Progettazione motore 2 tempi

antopippo

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: rhinoceros
Regione: Veneto
Salve, sono uno studente al quinto anno di tecnico e come tesina vorrei progettare un motore 125. Ho giá preso molti dati come fasi di scarico travaso rapporto di compressione ecc. Ho difficoltá pero a trovare un software da utilizzare per inserire i dati e trovarmi i grafici del motore, la pressione massima che mi serve per la progettazione della biella, e capire che angolazione dare ai travasi in modo tale da ottenere un buon lavaggio. Mi servirebbe quindi un software gratis xxxxx( perche non ho soldi da spendere) che mi aiuti a fare tutte queste cose e che mi faccia vedere anche i gas come si espandono per vedere appunto il lavaggio ecc. Qualcuno mi sa dare qualche consiglio?
Grazie
 
Ultima modifica da un moderatore:

Steppermotor

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore
Software: Solidworks 2017 - Autocad LT 2019
Regione: Toscana
Scusami ma tutta questa roba per la tesina della maturità? Ma allora per la tesi di laurea magistrale uno cosa dovrebbe fare?
Comunque mi sembra un campo molto specifico e particolarmente complesso non so se troverai applicazioni dietro l'angolo.
Casomai prendi in considerazione l'idea di qualcosa più easy
 

antopippo

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: rhinoceros
Regione: Veneto
Eh si sarebbe il mio sogno. Ma non so bene come fare perché alla fine di importante mi manca solo un software da utilizzare inserendo il 3d del motore e che mi tiri fuori la fluidodinamica così da capire che inclinazioni cambiare die travasi primari secondari e del terzo travaso
 

Steppermotor

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore
Software: Solidworks 2017 - Autocad LT 2019
Regione: Toscana
Comunque anche Solidworks ha un modulo per l'analisi fluidodinamica ma sono sincero, non ho le competenze ne per inserire i dati ne per interpretarli ed eventualmente prendere le relative correzioni al modello.
La mia tesina per la maturità era sui motori turbocompressi ma ricordo che feci una cosa molto generica e superficiale anche se all'epoca le ore di macchine a fluido erano tante.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: solidworks 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia

PIETRO2002

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: INVENTOR
Regione: LOMBARDIA
Eh si sarebbe il mio sogno. Ma non so bene come fare perché alla fine di importante mi manca solo un software da utilizzare inserendo il 3d del motore e che mi tiri fuori la fluidodinamica così da capire che inclinazioni cambiare die travasi primari secondari e del terzo travaso
Gia' alla maturita' fate simulazioni CFD? Bhe magari se spendi qualche decina di migliaia di euro e fai corsi appositi te la puoi cavare! Mi suona strano...
 

PIETRO2002

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: INVENTOR
Regione: LOMBARDIA
Salve, sono uno studente al quinto anno di tecnico e come tesina vorrei progettare un motore 125. Ho giá preso molti dati come fasi di scarico travaso rapporto di compressione ecc. Ho difficoltá pero a trovare un software da utilizzare per inserire i dati e trovarmi i grafici del motore, la pressione massima che mi serve per la progettazione della biella, e capire che angolazione dare ai travasi in modo tale da ottenere un buon lavaggio. Mi servirebbe quindi un software gratis o craccato( perche non ho soldi da spendere) che mi aiuti a fare tutte queste cose e che mi faccia vedere anche i gas come si espandono per vedere appunto il lavaggio ecc. Qualcuno mi sa dare qualche consiglio?
Grazie
Forse ti serve un buon libro, io ricordo nei tempi passati un bel libro era di Dante Giacosa!
 

antopippo

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: rhinoceros
Regione: Veneto
un libro non basta per vedere capire tutte le cose che fa un software. E di libro me ne sono letti sul motore due tempi come Elaboriamo il 2t e Motori a due tempi di alte prestazioni é che non trattano nello specifico che calcoli fare per trovare la larghezza di travaso ma dice solo che la luce di scarico é bene che non superi il 70% dell`alesaggio.
 

