Riduttore pendolare Tramec serie P taglia 100

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#1
Salve,
scrivo per chiedere pareri sulla progettazione di un riduttore (indicato nel titolo) per un esame di progettazione meccanica. Chiedo di giudicare la rappresentazione, il montaggio/smontaggio, le scelte progettuali etc...tutto ciò che sia contestabile.
Allego le viste del complessivo e la tavola dell'albero intermedio.
Vi prego di tralasciare l linea di sezione ancora non ultimata, nella PARTE 1 è individuata tramite una linea verde continua.
Ringrazio in anticipo per l'aiuto.
 

Allegati

Ultima modifica:
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#3
è lo stesso progetto del tuo collega.
anzi, hai scritto praticamente la stessa richiesta quasi parola per parola
https://www.cad3d.it/forum1/threads/progettazione-riduttore-pendolare-a-due-salti-di-velocità-ad-assi-paralleli.55534/#post-432617
la quotatura dell'albero è da rivedere quasi completamente.
il pdf parte 4 non ha senso
i pdf stampati con quei colori sono allucinanti...
ma li guardate i disegni prima di pubblicarli?
Porgo la stessa domanda in quanto vorrei un parere sul mio progetto e sui miei errori, essendo comunque svolto in maniera differente, con diversi dati di input.
Provvedo immediatamente ad inserire una versione in scala di grigi. La PARTE 4 l'ho riportata in quanto reputavo fosse necessaria quella vista per individuare la posizione del tappo di carico dell'olio rispetto a quella vista.
 

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#4

Allegati

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#5
Porgo la stessa domanda in quanto vorrei un parere sul mio progetto e sui miei errori, essendo comunque svolto in maniera differente, con diversi dati di input.
Provvedo immediatamente ad inserire una versione in scala di grigi. La PARTE 4 l'ho riportata in quanto reputavo fosse necessaria quella vista per individuare la posizione del tappo di carico dell'olio rispetto a quella vista.
Inserisco anche la versione monocromatica, evito la PARTE 3 dato che penso sia comprensibile nonostante i colori
 

Allegati

Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#6
e quali sarebbero questi dati di input diversi?
bisogna unire in un foglio unico le viste con indicazioni di proiezione e di sezione in modo da rendere fruibile il progetto
l'albero ho già scritto che è da rivedere completamente perché non segue la normativa, prché mancano informazioni importanti come rugosità e tolleranze, perché le tolleranze geometriche sono sbagliate e mancanti
 

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#7
e quali sarebbero questi dati di input diversi?
bisogna unire in un foglio unico le viste con indicazioni di proiezione e di sezione in modo da rendere fruibile il progetto
l'albero ho già scritto che è da rivedere completamente perché non segue la normativa, prché mancano informazioni importanti come rugosità e tolleranze, perché le tolleranze geometriche sono sbagliate e mancanti
In ingresso si hanno potenza e numero di giri differenti. In realtà tutti i disegni sono in un unico foglio, solamente che nell'esportazione si perdevano molti dettagli, ho quindi preferito ingrandire le varie viste. Mi appresto ad inserire le indicazioni riguardanti le sezioni per individuare le viste di sezione, per il resto le viste possono essere ritenute più o meno corrette?
Provvedo a migliorare il catastrofico albero intermedio.
Ringrazio per le informazioni scritte fin'ora.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#8
il forum è pieno di disegni commentati e corretti.
sedi seeger e sedi chiavette sono normate ed hanno sistema di quotatura e tolleranze ben definite, come già stato scritto nel post del tuo collega
 

