Retribuzione ing. meccanico con esperienza info

ehigo

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere
Software: Ansys
Regione: Friuli
Buonasera a tutti,
Avrei bisogno di un consiglio da magari chi ha più esperienza di me, ho 31 anni, ingegnere meccanico magistrale e sto per finire finalmente un apprendistato avendo acquisito competenze di calcolo meccanico e gestione commessa.
Sono totalmente autonomo nel calcolo meccanico, tramite software by formula, parliamo di impianti industriali e non facciamo fem perché non ci è mai richiesto.
Poi gestisco da ormai un anno a livello di coordinamento tra uffici, commesse del valore di 500.000 euro come massimo per ora.
Quindi controllo che tutta la documentazione venga emessa nei tempi previsti dai vari uffici, mi interfaccio con il cliente e se c è qualche problema sono il suo primo punto di riferimento, niente invece dal punto di vista gestione economica per scelte aziendali.

Secondo voi quanto potrebbe essere una giusta retribuzione con queste mansioni?
Al momento prendo 1500 netti al mese ed ho 5 anni di esperienza, 3 in questo ruolo.
La mia è più una curiosità, mi sembra di avere tante responsabilità per essere un apprendista, però volevo appunto il parere di chi magari ha più esperienza di me.
Grazie a tutti
 

wert

Utente Junior
Professione: Manufacturing Design
Software: NX - Inventor - Thinkdesign - Cimatron
Regione: Emilia Romagna
In linea generale, se svolgi quelle mansioni da 3 anni, direi che hai già dimostrato di valere e quindi sarebbe ora di passare all'incasso. La retribuzione però dipende molto anche dalla zona in cui lavori; se è densamente popolata da industrie meccaniche, essendoci più opportunità, le retribuzioni saranno maggiori, rispetto ad una zona dove la meccanica è rara. Di dove sei?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Se sei sotto tirocinio, lo sfruttamento aziendale ti sta già dando uno stipendio netto di buon livello.
Sicuramente se vai nella tenda concorrente potrai prendere anche 1800/2000€ netti. Fai un paio di volte il pendolo e vedrai che se vali ti pagano.
 

flash_player

Utente poco attivo
Professione: ing. meccanico
Software: Catia V5
Regione: lombardia
io non conto niente perchè ho poca esperienza e prendo 1400 (con straordinari fino a 2000). Gestisco un cliente da solo e controllo, correggo, imposto il lavoro di altre 2/3 persone. A me tutto ciò (sia la mia situazione, sia la tua) sembra follia pura infatti a breve ritratto l'inquadramento o cambio. Fa riflettere il fatto che se avessi fatto ITIS adesso starei prendendo +200 euro mese
 

New Rider

Utente Standard
Professione: Impiegato Tecnico
Software: SWorks17s.p05 / Sworks18s.p03 / DSight / SEdge20 / AutoCadLt / ProgeCAD
Regione: Veneto
Se sei sotto tirocinio, lo sfruttamento aziendale ti sta già dando uno stipendio netto di buon livello.
Sicuramente se vai nella tenda concorrente potrai prendere anche 1800/2000€ netti. Fai un paio di volte il pendolo e vedrai che se vali ti pagano.
Ciao Meccanica mg.. Cosa intendi per ''pendolo''....? ;-)
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Staff Forum
Professione: Application Engineer
Software: Autodesk Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
Al momento prendo 1500 netti al mese ed ho 5 anni di esperienza, 3 in questo ruolo.
La mia è più una curiosità, mi sembra di avere tante responsabilità per essere un apprendista
Hai 5 anni di esperienza e sei ancora apprendista?
Comunque non mi sembra male come retribuzione da apprendista; io a suo tempo feci 36 mesi di apprendistato, pagato 1000/1100€ al mese
 

