Progettista meccanico freelance

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#21
Beh diciamo che l'investimento iniziale per aprire l'officina Fiat (o come artigiano in genere) o per iniziare a lavorare come progettista free lance è ben diverso.
Licenza Mach3 di NX, quella che avevo io, 28000€ + IVA e 4000€ +IVA di manutenzione annui, HW adeguato facciamo 10000€ (workstation un piccolo backup....) siamo intorno ai 50000€....
per cui mi va bene guadagnare molto meno di quello che potrai guadagnare da dipendente e sono 30 anni che tiro righe e un posto da dipendente non avrei nessun problema a trovarlo, non sono presuntuoso ma quasi tutti i miei clienti dopo i primi lavori fatti mi hanno chiesto se volevo essere assunto. Purtroppo l' Italia è questa .........che ti debbo dire. Io comunque concordo con cacciatorino le cifre che fate in Italia esistono solo in alcune zone e sono molto poche. Poi va detto che in Italia lavoro non ce ne più e gente a spasso ce ne sempre più e per cui è una guerra tra poveri.
Nessuno mette in dubbio il piacere di essere indipendente ma bisogna fare i conti con l'amara verità che ha messo in evidenza Meteor02.
Lavori 2400 ore all'anno contro le 1800 di un dipendente, per 48000€ (sempre che ti paghino) di questi te ne vanno via 10000 (?) di spese varie (commercialista, software, hardware, studio, benzina.....) te ne restano 38000 a cui devi togliere il 33% di contributi INPS (Circolare inps numero 18 del 31-01-2018 ) cioè ti restano, prima delle tasse 25460 sui quali paghi le tasse e ti restano NETTI 19000€ circa cioè hai lavorato a 8€ l'ora sempre che non ti sia venuto un raffreddore...
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#22
Licenza Mach3 di NX, quella che avevo io, 28000€ + IVA e 4000€ +IVA di manutenzione annui, HW adeguato facciamo 10000€ (workstation un piccolo backup....) siamo intorno ai 50000€....

Nessuno mette in dubbio il piacere di essere indipendente ma bisogna fare i conti con l'amara verità che ha messo in evidenza Meteor02.
Lavori 2400 ore all'anno contro le 1800 di un dipendente, per 48000€ (sempre che ti paghino) di questi te ne vanno via 10000 (?) di spese varie (commercialista, software, hardware, studio, benzina.....) te ne restano 38000 a cui devi togliere il 33% di contributi INPS (Circolare inps numero 18 del 31-01-2018 ) cioè ti restano, prima delle tasse 25460 sui quali paghi le tasse e ti restano NETTI 19000€ circa cioè hai lavorato a 8€ l'ora sempre che non ti sia venuto un raffreddore...
L' amara verità la conosco benissimo, ho solo detto che quelle cifre in giro non esistono se non in alcune piccole realtà, non ho detto che non sono giuste. Il mio è un caso personale preferisco guadagnare meno e essere libero da qulsiasi vincolo e fare come mi pare che importanza ha quello che fatturo io 48000 all' anno non gli ho mai fatturati nemmeno in due anni. Da Roma in giù quel tariffario non te lo da quasi nessuno.Giusto per la cronaca ad un cliente avevo chiesto tra i 23 e 25 euro a seconda del tipo di lavoro e mi sono sentito dire "ma non potremmo fare 20" questo ti dice che anche le imprese anche se sono consapevoli il target è quello. Vendono le macchine sotto costo e poi iniziano a togliere al progetto alle officine che gli fanno i pezzi a fornitori e via così e mi fermo altrimenti ci sarebbe da scrivere pagine e pagine .........
 

