Problema Stratigrafia e Analisi Carichi Riscaldamento e Raffreddamento

mattiav

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Revit 2017
Regione: Italia
Ho un problema con i muri perimetrali dell'edificio:ho necessità di usare muri personalizzati con differenti materiali per ogni strato,rispettando una determinata stratigrafia.
Ho duplicato una famiglia di sistema per ottenere i tipi di cui avevo bisogno e ho aggiunto proprietà termiche per ogni materiale di ogni strato di essi.
Ho ottenuto tre differenti tipi di muro che uso come muri perimetrali.Tutti questi hanno ereditato secondo calcoli (del software) dai materiali, dei parametri termici di U e resistenza che sono ben visibili nelle proprietà dei muri stessi.
Voglio un realistico calcolo dei carichi termici ma il problema è: nonostante le impostazioni energetiche siano settate correttamente a tal fine (usa elementi dettagliati, calcola usando materiali, non sostituire tipi schematici) il risultato è che il software sembra non riconoscere i muri esterni e cosi non calcola il valore delle zone delimitate da essi.Tiene in considerazione solo una parte dell'edificio (un corridoio che è delimitato da muri interni che sono tipi di sistema di default).
I pavimenti e i tetti sono anche loro personalizzati secondo mia stratigrafia ma non generano errori, l'unica cosa che sembra non funzionare sono i muri, se seleziono di sostituirli nel calcolo con un tipo schematico allora il software calcola i carichi senza problemi (ovviamente con una U approssimativa e non realistica della stratigrafia da me voluta)
Ho quindi identificato che il problema è in quegli elementi (dopo diverse prove) ma non capisco dove sia, e non capisco se è un problema di materiali/termico o di modellazione 3d dell'insieme.

Grazie per i consigli
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
Se gli strati dei muri non hanno un medesimo (uguale) strato nel pavimento/soffitto non si intersecano, quindi non generano una chiusura (energetica) della zona
 

mattiav

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Revit 2017
Regione: Italia
Intendi che devono avere almeno uno stesso materiale uguale? così da costituire un "perimetro 3d"
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
Si, ma per tutti gli strati (altrimenti ti perdi la personalizzazione); ma è evidente che un muro non avrà mai la stessa stratigrafia di un solaio.
Ti conviene esportare il file IFC ed utilizzare un altro software per l'analisi energetica, cosi ti puoi calcolare anche i ponti termici
 

mattiav

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Revit 2017
Regione: Italia
L'idea era proprio di saltare tutto questo e passare a una analisi direttamente da revit ma con stratigrafie realistiche