puntatura carter

rinato

Utente Standard
Professione: creo problemi
Software: visi
Regione: veneto
#1
salve, devo preventivare un lavoro che contempla anche dei punti di giunzione tra 2 lamiere 10/10 ottenuti per puntatura ( spero sia il nome corretto, dato che la macchina si chiama puntatrice ). Però il cliente mi chiede un qualche tipo di garanzia sulla tenuta meccanica del giunto.
La scatola saldata è il carter di una saldatrice ad arco (a elettrodi), quindi il carter è sottoposto soprattutto a vibrazioni meccaniche dovute al funzionamento dei componenti elettrici. Staticamente deve reggere solo il proprio peso.
Il cliente, a domanda mirata, non mi sa dire a quali norme fare riferimento per valutare la resistenza del giunto saldato, in quelle specifiche condizioni. Loro hanno già sperimentato che i soli punti (di altro terzista) non bastavano e nel tempo hanno aggiunto dei tratti "a filo". Ora vorrebbero poter eliminare questi ultimi...
Sapete indicarmi cosa cercare, di normato, per evitare di farmi male?
Grazie, rinato.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#2
Carter di una saldatrice spessore 1 mm si può saldare con una puntatrice ma occorre fare una analisi di vibrazioni e un dimensionamento a fatica. Se invece usi una saldatrice a filo sicuramente fondi e saldi non direttamente due spessori ma due lembi con maggiore garanzia di tenuta.
Come hai risolto?
 

rinato

Utente Standard
Professione: creo problemi
Software: visi
Regione: veneto
#3
ciao meccanicaing, grazie per l'attenzione.
Affideremo, d'accordo con il cliente, ad un saldatore esterno 'sto carter e ne seguiremo i campioni pari-pari.
E' un approccio stupido, son d'accordo, ma il cliente ha sempre ragione...
(preambolo chiarificatore, di cui anche noi siamo venuti a conoscenza "dopo": il precedente terzista s'è "bruciato" il cliente per comportamenti poco corretti, e ci sono stati consegnati gli stampi di tranciatura dei vari particolari (una collezione di stampi fatti in economia) sulla fiducia.
Per cui, per ora, lavoreremo un tot. per rimettere in sesto il salvabile e cominciare una pre-serie. Quindi, non volendo il cliente altre sorprese, manterremo lo status quo (p.e. mancano ancora le maschere...).
Se poi vorranno farsi delle verifiche "meccaniche" per migliorare le saldature girerò volentieri il tuo post ai loro responsabili tecnici.
Saluti, rinato.