Meteor02

Utente Standard
Professione: Tecnico stampaggio plastica
Software: Solidworks 2016
Regione: Emilia romagna
#23
A parte che il commercialista non mi costa 3000 euro al mese ma un terzo, comunque sia forse a te non è ancora ben chiara una cosa che la maggior parte di p. iva lavoraro a meno di quello che prende un dipedente. A me personalmente piace essere libero professionista in tutti i sensi e per cui mi va bene guadagnare molto meno di quello che potrai guadagnare da dipendente e sono 30 anni che tiro righe e un posto da dipendente non avrei nessun problema a trovarlo, non sono presuntuoso ma quasi tutti i miei clienti dopo i primi lavori fatti mi hanno chiesto se volevo essere assunto. Purtroppo l' Italia è questa .........che ti debbo dire. Io comunque concordo con cacciatorino le cifre che fate in Italia esistono solo in alcune zone e sono molto poche. Poi va detto che in Italia lavoro non ce ne più e gente a spasso ce ne sempre più e per cui è una guerra tra poveri.
. 24000 euro annui ai quali togli circa 3000 per il commercialista. fanni 21000
erano 3000 euro annui :) ma sempre 21000 euro all anno se lavori 10 ore al giorno. io adesso sono dipendente non sono laureato ma prendo di piu e nn mi devo stressare a far fatture, commerciale andare in banca in posta ecc. per 20 euro/h non aprirei piva nemmeno sotto tortura :)...
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#24
Licenza Mach3 di NX, quella che avevo io, 28000€ + IVA e 4000€ +IVA di manutenzione annui, HW adeguato facciamo 10000€ (workstation un piccolo backup....) siamo intorno ai 50000€....
Dipende da che clienti hai, io per anni ho usato solid edge design and drafting non aggiornato. Costo 6000 euro per due licenze, spalmato su sei-sette anni, workstation da 1500 euro usata per cinque anni. Chiaramente se il cliente ti richiede di spendere 10 €/h perche' vuole che tu usi esattamente quel software allora ovviamente glielo metti in conto.
Il commercialista costa 1500 euro/anno per una ditta individuale, 3000 forse per una srl.

Comunque a 25 euro/h (+IVA, mi raccomando) secondo me un lordo di 40-45.000 riesci a farlo
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#25
. 24000 euro annui ai quali togli circa 3000 per il commercialista. fanni 21000
erano 3000 euro annui :) ma sempre 21000 euro all anno se lavori 10 ore al giorno. io adesso sono dipendente non sono laureato ma prendo di piu e nn mi devo stressare a far fatture, commerciale andare in banca in posta ecc. per 20 euro/h non aprirei piva nemmeno sotto tortura :)...
Non è questione di tortura o meno il concetto non è chiaro è una questione di libertà ed io faccio quello che voglio del mio tempo quando voglio e come voglio, tu invece fai quello che puoi. Tutto quà nessuno dei due è obbligato è solo una questione di scelte. Comunque il discorso non è su di me o te il post parlava di paga oraria, e ripeto in Italia e nel nostro settore quelle sono.
 

Meteor02

Utente Standard
Professione: Tecnico stampaggio plastica
Software: Solidworks 2016
Regione: Emilia romagna
#26
Non è questione di tortura o meno il concetto non è chiaro è una questione di libertà ed io faccio quello che voglio del mio tempo quando voglio e come voglio, tu invece fai quello che puoi. Tutto quà nessuno dei due è obbligato è solo una questione di scelte. Comunque il discorso non è su di me o te il post parlava di paga oraria, e ripeto in Italia e nel nostro settore quelle sono.
certo che non è un discorso tra me e te, ma veramente in azienda da me ci sono operai bordo pressa che ci costano 20 euro/h e li vendono a 35 per me è una questione di capacità se devo costare tanto quanto costa un operaio il cliente puo anche affogare nei suoi problemi e io morire di fame ma colca che ci lavoro. Ps ho avuto aziende per anni ma adesso non tornerei autonomo proprio per la libertà, 8/10 ore e non ho piu pensieri. ripeto io non ho finito l'università ma mi sembra assurdo che un ing costi 20 euro/h come un operaio
 

teseo

Utente Standard
Professione: Cantinaro
Software: solidworks2018 sp4.0, autocad2013, pochino solidedge st7, draftsight
Regione: Lombardia
#27
Ciao a tutti ma mi sembra veramente strano che un progettista per di più ingegnere(io non lo sono) prenda come autonomo 20 euro l'ora. Scusate ma io da dipendente prendo di piu(come lordo ovviamente).