TETRASTORE

Utente standard
Professione: Founder di TETRAPOWER SRL
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Secondo voi quanto potrebbe essere una giusta retribuzione con queste mansioni?
Al momento prendo 1500 netti al mese ed ho 5 anni di esperienza, 3 in questo ruolo.
In base alla tua esposizione concordo con meccanicamg su un livello retributivo di 2000 € netti mensili.
Il mio parere si differenzia sulle modalità di come raggiungere questo obbiettivo.
1) Personalmente analizzerei a fondo le mie competenze raggiunte, le mansioni ed il relativo livello di responsabilità, dopodichè preparerei un documento scritto, dettagliato ma conciso, che elenca tutte queste caratteristiche suddivise in vari blocchi.
2) Chiederei un incontro con il titolare o un tuo diretto superiore e gli illustrerei il documento che gli consegnerai, avanzando la richiesta di un miglioramento retributivo commisurato alle competenze acquisite ed al tuo mansionario.
3) Siccome chiedere subito un aumento di 500 € potrebbe sembrare eccessivo al tuo interlocutore, gli proporrei di darti subito (al termine del periodo di apprendistato) almeno 300 € di aumento e il resto fra 6 mesi o un anno.
Poi, in base alla risposta, vàluti.
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
Sicuro di avere un contratto di "apprendistato" ?
Io chiederei aumenti ragionevoli...100-200 euro netti.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: solidworks 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
La mia è più una curiosità, mi sembra di avere tante responsabilità per essere un apprendista,
Il CCNL definisce le mansioni in funzione dell'inquadramento e definisce il salario minimo. In base al tuo inquadramento puoi stabilire quali sono le tue mansioni, in base alla tue mansioni svolte puoi risalire al tuo inquadramento teorico e a quale sarebbe il tuo salario minimo richiedibile

L'apprendistato nel campo metalmeccanico ha durata massima di 36 mesi (3 anni). Qualcosa non torna....

Resto dell'idea che questi sono dubbi che debbono essere rivolti ad un ente competente (patronato ad esempio) che da riferimenti certi e metodi per risolvere eventuali problemi. Va bene l'opinione di un forum, ma resta un opinione, anche se dettata dall'esperienza personale.
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Aldilà dei contratti nazionali, con 5 anni di esperienza, con il livello di esposizione che hai, essere sotto contratto di apprendistato non si può sentire..
Ricopri mansioni che per la tua esperienza possono anche essere giuste (uno bravo e autorevole in 3 anni può raggiungere il livello di autonomia necessario a coordinare attività e gestire un cliente), ma con un inquadramento contrattuale che non ha senso.

un’azienda con buon senso sa quando può permettersi di discostarsi dai minimi tabellari ... per uno che dopo 3 anni gestisce commesse da mezzo milione, si fotta il ccnl.

chiedi l’indeterminato attorno ai 19-2000 netti o saluta.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: solidworks 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
Non puoi dire si fotta il CCNL. Il CCNL definisce il minimo e le mansioni. Altrimenti si andrebbe a capriccio del datore e si potrebbe essere valutati meritocratamente oppure da servo della gleba senza possibilità di tutela.
A mio parere l'utente deve capire se il suo è un contratto in regola in modo da poter avanzare richieste legittime, non solo sul suo senso critico, e valide. Poi può capire qual è il minimo, che non significa chiedere il minimo, pretendibile.
Inoltre non ho scritto che bisogna mettere in mezzo i sindacati o patronati, in quanto ritengo che ci sia sempre inizialmente la possibilità di un accordo pacifico; ciò nonostante ritengo che il parere di chi conosce la materia sia preferibile all'opinione di utenti di cui non si conosce il background.
Spero di essere stato più chiaro nell'esposizione del mio pensiero . Io sono sempre propenso all'approccio critico piuttosto che a quello emotivo.
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
I sindacati (che spesso sono la rovina dell'Italia e dei lavoratori italiani onesti) lasciamoli dove sono...

Anche il discorso di gestire commesse da 500000 euro lascia il tempo che trova, quello che devi capire è quanto vali tu per l'azienda, se l'azienda pensa che tu possa essere sostituito nel giro di una settimana allora non ti concederà aumenti, se ti considera valido proverà a venirti incontro.
Attenzione poi al discorso dell'aumento netto, perchè un aumento netto di 300 euro equivale a circa 700-800 euro di aumento costi per l'azienda.
 
