una scelta dell'utente.

Le configurazioni sono comode anche per gli assiemi: il classico caso del cilindro aperto o chiuso e' gestito in solidworks come configurazione, mentre in SE richiede l'assieme regolabile. Ma l'assieme regolabile richiede ogni volta di richiamare il menu "variabili paritetiche" e digitare una variabile, mentre invece con le configurazioni e' un menu' a tendina con due voci. Per non parlare poi della tragica instabilita' degli assiemi regolabili di SE.
Domanda: supponiamo di avere una configurazione con tre parti (che, se ho capito bene sono all'interno di un unico file), il drafting è comune oppure ce n'è uno per parte? Se cambio una caratteristica di una sola delle tre parti ad esempio aggiungo un foro, come si gestiscono le revisioni?
 
Ultima modifica:

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Domanda: supponiamo di avere una configurazione con tre parti (che, se ho capito bene sono all'interno di un unico file), il drafting è comune oppure ce n'è uno per parte? Se cambio una caratteristica di una sola delle tre parti ad esempio aggiungo un foro, come si gestiscono le revisioni?
Per quanto riguarda le "configurazioni" puoi visualizzare in tavola quella che preferisci ed in caso di 'posizioni' alterne anche sovrapposte per visualizzare le varie posizioni (si decide quale è la principale, le altre mostrate come 'riferimento' semitrasparenti)

Per quanto riguarda le parti interne sono state appena introdotte e non ho ancora avuto modo di fare delle prove.
- In tavola puoi mostrare tutte le parti o solo alcune, o solo una, in questo senso non ci sono differenze.
- Ogni parte, anche se interna, ha la sua scheda 'proprietà' e di conseguenza ha la sua revisione ecc.ecc.
- In qualsiasi momento una parte 'interna' può essere promossa a file fisico e tornare alla modalità di lavoro usuale.

Personalmente trovo le parti interne comode per gli assiemi dei fornitori in modo da avere un unico file ed al tempo stesso le comodità di gestione multiparte dell'assieme. In pratica una alternatica migliore alla parte multicorpo.

P.S.: Parti interne, essendo state introdotte in questa versione non hanno tutte le funzionalità presenti negli assiemi classici. Famiglia di parti e famiglia di assiemi dovrebbero arrivare in futuro.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Domanda: supponiamo di avere una configurazione con tre parti (che, se ho capito bene sono all'interno di un unico file), il drafting è comune oppure ce n'è uno per parte? Se cambio una caratteristica di una sola delle tre parti ad esempio aggiungo un foro, come si gestiscono le revisioni?
Credo che ti convenga chiedere nel forum di solidworks, troverai risposte piu' competenti.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
A me per esempio una cosa che non piace degli assiemi di posizione alterna di Solid Edge e' che ad ogni posizione alterna corrisponde una riga BOM diversa. Spero di non aver capito male quella volta che ho provato ad usarli.

A causa di questo nelle occasioni seguenti ho sempre preferito usare gli assiemi regolabili.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
A me per esempio una cosa che non piace degli assiemi di posizione alterna di Solid Edge e' che ad ogni posizione alterna corrisponde una riga BOM diversa. Spero di non aver capito male quella volta che ho provato ad usarli.

A causa di questo nelle occasioni seguenti ho sempre preferito usare gli assiemi regolabili.
Non mi risulta questa cosa

1634222466247.png
 

Steel59

Astori Marco - Progettista meccatronico freelance
Professione: Progettista meccatronico
Software: Solid Edge, SolidWorks, Inventor, Catia V5
Regione: Veneto
Ho sempre usato le famiglie di assiemi, non è la stessa cosa.
 

Steel59

Astori Marco - Progettista meccatronico freelance
Professione: Progettista meccatronico
Software: Solid Edge, SolidWorks, Inventor, Catia V5
Regione: Veneto
sul più agile se intendi per il fatto di avere un file solo non lo vedo un grosso vantaggio.

é una tua opinione, io uso entrambi i software e lo trovo invece comodissimo. Mi è scomodo invece trovare degli esempi belli e pronti per poter dimostrare le mie osservazioni.
Appena posso valuterò la questione degli assiemi alterni. Magari l'ho già usata ma al momento mi sfugge.