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#9
Se non ha voglia di commentare il mio disegno comunque si limiti a non farlo senza mostrare troppa superbia. Il modo in cui si rivolge a me è a dir poco irriverente, lo reputo abbastanza eccessivo dato che non le ho rivolto la parola in maniera rude. La ringrazio comunque per il suo aiuto e im futuro le consiglio giusto un po' più di tolleranza verso il prossimo, che già c'è troppa cattiveria nel mondo.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#10
scusami se mentre lavoro non ho tempo di dedicarmi a correggerti un disegno. adesso vado a chiedere un ora di permesso per darti una mano.
spiegami dove hai trovato irriverenza? ti ho scritto che ci sono decine di post con disegni in cui si commenta la quotatura dando consigli e spiegazioni su come farlo; la sezione è studenti di ingegneria, va da se che chi pone le domande abbia i tuoi stessi dubbi e abbia formulato qualche volta le tue domande. troverai anche dispense sulla quotatura e sulle norme da applicare.
anche fare un autoanalisi del disegno aiuta; io ho iniziato così, facevo il disegno e prima di consegnarlo al responsabile lo stampavo e lo ricontrollavo chiedendomi se quella quota era verificabile, se la lavorazione era fattibile, se la tolleranza era corretta.
un errore marchiano, tanto per farti un esempio, è quotare la sede della linguetta dal centro del diametro alla fine della cava; se tu invece che impuntarti sulla mia superbia ti fossi preso la briga di cercare la norma delle chiavette/linguette (uni 6604) ti saresti accorto di cosa non andava e che manca la larghezza della sede.

detto chiaramente a me di sembrarti irriverente e superbo e che tu passi l'esame o meno non me ne frega niente; ti ho dato dei suggerimenti per metterti sulla strada per migliorare il lavoro iniziando a ragionare da solo per poi confrontarti con forum.
tranquillo che la chiudo qui e lascio agli altri il piacere di aiutarti
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#11
Uno dei metodi usati per avere delle linguette lunghe il più possibile ma senza sbordare dal lato distanziale è quello di prolungare la cava oltre la battuta a diametro maggiore.
IMG_20190525_111617.jpg
Questo perché quelle due linguette qui sotto sono inguardabili, difficilmente montabili e se realmente costruisci un riduttore così prende gioco in poche ore di funzionamento.
IMG_20190525_112221.jpg
 
Ultima modifica:

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#12
Ma siete in tre che lavorate sullo stesso progetto? Siete in gruppo assieme o avete taglie diverse perché siete di gruppo diversi? Abbiamo tre discussioni con questo riduttore, di cui la prima con il dimensionamento e due sui disegni. Non potevate tenere tutto in uno così rimaneva un bel post completo?
Vabbeh...per la prossima volta 😁
 

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#13
scusami se mentre lavoro non ho tempo di dedicarmi a correggerti un disegno. adesso vado a chiedere un ora di permesso per darti una mano.
spiegami dove hai trovato irriverenza? ti ho scritto che ci sono decine di post con disegni in cui si commenta la quotatura dando consigli e spiegazioni su come farlo; la sezione è studenti di ingegneria, va da se che chi pone le domande abbia i tuoi stessi dubbi e abbia formulato qualche volta le tue domande. troverai anche dispense sulla quotatura e sulle norme da applicare.
anche fare un autoanalisi del disegno aiuta; io ho iniziato così, facevo il disegno e prima di consegnarlo al responsabile lo stampavo e lo ricontrollavo chiedendomi se quella quota era verificabile, se la lavorazione era fattibile, se la tolleranza era corretta.
un errore marchiano, tanto per farti un esempio, è quotare la sede della linguetta dal centro del diametro alla fine della cava; se tu invece che impuntarti sulla mia superbia ti fossi preso la briga di cercare la norma delle chiavette/linguette (uni 6604) ti saresti accorto di cosa non andava e che manca la larghezza della sede.

detto chiaramente a me di sembrarti irriverente e superbo e che tu passi l'esame o meno non me ne frega niente; ti ho dato dei suggerimenti per metterti sulla strada per migliorare il lavoro iniziando a ragionare da solo per poi confrontarti con forum.
tranquillo che la chiudo qui e lascio agli altri il piacere di aiutarti
Ripeto che nessuno l'ha forzata, pertanto se doveva lavorare poteva limitarsi a non rispondere. Ovviamente accetto perfettamente le sue correzioni mentre il tono utilizzato (specialmente nella prima risposta) poteva risparmiarselo, perchè ripeto che nessuno la stava forzando a sprecare le sue ore lavorative sul mio progetto. Comunque anche in questa risposta ha nuovamente denotato la sua irriverenza, ora la prego di concentrarsi sul lavoro e di dedicare meno tempo a cose di cui (e cito) non le frega niente.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#14
Secondo questo disegno, vedo in alto il tappo di carico, sul fondo il tappo di scarico e un po'più su il tappo spia livello. Se l'olio arriva lì è poco e il tuo riduttore frigge. L'olio dovrebbe arrivare a bagnare gli elementi volventi del cuscinetto più basso....quindi va messo circa il doppio di olio.
IMG_20190525_113209.jpg
 

