Scheda grafica, sostituire o no?

Alexkw70

Utente poco attivo
Professione: Progettista Piping
Software: Autocad, Esain, CadMatic
Regione: Italia
Buonpomeriggio ragazzi!

Grazie in anticipo a chi mi vuole aiutare, cercherò di essere sintetico:

Per una spesa massima di 1200 euro a postazione ne abbiamo appena assemblate 2 dalle seguenti caratteristiche:

GIGABYTE - Main Board Z370P D3 LGA1151 Socket Chipset Z370 ATX
Core i7-8700K Hexa-Core 3.7GHz LGA 1151 Socket
CORSAIR - Dimm Vengeance LPX Memory (16GB x 2) DDR4 2666 MHz
GeForce GTX 1060 6 GB GDDR5
SANDISK - SSD Ultra Series 3D
MasterWatt Lite 700W-230V ATX

Mi sono preso la briga di farlo io prendendomene la responsabilità.

Utilizzeremo queste postazioni anche per la modellazione 3D dei nostri impianti con un applicativo (Esapro di Esain) su base Autocad 2018.
I nostri modelli 3D sono mediamente pesanti e dettagliati, la tipica dimensione del file dwg per un impianto completo sono 70-100 Mbyte, si tratta di impianti di trattamento acque quindi con apparecchiature, tubazioni, strutture metalliche, passaggi elettrici, edifici ecc... acad.exe in Ram occupa circa 2.000-2.500Mbyte

Su queste due nuove postazioni appena assemblate da alcune prove ho notato che muovendo dei modelli 3D vecchi con il comando 3D orbit con tutti i layer accesi, ombre accese ed inquadrando tutto per intero nello schermo il movimento non è fluido e monitorando l'attività della scheda video questa non è impegnata per più del 10-15%.
Modellando in dettaglio in una zona specifica, lavorando normalmente quindi, tutto è invece fluido anche se come sempre la scheda video non è impegnata per più del 10-15%.
Non si nota una differenza schiacciante nel 3D Orbid tra la vecchia macchina, un i5 (generazione 4) 8Gb ram con scheda video gtx 730 da 2 Gbyte VRam

Nel rendering la scheda video della nuova macchina è impegnata totalmenve invece la differenza con la vecchia si vede.

L'accelerazione hardware in autocad è attivata, tutto aggiornato (anche i driver) è tutti i settaggi da manuale per sfruttare al meglio la scheda video.

Cambiando la scheda video che abbiamo, cioè la GTX 1060 6Gb DDR5, con una Nvidia Quadro di fascia di prezzo simile 250-300euro quindi 2-4 Gb migliora la situazione del movimento con l'orbita per via dei driver meglio ottimizzati oppure no?

Cioè il comando 3D orbit si "appoggia alla scheda video" come nel rendering se questa è una NVIDIA QUADRO oppure no?

Conviene sostituire una scheda video ad uso generico di fascia media con una specifica di fascia bassa ma dai driver meglio ottimizzati?

Ripeto posso ancora dare indietro la GTX 1060 6Gb ddr5 per una Quadro dallo stesso prezzo (entro 300 euro) ma alla fine ci prendo un'architettura che alla fine è una 1050 4Gb coi driver ottimizzati per autocad che è chiamata "QUADRO"

Dubbio amletico lo faccio o non lo faccio perchè non ho miglioramenti?

Vi chiedo questo perchè ho ricevuto commenti da colleghi che mi dicono che muovendo il modello per intero con 3d orbit con tutto quanto acceso non cambia molto come si aspettavano; cmq voglio dire, quando si lavora non è che si a tutto acceso ed inquadrato per intero, vi va nel dettaglio in una parte del modello e lì è tutto fluido.

Grazie ragazzi!

Alessio Ciotti
 

thelittlesniper

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore
Software: Auto CAD, Revit
Regione: Alto Adige
Ciao, io in ufficio ho un applicativo con il quale disegniamo in 3d parti impiantistiche degli edifici (canali aria, tubazioni, accessori vari ecc.). Nonostante siano blocchi semplici ma numerosi anche io con il comando 3D orbit noto rallentamenti e scatti anche se la scheda video è occupata solo al 20-30% (il mio sistema lo vedi in firma), idem per la cpu.
Purtroppo come ho potuto constatare e discutere su altre discussioni (scusa il gioco di parole) anche di questo sito, sembrerebbe che autocad abbia ormai delle "limitazioni" software anche su hardware molto performante per quanto riguarda lo spazio layout e modello. Per quanto riguarda invece i render la cosa è diversa e in questo caso il sistema viene spremuto al 100% beneficiando quindi del hardware più performante.

L'unica cosa che puoi fare è aggiornare i driver video, controllare che l'accelerazione hardware sia attiva e avere il disegno più possibile pulito. Altre soluzioni non le conosco, magari potresti anche contattare l'assistenza autodesk!
 