Io non ci credo, quando un idraulico o un elettricista o qualunque altro professionista per cosi dire, prende come minimo 30-40 e come professionalità lasciamo stare......fatevi cambiare un interruttore....80 euro fatevi pulire una canna fumaria uscita in due di cui un ragazzino tempo di permanenza 30 minuti costo in nero ovviamente 80 euro, uno spazza camino!!!!!!! E voi mi dite che vi fate pagare 20 euro l'ora; e che state liberi professionisti perché è bello ma dai.....
perché dire barzellette, non ci crede nessuno io meno che meno....
Una precisazione è ovvio che ci sono molte aziende che prendono i giovani diplomati anche per meno e per di più a partita iva.
Ma un libero professionista che ha un parco clienti come mi sembra di capire da tanti di voi che dite "A me personalmente piace essere libero professionista in tutti i sensi e per cui mi va bene guadagnare molto meno di quello che potrai guadagnare da dipendente e sono 30 anni che tiro righe e un posto da dipendente non avrei nessun problema a trovarlo, non sono presuntuoso ma quasi tutti i miei clienti dopo i primi lavori fatti mi hanno chiesto se volevo essere assunto. Purtroppo l' Italia è questa .........che ti debbo dire. Io comunque concordo con cacciatorino le cifre che fate in Italia esistono solo in alcune zone e sono molto poche. Poi va detto che in Italia lavoro non ce ne più e gente a spasso ce ne sempre più e per cui è una guerra tra poveri."
Io non me la bevo, è la classica guerra tra dipendente e libero professionista che dice sempre che guadagna poco che noi dipendenti siamo fortunati;
poi va in giro con bmw lunghi 6 metri e in vacanza ci sta per 2 mesi.......
scusate non voglio generalizzare ma qui al nord è pieno e io mi incazzo un pochino..... perchè sono un dipendente che esce alle 7 e rientra alle 1830 e quindi lavoro un pochino e quando c'è da chiedere ferie non si può.......ciao a tutti
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#28
certo che non è un discorso tra me e te, ma veramente in azienda da me ci sono operai bordo pressa che ci costano 20 euro/h e li vendono a 35 per me è una questione di capacità se devo costare tanto quanto costa un operaio il cliente puo anche affogare nei suoi problemi e io morire di fame ma colca che ci lavoro. Ps ho avuto aziende per anni ma adesso non tornerei autonomo proprio per la libertà, 8/10 ore e non ho piu pensieri. ripeto io non ho finito l'università ma mi sembra assurdo che un ing costi 20 euro/h come un operaio
Ma scusa nei 35 euro e' incluso anche l'ammortamento della pressa? O quello lo fatturate a parte? Comunque si, il costo orario di un dipendente e' sui 20 euro/h.
Ciao a tutti ma mi sembra veramente strano che un progettista per di più ingegnere(io non lo sono) prenda come autonomo 20 euro l'ora. Scusate ma io da dipendente prendo di piu(come lordo ovviamente).

