Recesso contratto da rivenditore PTC

tecnico_plast

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: disegnatore/progettista/grafico
Software: Creo Parametric...e molti altri
Regione: Sicilia
Io farei la prova a contattare direttamente PTC e chiedere spiegazioni sul comportamento del rivenditore.
In alternativa si potrebbe contattare un altro rivenditore, possibilmente più grosso (mi sembra di capire che quello in questione è un piccolo rivenditore), e chiedere informazioni.
A me non è mai capitata una cosa del genere, di solito ricevo l'offerta del rinnovo a novembre, e confermo entro dicembre, mai sentito parlare di tacito rinnovo.
 

PierArg

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
Effettivamente è come dice marcof.

L'offerta ti sarebbe dovuta pervenire solo in caso di variazione di prezzi...e dato che nulla è cambiato non hai ricevuto niente.

Al massimo puoi chiedere uno sconto dicendo che sarà il primo e ultimo rinnovo.
 

enri

Utente Senior
Professione: Architetto
Software: Rhino-VectorWorks e altri
Regione: Italia
Bè ci sarà pure scritto nel contratto, ma se l'acquirente non conosce questo piccolo paticolare di 4000 euro, o è scritto piccolo piccolo, o non è stato dichiarato apertamente, saprà leggere certamente roby, direi che c'è qualcosa che non va, queste cose devono essere sempre chiare, mi ricorda la faccenda delle suonerie del cellulare, ne scaricavano una e si ritrovavano un abbonamento :)
 

Roby74

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: ProEngineer
Regione: Emilia Romagna
Posso garantire al 100% che non c'è scritto da nessuna parte (neanche in piccolo piccolo)
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Membro dello Staff
Professione: Progettista
Software: Swx2016/2018/2019 - R2W2019 - Composer 2016/2018/2019
Regione: Veneto
Tutti i contratti che sottoscrivo per il software, a parte per le product design suite di Autodesk, hanno il tacito rinnovo. Fino ad ora, nel momento della firma del contratto ho sempre barrato la voce del rinnovo automatico ed aggiunto una nota firmata con scritto che non si accetta il rinnovo automatico ma si richiede offerta commerciale un mese prima della scadenza.

Di fatto, i venditori che applicano questa politica mi hanno sempre avvisato prima (anche quando avevo mantenuto il rinnovo automatico). In effetti se ho firmato questo rinnovo ma mi trovo in un periodo difficile dal punto di vista economico come faccio? Il prezzo del rinnovo di una essential + aax mi pare alto anche se non so bene cosa contiene l'essential. Mi pareva che nel mio caso il rinnovo per una foundation + aax costasse 3300-3500 a listino sul quale c'era poi un po' di sconto. Non so se PTC ha alzato i prezzi e se la essential è paragonabile alla foundation. Io accetterei un rinnovo automatico solo nel caso in cui ci sia un prezzo chiaro e scontato.
Per la causa... credo non ci siano speranze, a mio avviso è da pagare, i contratti vanno letti bene, con calma e interamente.

Ciao
 

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
Se sei ancora nei 90 gg invia raccomandata con ricevuta dicendo che disdici. Legalmente non è cosí semplice e dubito che proseguino effettivamente per vie legali perchè la legge, nel caso dei rinnovi automatici di abbonamenti, è soggetta a molte interpretazioni e il gioco non varrebbe la candela.

Oltretutto il preavviso di 90 giorni per la disdetta è di dubbia leggittimità anche con firma sul contratto.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
il preavviso di 90 giorni per la disdetta è di dubbia leggittimità anche con firma sul contratto.
hai qualche riferimento (sentenze, ecc) oppure è una tua considerazione. Sarei curioso di capire cosa renderebbe illegittimo un termine di 90 giorni mentre quello di 30 sarebbe invece legittimo.
 

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
Niente di specifico. Mia sorella è un legale e via via abbiam trattato di questo argomento.

Oltretutto in rete vedrai che la cosa non è molto chiara, come qualsiasi legge in italia.