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#15
Ma siete in tre che lavorate sullo stesso progetto? Siete in gruppo assieme o avete taglie diverse perché siete di gruppo diversi? Abbiamo tre discussioni con questo riduttore, di cui la prima con il dimensionamento e due sui disegni. Non potevate tenere tutto in uno così rimaneva un bel post completo?
Vabbeh...per la prossima volta 😁
In realtà è un progetto unico per 150 persone, ognuno ha un diverso input (potenza, numero di giri e taglia del riduttore), per questo il mio collega si ritrova con delle ruote elicoidali mentre io con delle ruote a denti dritti. Per questo possono variare cuscinetti, forze in gioco, etc...
Volevo quindi un parere sul mio lavoro, siccome durante le esercitazioni i professori stessi hanno dato spesso pareri discordanti e a volte sbagliati. Ho chiesto quindi su un forum di esperti, per poter capire bene come agire. La ringrazio davvero molto per la gentilezza usata nella sua risposta e per l'aiuto fornitomi prima.
 

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#16
Secondo questo disegno, vedo in alto il tappo di carico, sul fondo il tappo di scarico e un po'più su il tappo spia livello. Se l'olio arriva lì è poco e il tuo riduttore frigge. L'olio dovrebbe arrivare a bagnare gli elementi volventi del cuscinetto più basso....quindi va messo circa il doppio di olio.
View attachment 53610
Quindi mi sta suggerendo di porre il tappo di controllo circa a 3/4 di altezza?
 

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#17
Uno dei metodi usati per avere delle linguette lunghe il più possibile ma senza sbordare dal lato distanziale è quello di prolungare la cava oltre la battuta a diametro maggiore.
View attachment 53608
Questo perché quelle due linguette qui sotto sono inguardabili, difficilmente montabili e se realmente costruisci un riduttore così prende gioco in poche ore di funzionamento.
View attachment 53609
Grazie davvero per l'aiuto
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#18
Quindi mi sta suggerendo di porre il tappo di controllo circa a 3/4 di altezza?
Forse 3/4 è un po' troppo però più o meno. Devi bagnare la parte bassa del cuscinetto più basso che nel tuo caso corrisponde all'asse di i grado, velocità c'è e quindi ben disposto a stare a bagno d'olio. I cuscinetti superiori verranno bagnati per sbattimento realizzato dagli ingranaggi che agitano e spruzzano olio verso l'alto e le pareti.
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2014,Ansys APDL
Regione: Campania
#19
In realtà è un progetto unico per 150 persone, ognuno ha un diverso input (potenza, numero di giri e taglia del riduttore), per questo il mio collega si ritrova con delle ruote elicoidali mentre io con delle ruote a denti dritti. Per questo possono variare cuscinetti, forze in gioco, etc...
Volevo quindi un parere sul mio lavoro, siccome durante le esercitazioni i professori stessi hanno dato spesso pareri discordanti e a volte sbagliati. Ho chiesto quindi su un forum di esperti, per poter capire bene come agire. La ringrazio davvero molto per la gentilezza usata nella sua risposta e per l'aiuto fornitomi prima.
Piccolo consiglio: evita discussioni! Il succo è che ti stanno aiutando a gratis togliendo tempo a loro stessi quindi...se t stai zitt è meglio :)
 

MirkoSorrentino

Utente registrato
Professione: studente
Software: AutoCAD 2018, SolidWorks, Inventor 3D
Regione: Puglia
#20
Piccolo consiglio: evita discussioni! Il succo è che ti stanno aiutando a gratis togliendo tempo a loro stessi quindi...se t stai zitt è meglio :)
Non mi sto zitto se qualcuno mi tratta male, non so lei come sia stato abituato a fare. E ripeto anche a lei che nessuno forza nessuno, se qualcuno vuole aiutare "a gratis" sarò ben felice di ringraziarlo vivamente. La prego di ricordare che anche la gentilezza è gratis, utilizzarla non costa nulla.