rapporto pulegge

fabietto75

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: inventor,solid edge,autocad
Regione: lombardia
#1
Buona sera a tutti,
ho un problema,devo aumentare i giri di un albero con vite trapeziodale,passo 3,montato con motorizzazione diretta ad un motore che gira a 60 giri/min,io vorrei con lo stesso motore aumentare la velocita dell albero,montando due pulegge,come posso fare?spero di essere stato chiaro....ringrazio in anticipo.
 

exxon

Utente Junior
Professione: engineer
Software: inventor
Regione: veneto
#4
Umh... con due pulegge non fai nulla.
Ti servono due pulegge e... una corda, o una cinghia, o una catena...

Però non capisco la domanda: vuoi usare una coppia di pulegge e ci chiedi come devi fare.
La risposta è semplice: usa le due pulegge. Se magari fai una domanda un po' più specifica...
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#5
se hai un albero montato direttamente sul motore non vedo come tu possa modificare la velocità se non agendo sul motore.
altrimenti l'unica maniera è interrompere la continuità dell'albero ed interporre un sistema che modifichi la velocità fra la parte in uscita motore e la parte finale.

ovviamente avendo uno schema è più facile ragionare
 

fabietto75

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: inventor,solid edge,autocad
Regione: lombardia
#6
scusate,mi sono spiegato male,allego schizzo ,io devo montare una puleggia sul albero motore e una sulla vite dato che il passo e' 3,io vorrei aumentare i giri della vite,mantenendo lo stesso motore.
 

Allegati

exxon

Utente Junior
Professione: engineer
Software: inventor
Regione: veneto
#7
Ok. Può sembrare strano, ma ci eravamo arrivati.

Vuoi dirci cosa vuoi sapere???
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#9
a me quella non sembra una motorizzazione diretta... sto' a dire idiozie?
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#12
per fortuna non sono completamente rimbambito.
è che pensavo gli avessero chiesto qualcosa di complicato tipo aumentare i giri mantenendo l'albero direttamente sul motore usando delle pulegge (i clienti hanno eccessi di fantasia)
quindi ho scartato a priori lo schema postato perché mi sembra una cosa troppo ovvia; io i calcoli non li so fare, ma per un progettista dovrebbe essere piuttosto banale, anzi dovrebbe avere già tutti i fogli di calcolo (che secondo me si trovano anche on line) necessari per queste operazioni di routine
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#14
mi piace rischiare quindi io dico che:
se sul motore metti una puleggia di qualsiasi dimensione questa girerà alla stessa velocità in uscita del motore
se sull'albero metti una puleggià della stessa dimensione della prima il rapporto sarà 1:1 quindi l'albero girerà alla stessa velocità del motore
se sull'albero metti una puleggià della metà della dimensione della prima il rapporto sarà 1:2 quindi l'albero girerà alla velocità doppia del motore
in tutto questo ilpasso della vite, di cui non si sa che giti deve avere, è ininfluente

se ho detto stupidate, possibilissimo, metto le mani avanti pronte per essere bacchettate
 

fabietto75

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: inventor,solid edge,autocad
Regione: lombardia
#15
non mi sono inalberato,tutt altro....la domanda e' la seguente,
come posso aumentare i giri della vite mettendo due pulegge dentate?
se montassi questa 20- 5M- 15F HTD sul albero motoreche puleggia dovrei montare sulla vite per aumentare i giri?
 

exxon

Utente Junior
Professione: engineer
Software: inventor
Regione: veneto
#16
Ti ha risposto MassiVonWeizen al post precedente.
Posso chiederti che percorso di studio hai fatto?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#19
Che discussione psichedelica....

Ma sarò rimbambito io ma....

L'applicazione nasce con motore diretto sulla vite con giunto.

Ora si vuole velocizzare tramite trasmissione la rotazione della vite, montando una puleggia avente diametro X sul motore e una puleggia più piccola di X montata sulla vite. Il rapporto tra il numero di denti tra motore e vite darà il numero che moltiplica la velocità di ingresso.

Cosa c'è da capire?

Se mai c'è da dimensionare cinghia e pulggia affinché porti coppia e potenza....
 
Professione: project leader
Software: Kubotek
Regione: Lazio
#20
Massi sul Post # 14 hai fatto solo due esempi, una trattazione troppo sintetica per un argomento del genere. Potresti farli almeno per una sequenza di rapporti da 1 a 2 a fino ad 1 a 100, sennò lasci troppo all'immaginazione di chi legge...Possono bastare anche solo i rapporti finiti, tralascia pure quelli che generano numeri periodici , ma cerca di essere un po' più preciso.