A regola se vai dal tuo avvocato e fai mandare una letterina al tuo fornitore ptc vedrai che la storia cadrà in una bolla di sapone perchè per 4000€ e la situazione limite (se sei ancora nei 90 gg) non conviene a nessuno finire in tribunale.
 

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
Oltretutto il rinnovo automatico previa disdetta via raccomandata deve avere una sottoscrizione specifica altrimenti la clausola salta come niente.
 

calacc

Utente Standard
Professione: Product Development Engineering Specialist
Software: CREO Parametric 2.0 M230
Regione: Emilia Romagna
Io farei la prova a contattare direttamente PTC e chiedere spiegazioni sul comportamento del rivenditore...
Questa penso che sia la strada migliore, ve lo consiglio anch'io. Secondo me PTC nel giro di poco vi risolve tutto!
In alternativa si potrebbe contattare un altro rivenditore, possibilmente più grosso (mi sembra di capire che quello in questione è un piccolo rivenditore), e chiedere informazioni...
Se ho capito un po' la storia, a giudicare dall'immagine postata in precedenza non vedo molta scelta fra venditori più grossi...
A me non è mai capitata una cosa del genere, di solito ricevo l'offerta del rinnovo a novembre, e confermo entro dicembre, mai sentito parlare di tacito rinnovo.
Confermo che neanche a me è mai successo così! Nel mio caso è arrivata l'offerta, non è stata approvata e amen...
Non si è mai parlato di tacito rinnovo... Forse che è stato inserito recentemente... bah
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
Oltretutto il rinnovo automatico previa disdetta via raccomandata deve avere una sottoscrizione specifica altrimenti la clausola salta come niente.
Buono a sapersi! Grazie.
 

Roby74

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: ProEngineer
Regione: Emilia Romagna
Vi ringrazio tutti per i consigli che mi state dando. Molto probabilmente mi toccherà pagare, ma ora sto aspettando che l'avvocato mi esponga le sue considerazioni, poi in base a queste vedrò come muovermi di conseguenza.
 

calacc

Utente Standard
Professione: Product Development Engineering Specialist
Software: CREO Parametric 2.0 M230
Regione: Emilia Romagna
Vi ringrazio tutti per i consigli che mi state dando. Molto probabilmente mi toccherà pagare, ma ora sto aspettando che l'avvocato mi esponga le sue considerazioni, poi in base a queste vedrò come muovermi di conseguenza.
Guarda Roby per me cedere così non è giusto... Se è vero quello che dice Delysyd per me puoi non pagare, cambiare VAR e farla finita una volta per tutte. Per me è troppo persino andare dall'avvocato, è solo tempo perso... Non verranno mai a farti causa.
Se dai un'occhiata sul portale PTC trovi una lista di VAR. Se vuoi passare da uno all'altro mi pare che basti firmare un documento che abiliti il nuovo VAR come nuovo fornitore di servizi per conto di PTC, e magari si riesce a spuntare anche uno sconticino.

P.s. Hai ricevuto il mio messaggio in privato?
 

Roby74

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: ProEngineer
Regione: Emilia Romagna
Si ho ricevuto il tuo messaggio privato e ti ho appena risposto calacc.
 

mibit

Utente Junior
Professione: Tecnico
Software: Troppi
Regione: Emilia Romagna
Premesso che non sono un avvocato e queste cose sarebbe meglio farle appunto vedere ad uno di loro... Di solito un paragrafo come questo dovrebbe secondo me richiedere una firma di accettazione specifica. Tipo nei contratti con le banche dove ti fanno fare 7-8 firme, in cui la prima è quella di accettazione generale del papello, le altre sono sotto specifiche diciture del tipo "il cliente dichiara di aver letto ed approvare quanto espressamente indicato negli articoli 7, 8, 14 e 22 del presente contratto". Perché in caso contrario si considerano clausole vessatorie e quindi opponibili anche a posteriori. Il problema è che questi contratti li preparano gli avvocati e uno PRIMA di firmarlo dovrebbe anche lui rivolgersi ad un legale per evitare sorprese come questa....