Cristallo

Utente Standard
Professione: Leggo e confronto
Software: Lettura critica
Regione: Fuori dalla cerchia
Autocad ha una lista ristretta di schede video certificate. Con queste schede i driver riescono ad attivare l'opengl e le prestazioni realtime con la scheda grafica migliorano.
Quando la scheda non è certificata, il motore di autocad riduce al minimo l'appoggio ai calcoli via GPU utilizzando un driver interno generalmente DirectX.
Di sicuro una quadro in queste operazioni è più performante di una generica gaming, ma solo per via dei driver ottimizzati.
In tutti i casi un file Autocad (dwg) che pesa 70-100mb è una follia allo stato puro. Diventa ingestibile sotto tutti i punti di vista.
I miei file di lavoro complessi (esempio 60 tavole formato A0 tra dettagli di opere metalliche, tavole generali e di armatura, tutte abbastanza dense) pesano 8-9 mb.
Secondo me conviene più splittare il file che cambiare scheda video.
 

thelittlesniper

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore
Software: Auto CAD, Revit
Regione: Alto Adige
Autocad ha una lista ristretta di schede video certificate. Con queste schede i driver riescono ad attivare l'opengl e le prestazioni realtime con la scheda grafica migliorano.
Quando la scheda non è certificata, il motore di autocad riduce al minimo l'appoggio ai calcoli via GPU utilizzando un driver interno generalmente DirectX.
Di sicuro una quadro in queste operazioni è più performante di una generica gaming, ma solo per via dei driver ottimizzati.
Questo è purtroppo parzialmente vero. Diversi test su vari siti dimostrano che ormai la differenza tra schede quadro o firepro e geforce o radeon (qundi fascia professionale e fascia gaming), parlando di prestazioni per i rendering e spesso anche nello spazio modello/layout, sono tutte a favore delle gaming. Se mi parli invece di ottimizzazione driver si dice che per le professionali siano più affidabili ma scarsamente aggiornati. Se poi ci buttiamo dentro il discorso costi la si apre un mondo.....

Personalmente rimanendo ligi alla discussion sono d'accordo con te che il cambio di scheda grafica non è giustificabile per quanto detto.
 

Alexkw70

Utente poco attivo
Professione: Progettista Piping
Software: Autocad, Esain, CadMatic
Regione: Italia
Grazie ragazzi.

Se ho capito bene nel mio caso se cambio scheda video non risolvo molto, è molto più profiquo mantenere i driver aggiornati e rendere snello il modello perchè un 3D da 80-100Mbyte diventa mal gestibile da Autocad.
 

Meteor02

Utente Standard
Professione: Tecnico stampaggio plastica
Software: Solidworks 2016
Regione: Emilia romagna
guarda non conosco autocad abbastanza bene, ma gestisco 3d da piu di 200 gb con solidworks e un hardware paragonabile al tuo, ho avuto modo di provarlo anche con schede gaming e apportate le dovute modifiche al registro di sistema era persino piu performante che con le quadro. forse qualche conflitto o una installazione nn perfetta. che sistema operativo usi? installazione pulita o pieno di applicativi della casa?
 

Alexkw70

Utente poco attivo
Professione: Progettista Piping
Software: Autocad, Esain, CadMatic
Regione: Italia
guarda non conosco autocad abbastanza bene, ma gestisco 3d da piu di 200 gb con solidworks e un hardware paragonabile al tuo, ho avuto modo di provarlo anche con schede gaming e apportate le dovute modifiche al registro di sistema era persino piu performante che con le quadro. forse qualche conflitto o una installazione nn perfetta. che sistema operativo usi? installazione pulita o pieno di applicativi della casa?
Ciao! :)

Il sistema operativo è Windows 10 64bit Professional, l'installazione è pulita, il pc ha pochi giorni.
Sopra c'è Autocad 2018 e 2016 con regolare licenza, Esapro V8 (che è l'applicativo Autocad con cui progettiamo) , Open Office, Thunderbird, Chrome, Acrobat Reader, Winrar.
Ci sono poi antivirus e programma di backup della ditta che si occupa della gestione del server e sicurezza dati di cui noi siamo utenti finali senza possibilità di modificare e disattivare nessuna funzione di questi due programmi.

Cose semplici, altri software li richiederà ed installerà l'operatore man mano lavorando.
 

Meteor02

Utente Standard
Professione: Tecnico stampaggio plastica
Software: Solidworks 2016
Regione: Emilia romagna
ok, ripeto nn so se funziona anche con autocad , ma puoi provare a reinstallare tutto bloccando gli aggiornamenti di win. gli ultimi fanno un gran casino. se cosi torni hai un a buona fluidità nn resta che contattare l'assistenza autodesk per sapere se han già risolto il problema