Richiesta chiarimenti su gestione parti in assieme

Michele_F

Utente Junior
Software: Ptc Creo 3.0, Siemens NX, Catia V5
Regione: Italia, Veneto - Emilia Romagna
Buongiorno a tutti!
Da lunedì sarò un "nuovo" utente Catia. Dico "nuovo" perchè ho già avuto occasione di fare dei corsi base di modellazione/drafting e ho lavorato presso alcune piccole realtà con questo cad. Non ho mai approfondito adeguatamente l'aspetto della gestione dell'assieme e devo dire la verità mi sembra la cosa che più distingue Catia dalla concorrenza (in generale il model tree è molto diverso rispetto ad un Creo o un NX). Se posso quindi vorrei farvi una domanda in merito a questo argomento dato che non vorrei fare una pessima figura all'ingresso nel nuovo ufficio... vero è che non gli interessa che sappia subito il software ma vorrei quantomeno dimostrare completa dimestichezza...

Quando creo un assieme (un nuovo Product) al suo interno viene creata una nuova parte che si chiama Part (Part 1.1) se non sbaglio. E già questo mi ferma: cosa significa Part 1.1? Ricordo che se creo una successiva parte questa viene nominata come Part (Part 1.2), giusto? Non capisco se il nome Part sia una specie di nome contenitore vuoto e le Part 1.1 siano delle versioni del file o se siano per esempio gli indici di modifica del singolo file. Se apro la parte in una finestra indipendente e dalle proprietà cambio il nome tale nome non cambia nel model tree dell'assieme ma solo nel file singolo, corretto? Perchè?

Spero di aver espresso correttamente in merito ai miei dubbi, poi per qualsiasi inesattezza abbia scritto e vogliate correggermi sempre presente! P.S. volevo procurarmi un testo da ripasso su Catia, qualcuno ha messo mano su Catia V5 per la progettazione 3D di Luca Sclafani?

Grazie e buona giornata a tutti!
 

gianni55

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: CATIA V5
Regione: Piemonte
Quando creo un assieme (un nuovo Product) al suo interno viene creata una nuova parte che si chiama Part (Part 1.1) se non sbaglio. E già questo mi ferma: cosa significa Part 1.1?
Quando crei una nuova parte con Catia, devi considerare che il sistema prevede più identificativi:

Part1 (.CatPart) è il nome file che normalmente vedi nella cartella di windows

Part1 è il numero parte (o istanza) che vedi in Catia

è buona norma che il nome file e il numero parte siano identici

Inoltre quando sei nel Product, il sistema identifica il numero parte e la sua ricorrenza, ovvero quante volte è stato caricato...

quindi oltre al nome file, al numero parte, si aggiunge l'identificativo della ricorrenza

Part1.1 è il particolare 1 caricato la prima volta
Part1.2 è il particolare 1 caricato la seconda volta
Part1.3 è sempre il part1 caricato la terza volta...

Ricordo che se creo una successiva parte questa viene nominata come Part (Part 1.2), giusto? Non capisco se il nome Part sia una specie di nome contenitore vuoto e le Part 1.1 siano delle versioni del file o se siano per esempio gli indici di modifica del singolo file.
Non quando crei una successiva parte, ma quando inserisci la stessa parte nel product, questo identifica la seconda ricorrenza... nessun contenitore vuoto, ne indice di modifica...


Se apro la parte in una finestra indipendente e dalle proprietà cambio il nome tale nome non cambia nel model tree dell'assieme ma solo nel file singolo, corretto? Perchè?
Perchè hai cambiato solo il numero parte, mentre lavorando nel prodotto devi cambiare tutti gli identificativi

Nome file lo cambi con salva con nome
Numero parte lo cambi in proprietà
Nome ricorrenza lo cambi nelle proprietà (ovviamente nel prodotto)

Per evitare di cambiare tutti questi identificativi, assegna già da subito il nome file corretto ed univoco, quando crei il file
(menù/strumenti/opzioni/infrastructure/product structure/numero parte/immissione manuale (segno di spunta)
 

Michele_F

Utente Junior
Software: Ptc Creo 3.0, Siemens NX, Catia V5
Regione: Italia, Veneto - Emilia Romagna
Grazie mille per la risposta incredibilmente esaustiva! In effetti è come immaginavo più o meno, devo abituarmi un po' all'approccio differente ma è tutto sommato comprensibile
Grazie ancora!
Al prossimo dubbio!