Io non ci credo, quando un idraulico o un elettricista o qualunque altro professionista per cosi dire, prende come minimo 30-40 e come professionalità lasciamo stare......fatevi cambiare un interruttore....80 euro fatevi pulire una canna fumaria uscita in due di cui un ragazzino tempo di permanenza 30 minuti costo in nero ovviamente 80 euro, uno spazza camino!!!!!!! E voi mi dite che vi fate pagare 20 euro l'ora; e che state liberi professionisti perché è bello ma dai.....
perché dire barzellette, non ci crede nessuno io meno che meno....
Una precisazione è ovvio che ci sono molte aziende che prendono i giovani diplomati anche per meno e per di più a partita iva.
Ma un libero professionista che ha un parco clienti come mi sembra di capire da tanti di voi che dite "A me personalmente piace essere libero professionista in tutti i sensi e per cui mi va bene guadagnare molto meno di quello che potrai guadagnare da dipendente e sono 30 anni che tiro righe e un posto da dipendente non avrei nessun problema a trovarlo, non sono presuntuoso ma quasi tutti i miei clienti dopo i primi lavori fatti mi hanno chiesto se volevo essere assunto. Purtroppo l' Italia è questa .........che ti debbo dire. Io comunque concordo con cacciatorino le cifre che fate in Italia esistono solo in alcune zone e sono molto poche. Poi va detto che in Italia lavoro non ce ne più e gente a spasso ce ne sempre più e per cui è una guerra tra poveri."
Io non me la bevo, è la classica guerra tra dipendente e libero professionista che dice sempre che guadagna poco che noi dipendenti siamo fortunati;
poi va in giro con bmw lunghi 6 metri e in vacanza ci sta per 2 mesi.......
scusate non voglio generalizzare ma qui al nord è pieno e io mi incazzo un pochino..... perchè sono un dipendente che esce alle 7 e rientra alle 1830 e quindi lavoro un pochino e quando c'è da chiedere ferie non si può.......ciao a tutti
Allora, 25+iva, non 20 lorde. Cmq io ho una Fiat Bravo JTD euro 3, tel'ho detto che ho sbagliato tutto! :D
 

Meteor02

Utente Standard
Professione: Tecnico stampaggio plastica
Software: Solidworks 2016
Regione: Emilia romagna
#29
Ma scusa nei 35 euro e' incluso anche l'ammortamento della pressa? O quello lo fatturate a parte? Comunque si, il costo orario di un dipendente e' sui 20 euro/h.


Allora, 25+iva, non 20 lorde. Cmq io ho una Fiat Bravo JTD euro 3, tel'ho detto che ho sbagliato tutto! :D
no a 35 euro /h viene venduta la mano d'opera, per la pressa il costo orario e l'ammortamento variano a seconda del modello e del tonnellaggio. ovvio che una 500t con un costo medio di 200k euro avrà costi consumi e ammortamenti ben diversi da una 100 t che ha un costo medio di 60k euro. ma l'operaio ha un costo fisso di 35 euro piu i 15/80 euro della pressa. della serie l'autista costa sempre uguale ma dal fiorino al bilico il costo cambia
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#30
Io per la cronaca ho una Ford Fiesta del 2010 tra l' altro una eredità. Poi non dico più nulla tanto è inutile, io ho parlato di costo orario al centro-sud che è tutta un altra cosa dal nord (ed io ci sono nato al nord ed ho lavorato per più di dieci anni in uno studio tecnico) le cifre sono quelle dai 20/25 euro. Cacciatorino sta in una zono più favorevole ma sa benissimo che queste sono le cifre che anche lui ha confermato in più post. Poi per quanto riguarda a me io non faccio testo perche sono consapevole che da dipende guadagnerei di più ma a me va bene cosi. Comunque Teseo mi hai dato del bugiardo comunque non ti biasimo per il semplice motivo che tu non hai lontanamente l' idea di quello che è il lavoro nel centro-sud. Saluti
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#31
Comunque Teseo mi hai dato del bugiardo comunque non ti biasimo per il semplice motivo che tu non hai lontanamente l' idea di quello che è il lavoro nel centro-sud. Saluti
Se Teseo abitasse in una provincia del centro sud probabilmente guadagnerebbe 5-600 euro al meno di quello che prende ora, con ovviamente altre contropartite.

Altrettanto probabilmente un suo collega tedesco si metterebbe a ridere a pensare di alzarsi la mattina per 20 euro lordi.
 

