Schizzo relazionato

genesis1975

Utente registrato
Professione: disegnatore
Software: solidworks2012
Regione: emilia romagna
#1
Ciao, sto montando la stessa molla su diversi assiemi e per renderla allungabile nel primo assieme ho aperto lo schizzo della molla e ho dato coincidente fra il punto all estremita della molla e l' asse dove va agganciato e funziona.
Ora il problema è che quando vado a montare la stessa molla su un altro assieme, mi dà il punto interrogativo sullo schizzo, cioè lo schizzo ha già una relazione di coincidente con l' altro assieme, e non mi prende la coincidenza nel nuovo assieme... come devo fare?
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
#2
Hai fatto una copia della molla prima di inserirla nel nuovo assieme?
La copia, ovviamente fatta con il pack o con salva come copia, è fondamentale per non cambiare ovviamente gli assimi creati in precedenza.
Quando apri il nuovo assieme edita la parte all'interno dell'assieme e cancella il vecchio vincolo all'interno dello schizzo e poi dagli il nuovo vincolo...
 

genesis1975

Utente registrato
Professione: disegnatore
Software: solidworks2012
Regione: emilia romagna
#3
Grazie mille, era come avevo pensato, però mi chiedevo se si poteva utilizzare la stessa parte in caso di modifiche...per copiarla io faccio selezione tasto dx copia ed incolla....non va bene?
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#4
da verificare se possibile farlo con la 2012.
innanzitutto impostare la possibilità di permettere contesti multipli nelle opzioni del sistema
successivamente quando si inserisce un vincolo fra la parte ed un riferimento esterno questo vincolo può essere successivamente sospeso (attenzione, sospeso, non cancellato) quindi permette di fare diverse configurazioni ognuna legata ad un diverso riferimento esterno
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
#5
Allora la specifica di Massi ovviamente è fondamentale. Detto questo ti rispondo che sarebbe bene fare il copia-incolla di sw non quello di win. Quello di sw lo puoi fare da esplora risorse con il tasto dx e poi pack&go, oppure con salva con nome impostando salva come copia. La copia di win fatta su semplici parti che non hanno riferimenti esterni può essere fatta, ma è sempre meglio fare con le funzioni apposite anche x abituarcisi ed evitare problemi.
 

genesis1975

Utente registrato
Professione: disegnatore
Software: solidworks2012
Regione: emilia romagna
#6
Io ho fatto con copia di win, poi ho controllato i riferimenti, ho visto che non erano quelli della cartella da cui lo copiato...cioè con il copia di win cambiano i riferimenti se faccio salva come copia rimangono i riferimenti uguali...dico bene? A parte questo cosa si rischia usando copia di win?
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#7
i riferimenti non cambiano tra un sistema di copia e l'altro, ma invece vengono persi
con il copia di win cambiando cartella il riferimento viene perso
con il copia di solid cambiando cartella il riferimento viene tenuto in memoria.

va da se che se un file viene copiato da una cartella ad un'altra non ha senso mantenere i riferimenti vecchi, che vanno quindi eliminati permettendo di conseguenza l'uso di nuovi riferimenti; l'uso di riferimenti contemporanei a file diversi ha senso solo se lo stesso file, quindi non delle copie, viene usato su più assiemi.
 

genesis1975

Utente registrato
Professione: disegnatore
Software: solidworks2012
Regione: emilia romagna
#8
ok grazie è chiaro...Ora per non stare a fare delle configurazioni per la stessa molla....come si può fare...la stessa molla, anche se è dentro un assieme due volte, una volta sarà agganciata al perno A e un altra volta al pernoB....quindi sono due relazioni diverse...però devono avere lo stesso nome (che è il codice)...ma due parti con lo stesso nome si può?
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#9
ma due parti con lo stesso nome si può?
windows ti permette di avere nella stessa cartella 2 file con o stesso nome? no, quindi puoi farlo solo mettendole in due cartelle diverse.
un cad parametrico richiede una buona organizzazione dei file e dei riferimenti e non si può pensare di fare le cose alla buona pensando di risparmiare tempo a fare configurazioni, a rifare un particolare, a usare origini e piani logici, a strutturare le cartelle... poi escono fori i casini che fanno perdere il triplo del tempo che si pensava di aver risparmiato
 

genesis1975

Utente registrato
Professione: disegnatore
Software: solidworks2012
Regione: emilia romagna
#10
Allora, sempre che la 2012 lo permetta, devo fare configurazioni diverse per la stessa molla...dopo aver abilitato l 'opzione che hai detto, ricarico nel nuovo assieme lo stesso file, sospendo il vincolo e gli dò il nuovo e poi come faccio ad applicare alla nuova configurazione?
 

