Quali vantaggi ha la saldatura elicoidale per la produzione di tubi?

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
Per tubi di grandi dimensioni, qual'è il vantaggio di un tubo realizzato con saldatura elicoidale, rispetto alla classica saldatura longitudinale? Sotto allego foto dei tubi a saldatura elicoidale per chiarezza

 

ragnol

Utente standard
Professione: geometra
Software: Cad, Dietrich's, Sema
Regione: Trentino
Sicuramente dico una castroneria, non è il mio settore e vado "a naso".

Forse la calandra inclinata + testa saldante occupa molto meno spazio rispetto ad una macchina che debba lavorare assialmente....?

E la forma (o sezione) è meglio gestibile?
 

scalva

Utente Standard
Professione: PFC
Software: SW2020+AUTOCAD LT
Regione: Piemonte
ciao.
vantaggi del prodotto finito non lo so
ci sono vantaggi nella produzione in quanto parti da coil e variando parametri di "avvolgimento" puoi variare il diametro
 
  • Like
Reactions: gil

ragnol

Utente standard
Professione: geometra
Software: Cad, Dietrich's, Sema
Regione: Trentino
Ecco, scalva ha espresso in modo corretto quello che intendevo con la mia ultima frase...
 
  • Like
Reactions: gil

rinato

Utente Standard
Professione: creo problemi
Software: visi
Regione: veneto
A me spiegarono che "sopporta" meglio la pressione interna, perché in caso di scoppio dovrà aprirsi a elica, e con difficoltà, piuttosto che lungo una piú semplice e meno ostica retta.
 
  • Like
Reactions: gil

Fulvio Romano

Utente Senior
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
La saldatura elicoidale può essere resa un processo continuo in cui il diametro del tubo è uno dei parametri di processo. Quella longitudinale deve necessariamente essere un processo batch.

Dal punto di vista strutturale i tubi sono equivalenti perché la saldatura ripristina la continuità del materiale. Inoltre per tubi "corti" la saldatura longitudinale è meno sollecitata di quella elicoidale, quindi la cosa comunque non funziona.
 

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
Grazie per le vostre risposte.
 

rinato

Utente Standard
Professione: creo problemi
Software: visi
Regione: veneto
La saldatura elicoidale può essere resa un processo continuo in cui il diametro del tubo è uno dei parametri di processo. Quella longitudinale deve necessariamente essere un processo batch.

Dal punto di vista strutturale i tubi sono equivalenti perché la saldatura ripristina la continuità del materiale. Inoltre per tubi "corti" la saldatura longitudinale è meno sollecitata di quella elicoidale, quindi la cosa comunque non funziona.
"corti" sta x 50cm o 2mt?
 

Fulvio Romano

Utente Senior
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
"corti" sta x 50cm o 2mt?
Fino a circa 500-1000 volte il diametro il tubo si considera corto. Intendo tutta la condotta, non il singolo pezzo ovviamente.

Il mantello di un tubo in pressione ha una tensione data da (SigmaL^2+SigmaR^2)^1/2.
La SigmaR è diretta circonferenzialmente ed aumenta linearmente col raggio.
La SigmaL è diretta longitudinalmente ed aumenta col quadrato del raggio perché è generata dalla trazione dei fondelli (ad esempio valvole quando chiuse).

Più è lunga la condotta, più la trazione dei fondelli si scarica sull'interrato, quindi la SigmaL diventa trascurabile.
 

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
io di tubazioni e piping non sono niente....
 

brn

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: solidworks 2020
Regione: lombardia
è un tipo di saldatura diffusa nei piloni delle seggiovie o similari.
non ho mai capito il perchè
 

Calender

Utente attivo
Professione: Impiegato tecnico
Software: Inventor
Regione: Friuli Venezia Giulia

Uno dei vantaggi che ho letto in rete è che puoi produrre un ampia varietà di diametri con la stessa dimensione del nastro,tuttavia hai un cordone piu lungo del tubo,hai piu difetti legati alla saldatura e quindi piu distorsioni/difetti legati al cordone (le dimensioni ne risentono)
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: gil

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
Grazie Calender, ottima spiegazione con persino illustrazione video!!
Prima di parlarne con voi non avevo pensato ai problemi di ottimizzare la lamiera e la piega dei produttori. Ora mi sembra tutto chiaro e logico.

E' bello disporre di questo forum in cui si possono apprendere nozioni. Grazie ancora a tutti coloro che sono intervenuti nella discussione.
 

bip

Utente Junior
Professione: faccio funzionare le cose
Software: un grosso martello
Regione: un po' tutto il mondo
Come qualcuno ha già detto, la saldatura elicoidale permette di realizzare qualsiasi diametro a partire dalla stessa larghezza del coil, e permette di variare la sezione prodotta dall'impianto più rapidamente che se la saldatura fosse longitudinale.
Aggiungiamo poi che per tubi di diametro molto grande, permette di utilizzare anche coil relativamente stretti (ovviamente con molto cordone di saldatura) semplicemente regolando l'angolo dell'elica.

L'ho sempre visto fare per diametri importanti, dove le produzioni sono più ridotte e il poter variare sezione facilmente è più importante, anche se in alcuni casi avviene anche su tubi "piccoli", con diametri di 30-40 mm..
Se poi i tubi li devi curvare, è un disastro, la posizione della saldatura costante è fondamentale per riuscire a curvare in maniera ripetibile dei tubi