Ricerca Settori Industriali per il FEM

Dots

Utente registrato
Professione: Progettista Meccanico
Software: Hypermesh, Creo, Solidworks, Nastran, Inventor
Regione: Lombardia
#1
Salve a tutti,

Sono un ingegnere Aeronautico con oramai 3 anni alle spalle nell'uso del FEM. I primi due anni li ho vissuti in campo prevalentemente automotive (analisi statiche lineari/non e crash). Ho deciso quindi di virare verso la progettazione meccanica più generale (analisi statiche/modali/dinamiche) poichè il percorso che mi si prospettava davanti si focalizzava molto sui calcoli per il crash, che non mi interessavano molto.
Sono quindi entrato in una ditta metalmeccanica che produce frizioni in campo automotive, dove di fatto stò ricoprendo un ruolo di calcolista ma dove, gradualmente, mi vengono insegnate anche le basi del disegno 3D/2D (non dovrò essere un disegnatore però).
Devo dire che dopo un anno di lavoro in un contesto prettamente di meccanica di precisione, la mia mente si è aperta di più rispetto a prima e stò cominciando a nutrire curiosità interesse verso altri campi della meccanica che esulano dall'automotive, specialmente perchè vivo in Lombardia e mi pare non ci sia molto in ambito automotive a livello di aziende (oltre a Brembo/streparava non vedo molto presente, probabilmente per mia ignoranza).

Poichè vivo tuttora e vorrei continuare a vivere in Lombardia, e le mie competenze sono principalmente quelle di un calcolista (fem e non solo), mi chiedevo se ci fosse qualcuno tra voi, per esperienza, fosse in grado di dirmi quali settori industriali in questa regione bisogno di analisi FEM (per intenderci, non debbano dimensionare solo usando i sempre validi e utili metodi tradizionali ma debbano ricorrere anche ad analisi di dettaglio).
Questo mi aiuterebbe a farmi almeno un'idea a quali settori guardare, almeno in ottica di un futuro immediato (non sò poi cosa mi riserverà il futuro).

Grazie mille per qualsiasi indicazione vorrete darmi.