genesis1975

Utente registrato
Professione: disegnatore
Software: solidworks2012
Regione: emilia romagna
#11
Ho fatto consenti contesti multipli, ma poi si può sospendere un vincolo, ma come si fa a sospendere una relazione geometrica nello schizzo di coincidenza?
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#12
proprietà del file all'interno dell'assieme e selezioni la configurazione desiderata.
ma come si fa a sospendere una relazione geometrica nello schizzo di coincidenza?
all'interno dello schizzo mostra/elimina relazioni, selezioni la relazione da sospendere, attivi sospeso avendo cura di impostare questa configurazione
 

Allegati

genesis1975

Utente registrato
Professione: disegnatore
Software: solidworks2012
Regione: emilia romagna
#13
Ti ringrazio...provo a farlo....però volevo dirti che ho provato a fare il copia con pack and go di una parte, l' ho messa in un altra cartella, poi ho guardato i riferimenti della copia e non erano quelli di prima, la copia non puntava nella cartella dove era l' originale, cioè i riferimenti erano cambiati...
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#14
non se copi solo la parte senza il file di riferimento (assieme nel tuo caso).
quando fai il pack&go puoi copiare solo la parte escludendo il file di riferimento (assieme); in questo caso il riferimento rimane quello originale; se invece quando fai il pack&go copi anche il file di riferimento (assieme) giustamente i riferimenti cambiano
 

genesis1975

Utente registrato
Professione: disegnatore
Software: solidworks2012
Regione: emilia romagna
#16
Prima vado nel file della molla con le configurazioni e seleziono quella col nome che gli ho dato dell assieme corrispondente e faccio salva, poi entro nell'assieme, vado nello schizzo molla, sospendo il vincolo in questa configurazione poi provo a dargli la nuova relazione di coincidenza fra punto ed asse ma come nella figura clicco coincidente ma non me la prende la relazione 1573228621405.png
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#17
a me funziona. in genere da un messaggio di errore quando non permette una relazione.
fai una copia dell'assieme e puliscilo da tutti i file non interessanti dal problema quindi fai un pack&go e poi allegalo; nel pack&go dovranno esserci teoricamente: due file assieme, due file a cui si fa riferimento, 1 file configurato
 

genesis1975

Utente registrato
Professione: disegnatore
Software: solidworks2012
Regione: emilia romagna
#18
Aspetta un attimo....mi sono perso...ho messo troppe cose insieme sto facendo confusione...prima di tutto se in ogni assieme ci vanno due molle uguali devo fare due configurazioni per ogni assieme?Dopo questa domanda per oggi chiudo...mi vanno o le molle di un assieme o le molle di un altro...e nelle relazioni sospese mi rimane il punto interrogativo...speriamo lunedi di risolvere questa cosa...
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#19
Quando uno stesso componente si varia le sue caratteristiche deve avere una configurazione per variazione.
Nello stesso assieme puoi mettere quante configurazioni vuoi (è il caso delle viti per esempio).
Se in un assieme hai 5 dimensioni diverse dello stesso codice molla dovrai avere 5 configurazioni.
Se in un assieme hai una molla lunga x e in un altro assieme ha la stessa molla lunga z dovrai avere una configurazione per il primo assieme e una per il secondo per un totale di 2 configurazioni.
Definito questo:
In un assieme inserisci la molla con configurazione x e vincoli lo schizzo a questo assieme.
Nell'altro assieme inserisci la stessa molla, ma con configurazione z, nello stesso schizzo visualizzi le relazioni, selezioni quella riferita all'altro assieme e lo sospendi, quindi dai una nuova relazione all'assieme corrente.
Se tutto questo è complicato da gestire, all'interno della molla si crea uno schizzo che rappresenta la lunghezza e che verrà vincolato singolarmente per assieme e si creano n molle attivando e sospendendo per ogni configurazione le funzioni interessate
 

genesis1975

Utente registrato
Professione: disegnatore
Software: solidworks2012
Regione: emilia romagna
#20
Ok questo lo rifaro' lunedi....per l'altro argomento, invece, I riferimenti dei file...se ho una cartella contenente un assieme e le sue parti che puntano nello stessa cartella,e altre parti dell' assieme che hanno riferimenti in un altra cartella delle parti condivise....e devo fare un altro assieme, un altro progetto che ha tante parti in comune con quello che gia' ho....non voglio rifare tutto ma voglio magari fare delle modifiche, quindi devo cominciare con una copia dell assieme che gia' ho....ma vorrei che ogni parte dentro l' assieme nella copia che faccio mantenga I riferimenti originali...come devo fare? Se faccio pack and go mi interrompe I riferimenti originali e mi mette tutte le parti nella stessa cartella ma tutte nella copia puntano nella cartella stessa...