Meteor02

Utente Standard
Professione: Tecnico stampaggio plastica
Software: Solidworks 2016
Regione: Emilia romagna
#32
ragazzi ma siete sicuri di quello che dite? ho fatto fare dei lavori su upwork e a meno di 35 dollari/h neppure seribi e bangladesi. secondo me cosi si ammazza un mercato... comunque a queste cifre se avete tempo e interesse saltuariamente potrei avere dei lavori da subappaltare
 

Dirotec

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: San Pietroni Street
#33
ragazzi ma siete sicuri di quello che dite? ho fatto fare dei lavori su upwork e a meno di 35 dollari/h neppure seribi e bangladesi. secondo me cosi si ammazza un mercato... comunque a queste cifre se avete tempo e interesse saltuariamente potrei avere dei lavori da subappaltare
ma secondo te siamo qui in due a dire delle cose non vere........noi non ammazziamo nessun mercato ti adegui semplicemente a quello che il mercato della zona di offre tutto qua. Lo so benissimo che da te quelle sono le cifre orarie, comunque se tui stai parlando di stampi forse i valori sono diversi. Non sto cercando lavoro le dichiarazioni che faccio non hanno questo scopo e quindi la tua proposta la trovo veramente fuori luogo. Il problema vero è che in queste zone, a parte qualche rara azienda, non esiste la cultura dell' ufficio tecnico i disegni gli servono perchè non ne possono fare a meno e quindi siamo visti come scarabbocchiatori di carta.
 

Meteor02

Utente Standard
Professione: Tecnico stampaggio plastica
Software: Solidworks 2016
Regione: Emilia romagna
#34
ma secondo te siamo qui in due a dire delle cose non vere........noi non ammazziamo nessun mercato ti adegui semplicemente a quello che il mercato della zona di offre tutto qua. Lo so benissimo che da te quelle sono le cifre orarie, comunque se tui stai parlando di stampi forse i valori sono diversi. Non sto cercando lavoro le dichiarazioni che faccio non hanno questo scopo e quindi la tua proposta la trovo veramente fuori luogo. Il problema vero è che in queste zone, a parte qualche rara azienda, non esiste la cultura dell' ufficio tecnico i disegni gli servono perchè non ne possono fare a meno e quindi siamo visti come scarabbocchiatori di carta.
da quando offrire lavoro (per altro dicendo che potresti chiedere di piu) è fuori luogo? non era mia intenzione offendere ho premesso che se hai tempo e interesse avrei del lavoro da passare, se nn hai tempo o non sei interessato al tipo di lavoro non c'è problema, da tempo sono nel forum e ho pensato che magari si poteva usare per creare qualche collaborazione.
 

mekeuro

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catìa
Regione: campania
#35
Secondo me non te li danno.

Qui' nelle Marche quella e' una tariffa medio-alta per chi lavora con il suo ufficio, i suoi computer, le sue licenze. Se scrivi dalla Campania immagino che li' le tariffe saranno ancora piu' basse.

Considera che un dipendente a t.d. dovrebbe costare sui 17-20 euro l'ora compresi contributi e 13-sima, e quindi perche' dartene 30 a p.iva (poi immagino tu intenda 30+IVA)? All'azienda converrebbe farti un contratto annuale e poi si vede.
Non lavoro in Campania ma in Emilia-Romagna, seconda cosa io non voglio farmi assumere da nessuno nonostante ora da consulente a contratto indeterminato ricevo proposte dai clienti e terza cosa spero che portino la soglia della fatturazione agevolata a 65mila euro.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#36
Non lavoro in Campania ma in Emilia-Romagna, seconda cosa io non voglio farmi assumere da nessuno nonostante ora da consulente a contratto indeterminato ricevo proposte dai clienti e terza cosa spero che portino la soglia della fatturazione agevolata a 65mila euro.
Scusa, avendo visto che nel profilo scrivevi "Campania" ho pensato che cercassi lavoro da quelle parti.

Per il momento non penso ci sia da essere molto ottimisti su future agevolazioni per le P.IVA, anzi mi sembra che tutto vada in direzione contraria.
 

mekeuro

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catìa
Regione: campania
#37
Scusa, avendo visto che nel profilo scrivevi "Campania" ho pensato che cercassi lavoro da quelle parti.

