Progettazione riduttore pendolare a due salti di velocità ad assi paralleli

g.spiezio

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Solidworks
Regione: Piemonte
Salve,

Volevo chiedere pareri in generale per quanto riguarda la progettazione del riduttore come da titolo, rappresentazione, montaggio/smontaggio, scelte progettuali etc...tutto ciò che sia contestabile :D.
Ci è stato assegnato come progetto da presentare all'esame di costruzioni di macchine.
In allegato sezioni del complessivo e tavola dell'albero intermedio (come richiesto da traccia).

Grazie mille.
 

Allegati

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Così al volo ti posso dire che sul disegno dell'albero mancano tutte le tolleranze dei diametri. Le sedi dei seeger sono normate e devono avere le tolleranze, idem le sedi dei cuscinetti e le sedi delle linguette che hai fatto. Tolleranze geometriche di millimetri?? Manca la quota lunghezza totale. Le frecce delle quote non si vedono. Manca la tacca di centraggio nella sezione.
Le sezioni sembrano ok. Peccato per di distanziale dell'ultimo albero che è davvero sottile. Inspessiscilo almeno verso la ruota dentata.
Non si vede realmente come è la cassa, ma si riesce a montare tutto dai fori dei cuscinetti? Ci sono aperture supplementari? Le casse si aprono a metà?
Lo scarico di alleggerimento degli ingranaggi è stato fatto a casaccio oppure c'è carne a sufficienza per non fare decadere la capacità dell'ingranaggio? Scaricare gli ingranaggi ha un costo e lo si fa solo su specifiche esigenze, hai valutato?
Ma tappo di carico, spia di livello e tappo di scarico non ci sono?
Alcune linguette sono veramente molto corte rispetto alla ruota calzata....qualcosa non torna.
Alcuni seeger non sono molto notabili senza aperture supplementari. Hai il fondo chiuso....come si fa?
 
Ultima modifica:

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: solidworks 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
non avevo visto questa discussione.
commento il disegno albero 2 (stampa in scala di grigio perché non si vede una cippa le parti colorate9
-quote non a norma, le scritte devono essere parallele alla linea di quota e non sempre orizzontali
-quota seeger sbagliata; si quota dall'estremità della sede. basta guardare il baldassini per vedere come si quota
-come fanno due gole con la stessa norma, sullo stesso diametro ad essere diverse?
- diametro prima e dopo la sede degli ingranaggi è preferibile abbasarlo di 0.5mm per evitare un pezzo di finitura inutile e agevolare l'inserimento delle ruote
-tolleranze geometriche da rivedere

commenti generali
- ci sono tre sezioni A-A; non è accettabile
-sezione B-B non pervenuta
- sezione D-D senza riferimento
- la linguetta della ruota più piccola sembra troppo corta
- uno spreco di spazio nei disegni; ottimizalo e rendi più fluida la lettura del progetto
- gli alberi non si sezionano... mai
- puoi risparmiare una lavorazione dei segger facendo uno spallamento sugli alberi su cui appoggiare le ruote