PIETRO2002

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: INVENTOR
Regione: LOMBARDIA
un libro non basta per vedere capire tutte le cose che fa un software. E di libro me ne sono letti sul motore due tempi come Elaboriamo il 2t e Motori a due tempi di alte prestazioni é che non trattano nello specifico che calcoli fare per trovare la larghezza di travaso ma dice solo che la luce di scarico é bene che non superi il 70% dell`alesaggio.
Sono perfettamente d'accordo con te, ma essendo un campo molto specifico, o trovi un progettista di motori che ti aiuti, oppure magari provi a bussare a qualche ditta che produca questo tipo di manufatti.
 

wert

Utente Junior
Professione: Manufacturing Design
Software: NX - Inventor - Thinkdesign - Cimatron
Regione: Emilia Romagna
un libro non basta per vedere capire tutte le cose che fa un software. E di libro me ne sono letti sul motore due tempi come Elaboriamo il 2t e Motori a due tempi di alte prestazioni é che non trattano nello specifico che calcoli fare per trovare la larghezza di travaso ma dice solo che la luce di scarico é bene che non superi il 70% dell`alesaggio.
Anche a me pare un pelo sovradimensionato come progetto per una tesina di istituto tecnico. Poi che si possa capire come "gira il fumo" solo con un simulatore non può essere vero, perché dei 2 tempi ne hanno progettati a decine tra gli anni 50 e anni 90... È il simulatore non c'era mica a quei tempi...
 

PIETRO2002

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: INVENTOR
Regione: LOMBARDIA
In un mio precedente lavoro, dovendo sviluppare un nuovo motore a due tempi, abbiamo dovuto rivolgerci ad un vecchio progettista di motociclette e ti parlo di decenni fa, dove c'era ancora il tecnigrafo.
 

Steppermotor

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore
Software: Solidworks 2017 - Autocad LT 2019
Regione: Toscana
Non so ora ma ai miei tempi di ITIS (anni 80) i libri di disegno erano pieni di messe in tavola di motori di aziende note italiane del settore automobilistico e motociclistico, leggi Piaggio, Benelli, Fiat, Alfa Romeo, prova a cercare nella biblioteca della tua scuola magari trovi buoni spunti.
 

antopippo

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: rhinoceros
Regione: Veneto
Grazie ancora degli aiuti gentilissimi. Avrei un`ultima domanda. Leggendo "elaboriamo il 2 tempi" ho visto alcune tabelle di fasature di scarico. Ho provato a prendere un 203 gradi di fasatura di scarico e di solito questo valore é riferito al PMS giusto? Ma poi c`é un`altra tabella con le fasature massime di travaso e per un motore che arriva ai 14000 giri si assume un valore teorico di 142 gradi e questo valore peró a rigor di logica penso si riferisca al PMI. Stessa cosa per per l`aspirazione che ho preso da tabella un valore di 203 che pensi si riferisca al PMS. Mi dareste conferma? Anche perché sapendo questi valori stavo cercando un modo per trasformare i gradi in mm cosí in fase di progettazione del cilindro capisco piú o meno quanto alte fare le luci. Grazie in anticipo.
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-6R27 HyperMill_2021.1
Regione: Lombardia
Eh si sarebbe il mio sogno. Ma non so bene come fare perché alla fine di importante mi manca solo un software da utilizzare inserendo il 3d del motore e che mi tiri fuori la fluidodinamica così da capire che inclinazioni cambiare die travasi primari secondari e del terzo travaso
una mia curiosità.. il 3D del motore da dare in pasto al software per la fluidodinamica, l'hai fatto tu con Rhino?
 

antopippo

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: rhinoceros
Regione: Veneto
una mia curiosità.. il 3D del motore da dare in pasto al software per la fluidodinamica, l'hai fatto tu con Rhino?
si lo vorrei progettare lì perché lo so usare bene ma se capisco che posso simulare con solidworks lo disegno con quello
 

Vittorio

Utente Standard
Professione: progettista
Software: CatiaV5-6R27 HyperMill_2021.1
Regione: Lombardia
mi sembra piu' adatto solidworks.
Rhino.. è ottimo con le superfici, ma non è parametrico.. e la vedo dura
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Se con le licenze studenti riesci ad avere tutti i moduli di Solidworks, puoi modellare i componenti meccanici, fare un assieme, fare la simulazione fisica, fare FEM e con il modulo ex floworks puoi fare l'analisi fluidodinamica gas/miscela. Certo che saper usare tutto non è facile, soprattutto senza vasi teoriche. Ci sono diversi tutorial, e forse proprio anche su motori ....quindi c'è la possibilità di avere un buon pacchetto.
 

antopippo

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: rhinoceros
Regione: Veneto
Se con le licenze studenti riesci ad avere tutti i moduli di Solidworks, puoi modellare i componenti meccanici, fare un assieme, fare la simulazione fisica, fare FEM e con il modulo ex floworks puoi fare l'analisi fluidodinamica gas/miscela. Certo che saper usare tutto non è facile, soprattutto senza vasi teoriche. Ci sono diversi tutorial, e forse proprio anche su motori ....quindi c'è la possibilità di avere un buon pacchetto.
Eh si dovrò studiarci molto ma è il mio sogno quello di riuscirci quindi ci riuscirò