  • Like
Reactions: gil

PIETRO2002

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: INVENTOR
Regione: LOMBARDIA
I sindacati (che spesso sono la rovina dell'Italia e dei lavoratori italiani onesti) lasciamoli dove sono...

Anche il discorso di gestire commesse da 500000 euro lascia il tempo che trova, quello che devi capire è quanto vali tu per l'azienda, se l'azienda pensa che tu possa essere sostituito nel giro di una settimana allora non ti concederà aumenti, se ti considera valido proverà a venirti incontro.
Attenzione poi al discorso dell'aumento netto, perchè un aumento netto di 300 euro equivale a circa 700-800 euro di aumento costi per l'azienda.
Magari il commento sui sindacati te lo potevi anche evitare, questo credo non mi sembra il forum adatto, generalizzare e' sempre pericoloso e denota poca intelligenza!
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
Magari il commento sui sindacati te lo potevi anche evitare, questo credo non mi sembra il forum adatto, generalizzare e' sempre pericoloso e denota poca intelligenza!
siamo in un forum e scrivo quello che mi pare nei limiti dell'educazione (che tu non hai dimostrato)
se qualcosa non va ci penseranno i moderatori , sicuramente non un "signor nessuno" come te...
addio e buona vita...
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Non puoi dire si fotta il CCNL. Il CCNL definisce il minimo e le mansioni.
il mio intervento era volutamente duro nei termini Massi. Ormai dovresti conoscermi un po’ ahaha

il senso è che i minimi tabellari sono troppo generici e prescindono dall’entità delle responsabilità quantificabile sulla grandezza dell’azienda di cui si fa parte. Un ingegnere con 5 anni di esperienza, che gestisce in autonomia progetti da mezzo milione, coordina l’attività di vari reparti e tiene in piedi i rapporti con il cliente, fa ridere che prenda 1500€, per di più senza indeterminato ... checchenedica il ccnl
 

PIETRO2002

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: INVENTOR
Regione: LOMBARDIA
siamo in un forum e scrivo quello che mi pare nei limiti dell'educazione (che tu non hai dimostrato)
se qualcosa non va ci penseranno i moderatori , sicuramente non un "signor nessuno" come te...
addio e buona vita...
Vedi tu hai fatto un'affermazione senza senso, generalista, non supportata dai fatti, in pratica aria fritta!
 

scalva

Utente Standard
Professione: PFC
Software: SW2020+AUTOCAD LT
Regione: Piemonte
lui dice che ha 5 anni di esperienza e 3 in questo ruolo, che probabilmente sono i 3 che ha fatto da apprendista.

il lavoro che dici di fare non è da apprendista. i tuoi capi stanno aspettando che scadano i 36 mesi per pagare meno contributi, poi puoi scegliere:
1 parli chiaro con la ditta e tratti le condizioni
2 cerchi un altro lavoro e te ne vai (di ingegneri ne cercano)
3 cerchi un' altro lavoro con stipendio che ti piace e poi senti cosa ti offre la ditta quando dici che vuoi cambiare
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: solidworks 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
. Un ingegnere con 5 anni di esperienza, che gestisce in autonomia progetti da mezzo milione, coordina l’attività di vari reparti e tiene in piedi i rapporti con il cliente, fa ridere che prenda 1500€, per di più senza indeterminato ... checchenedica il ccnl
Non sono d'accordo. È proprio qui che entra in causa il CCNL che dice che quelle non sono mansioni e paga da apprendista. Con questo dato si può chiedere l'adeguamento contrattuale oppure il ridimensionamento delle responsabilità.
 

Gioan

Utente Junior
Professione: Progettazione
Software: SolidE
Regione: Lombardia
Se posso permettermi di dire il mio parere sono d'accordo con Stevie.
L'unica e ripeto unica cosa da chiedersi è quanto valgo per l'azienda? Posso facilmente essere sostituito oppure le mie dimissioni rappresenterebbero un grosso grattacapo per l'azienda?
Tutto gli altri discorsi, ad un titolare interessano relativamente...