Serraggio viti inox su alluminio

tecnico_plast

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
Ciao a tutti,
qualcuno ha esperienza di serraggio di viti inox su alluminio?
In particolare dovrei montare un "tappo" su una piastra, entrambi in alluminio (lega 6082), con delle viti inox M6x16.
Vorrei capire se posso determinare un valore per il serraggio.
Allego un disegno per maggior chiarezza.
Il carico è assiale.

Grazie.
 

Allegati

PierArg

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
Ciao tecnico_plast, non ho capito bene se ha bisogno di capire se ci siano criticità o meno.
Tuttavia tieni conto che le coppie di serraggio delle viti inox sono in genere più basse di quelle "normali" al carbonio per via di un maggiore allungamento.

Sui vari cataloghi di bulloneria viene anche menzionato
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
hai pensato a mettere degli inserti speciali per materiali non ferrosi?
 

stefanobruno

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :) [ Ma dove sei finito ? ]
Software: Inventor 2019 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
Rischi il grippaggio.
Da un giro di telefonate che ho fatto tempo fa, dopo che mi hanno messo la pulce nell'orecchio, è garantito il grippaggio, a meno di usare del grasso che, però, non so indicare.
 

stefanobruno

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :) [ Ma dove sei finito ? ]
Software: Inventor 2019 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
intendi con gli inserti?
No, volevo rispondere direttamente a tecnico_plast.
Lavoro a volte con l'inox per l'alimentare, ma non mi avevano mai messo al corrente di questo problema, lo hanno risolto loro con l'esperienza in campo.
Alluminio ed inox sono tutti e due tenaci e soggetti a dilatazioni termiche che sembrano fatte apposta per favorire il grippaggio.
 

simone1996

Perito meccanico
Professione: Disegnatore meccanico, progettista meccanico
Software: autocad, inventor
Regione: piemonte
Anche io come MassiVonWeizen utilizzo inserti filettati Ensat su alluminio e su plastica. Per l'alluminio soprattutto dove devo svitare sovente, per esempio se c'è un maneggio di ripresa o un pomello
 

bip

Utente Junior
Professione: faccio funzionare le cose
Software: un grosso martello
Regione: un po' tutto il mondo
Helicoil nell'alluminio, per garantire di non distruggere i filetti se fai parecchi monta-smonta.

Personalmente non uso viti inox su alluminio, però nel caso di inox su inox un po' di pasta al rame è consigliata per evitare il grippaggio..
 

welcome to the machine

Utente Junior
Professione: project leader
Software: Kubotek
Regione: Lazio
io , forse ignorantemente, lo faccio da sempre senza nessun problema particolare. :oops:: Magari passo da un M5 a un M6 per avere un filetto un po' più consistente, lascio un po' di materiale in più sia in profondità che come distanza del foro dai bordi del pezzo, uso sempre leghe della serie 6 o 7 e tiro le viti....con calma, ma particolari problemi di grippaggio non ne ho mai avuti. Certamente se è una applicazione che richiede spesso di essere svitata e riavvitata ci vogliono altre attenzioni ( elicoil, inserti o...un dado dall'altra parte!)
Inox su inox invece è un'altra storia : grasso al rame sicuramente
 

PierArg

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
Anche io ho usato viti inox su alluminio senza avere mai particolari problemi.
E' ovvio che l'operazione di "monta-smonta" non deve essere frequente.
Come grasso uso il grasso al bisolfuro di molibdeno, non tanto per problemi di grippaggio ma per assicurarmi che gran parte della coppia di serraggio vada a fare precarico piuttosto che perdersi nell'attrito tra i filetti.
 

tecnico_plast

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
Grazie a tutti per le risposte.
Il progetto non è nostro, quindi non so per quale motivo non hanno pensato agli inserti.
Non dovrebbero esserci cicli frequenti di montaggio-smontaggio.
Volevo solo capire se è possibile determinare una valore di serraggio che non danneggi i pezzi.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
Grazie a tutti per le risposte.
Il progetto non è nostro, quindi non so per quale motivo non hanno pensato agli inserti.
Non dovrebbero esserci cicli frequenti di montaggio-smontaggio.
Volevo solo capire se è possibile determinare una valore di serraggio che non danneggi i pezzi.
Devi calcolare la resistenza del filetto del materiale meno resistente, in questo caso l'alluminio.
Da quello determini la coppia max a cui serrare le viti.
 

Blackline

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Inventor, SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
Esistono tabelle con le coppie di serraggio in funzione del materiale delle viti e del materiale dove hai il foro filettato, da non sottovalutare l'ossidazione galvanica
 

Blackline

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Inventor, SolidWorks
Regione: Emilia Romagna
Spesso si interpone tra vite e foro un helicoil in acciaio nichelato
 

Stefano5

Utente Junior
Professione: progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Per le viti inox metriche mordenti su filetto in alluminio, fai in modo che il filetto in presa sia almeno 2 volte il nominale (viti M6 = 12 mm in presa), se alluminio almeno di classe 6, se inferiore (ad esempio pressofusioni) usa 2,5 volte. Poi fai riferimento alle tabelle di bulloneria per la coppia di serraggio delle viti. E' una regola universalmente valida di buona approssimazione, se vuoi un calcolo preciso fai in modo che la resistenza a rottura dei filetti in presa sia superiore alla rottura del nocciolo della vite. Poi è sempre buona regola lubrificare i filetti su alluminio prima del serraggio.