Realizzare modelli BIM

Shotfree

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore progettista
Software: inventor, PTC Creo 5.0, Blender 2.79
Regione: Abruzzo
Buona sera a tutti, vi disturbo per chiarirmi un po le idee su Revit, in particolare vorrei capire le differenze tra la versione Lt e la full. Lo scopo di utilizzo sarebbe, realizzare modelli BIM di prodotti da rendere disponibili a chi, poi, li inserirà nei propri progetti. I modelli potranno essere singoli o famiglie di prodotto, in quest'ultimo caso parliamo di oggetti sostanzialmente simili ma di dimensioni differenti (a titolo esclusivamente esplicativo immaginate un contenitore disponibile di larghezza 100, 200 e 300 ma sempre quadrato 50x50).
Qualcuno riesce a chiarirmi le idee? Grazie in anticipo.
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Membro dello Staff
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
Per macro argomenti, Revit LT ha solo strumenti di creazione per la disciplina architettonica e qualcosa, ma limitato, per la disciplina strutturale. Non ha nulla relativamente la parte MEP. Non ha la possibilità di modellare masse concettuali. Il rendering è disponibile solo su cloud. Non è programmabile, quindi niente macro, nè addin nè Dynamo. Non è possibile lavorare in team con i workset. Non accetta link a point cloud nè a modelli di coordinamento. Più tante piccole cose (no filtri, no modifica elementi secondari dei pavimenti/tetti, no assiemi ecc...)
 

Shotfree

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore progettista
Software: inventor, PTC Creo 5.0, Blender 2.79
Regione: Abruzzo
Per macro argomenti, Revit LT ha solo strumenti di creazione per la disciplina architettonica e qualcosa, ma limitato, per la disciplina strutturale. Non ha nulla relativamente la parte MEP. Non ha la possibilità di modellare masse concettuali. Il rendering è disponibile solo su cloud. Non è programmabile, quindi niente macro, nè addin nè Dynamo. Non è possibile lavorare in team con i workset. Non accetta link a point cloud nè a modelli di coordinamento. Più tante piccole cose (no filtri, no modifica elementi secondari dei pavimenti/tetti, no assiemi ecc...)
Ok, grazie per la risposta, in base a quello che mi dici quindi nel mio caso ci vorrebbe la versione full, con quella potrei realizzare i modelli dei miei elementi e renderli disponibili per chi poi andrà a realizzare progetti. Ma a questo punto mi chiedo se questo è lo strumento adatto alla realizzazione di questi prodotti o se non ci voglia qualcosa di differente, consigli?
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Membro dello Staff
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
Dipende dal formato in cui vuoi sviluppare questi prodotti.
Le maggiori piattaforme mettono a disposizione file RVT/RFA, DWG, SKP, e alcune anche file di Archicad.
Ovviamente con Revit non puoi creare oggetti compatibili con Archicad e viceversa
 

Shotfree

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore progettista
Software: inventor, PTC Creo 5.0, Blender 2.79
Regione: Abruzzo
Dipende dal formato in cui vuoi sviluppare questi prodotti.
Le maggiori piattaforme mettono a disposizione file RVT/RFA, DWG, SKP, e alcune anche file di Archicad.
Ovviamente con Revit non puoi creare oggetti compatibili con Archicad e viceversa
Credo che, una volta forniti file RVT e RFA, per i sw che gestiscono i meta dati a progetto secondo lo standard BIM dovremmo essere a posto, per il formato DWG posso crearlo direttamente dal mio parametrico, mentre per l'SKP posso estrarlo da Revit. Per Archicad.... ;-), che dici?
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Membro dello Staff
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
Per Archicad.... ;-), che dici?
Eh...per Archicad ci vorrebbe Archicad...poi, per carità, non è obbligatorio fornire tutti i formati possibili e immaginabili, dipende dal business che vuoi tirare su ;)