Per il momento non penso ci sia da essere molto ottimisti su future agevolazioni per le P.IVA, anzi mi sembra che tutto vada in direzione contraria.
Ti rispondo qui e poi lo scrivo per tutti, ho avuto la possibilità di sbirciare un "file" del preventivo che la società presso la quale lavoro, chiede al cliente per la mia prestazione di 1 anno presso la loro sede, senza mettere a disposizione nulla,(computer, licenze,ufficio e altri costi)ma solo la mia presenza e bene sono 45 euro ad ora. Con 20/25 euro ad ora non avrebbe mai potuto darmi lo stipendio più alto dei miei attuali colleghi (i loro progettisti interni), poi pagarmi casa di 400 euro al mese + 1 viaggio al mese per tornarmene in Emilia Romagna dal Veneto dove sono in trasferta. Pertanto hanno avuto ragione quelli che hanno scritto 50 euro ora.
In effetti un operaio lo vendi a 20 euro quando lo tieni a fare manutenzione fissa nei vari stabilimenti presso il cliente.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#38
Ti rispondo qui e poi lo scrivo per tutti, ho avuto la possibilità di sbirciare un "file" del preventivo che la società presso la quale lavoro, chiede al cliente per la mia prestazione di 1 anno presso la loro sede, senza mettere a disposizione nulla,(computer, licenze,ufficio e altri costi)ma solo la mia presenza e bene sono 45 euro ad ora. Con 20/25 euro ad ora non avrebbe mai potuto darmi lo stipendio più alto dei miei attuali colleghi (i loro progettisti interni), poi pagarmi casa di 400 euro al mese + 1 viaggio al mese per tornarmene in Emilia Romagna dal Veneto dove sono in trasferta. Pertanto hanno avuto ragione quelli che hanno scritto 50 euro ora.
In effetti un operaio lo vendi a 20 euro quando lo tieni a fare manutenzione fissa nei vari stabilimenti presso il cliente.
Aspetta, se parliamo di un trasfertista e' ovvio che le cose sono diverse.

Comunque provero' a chiedere di piu', se poi va bene la prossima volta che torni a casa fermati che ti offro una cena! ;););)
 

mekeuro

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catìa
Regione: campania
#39
Aspetta, se parliamo di un trasfertista e' ovvio che le cose sono diverse.

Comunque provero' a chiedere di piu', se poi va bene la prossima volta che torni a casa fermati che ti offro una cena! ;););)
Quando non ero in trasferta ed ero in Emilia Romagna, la mia società di consulenza ci ha venduti in 3 ad una cliente: due ingegneri ed un designer quest'ultimo "convertito a progettista meccanico".
Un giorno mentre facevamo il conteggio delle ore sulla commessa del designer il manager della azienda cliente moltiplica il report con le ore lavorate x 30 per vedere quanto gli è costato il progetto.
Si capiva che quella figura gli costava 30 euro/ora..... ripeto un designer che non ha esperienza in calcoli e nemmeno in macchine.
Ma tu quanti anni hai?? Perché io parlo di figure senior quasi 40enni
 
Professione: project leader
Software: Kubotek
Regione: Lazio
#40
Sto seguendo questa discussione con molto interesse, anche se inizio a faticare molto a tener traccia di chi è chi, di chi abita al nord al centro o al sud, chi progetta, chi disegna, chi vende mano d'opera....
Comunque qualcuno può aiutarmi a capire se stiamo parlando di:
Particolaristi
Disegnatori
Progettisti
Una volta capito di che figura si parla, mi interessa molto avere un'idea del prezzo " standard" di mercato , magari per le varie aree geografiche. Io vendo il mio lavoro di progettista e allo stesso tempo cerco progettisti, disegnatori e particolaristi per i momenti di picco ( che durano comunque almeno 3-4 mesi) . Mi sarebbe davvero utile avere qualche riferimento perché sono un po' disorientato da alcuni dei post che ho letto. Ringrazio chiunque mi aiuti a fare chiarezza.