Problema dell'albero errato

mir

Utente Standard
Professione: progettista inox
Software: autocad / inventor
Regione: trentino
#1
Ordunque immaginate di sbagliare il dimensionamento di un albero che alza una tapparella ... e all'avvio osservate che si torce visivamente .... Mettiamo che non sia possibile cambiare l'albero ma che si possa solo "rinforzarlo": che cosa fareste?

Albero da 30 mm in aisi 304 che si torce di circa 3 gradi (dadi immaginari)

buon divertimento
:)

mir
 

PiE81

Utente poco attivo
Professione: Ufficio tecnico
Software: Autocad, Catia V5, Solidworks, Kissoft
Regione: Campania
#2
Intanto proverei un cambio materiale.. deve essere necessariamente un inox?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#3
ma cos é un quiz? si vince qualche cosa?
 

mir

Utente Standard
Professione: progettista inox
Software: autocad / inventor
Regione: trentino
#5
non si vince nulla ... è un problema che è capitato ad un mio collega :)
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#6
senza un disegno che ne sappiamo noi come è fatto il particolare, che ingombri ci sono, dove si può intervenire oppure no?
poi ci dici come ha risolto oppure la soluzione la diamo indirettamente noi?

sarò senza umorismo, ma a me paiono una cosa poco divertente 'sti giochetti fatti a gente che dedica il proprio tempo per passione ed interesse.
 

mir

Utente Standard
Professione: progettista inox
Software: autocad / inventor
Regione: trentino
#7
non prendetela male ... siete mia ispirazione ma non è che voglio sfruttarvi.

Prendetelo come problema generico a cui non dovete dare una soluzione "analitica".

sarò sincero ... per me non c'è soluzione se non cambiare il diametro dell'albero tuttavia magari a qualcuno viene in mente dell'altro.

1. non posso cambiare materiale dell'albero
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#8
tutto quello che vuoi, ma non sappiamo come è montato? uno scremino per aiutarci o dobbiamo sparare minchiate a caso?
cosa significa all'avvio si torce?
all'avvio dello srotolamento del arrotolamento?
al semplice montaggio della tapparella nel cassotto?

va bhé spariamola questa minchiata
faccio un foro da Ø20 tutto lungo e ci infilo un a barra in c40
 

falonef

Moderatore CATIA V5
Staff Forum
Professione: PLM Support Expert (Consumer Goods)
Software: CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10
Regione: Svizzera
#9
ha iniziato così:
Ordunque immaginate ...
 

rinato

Utente Standard
Professione: creo problemi
Software: visi
Regione: veneto
#10
appunto: immaginate un albero che alza una tapparella.
Quindi possiamo dedurre che c'è un albero, tipo il platano picchiatore di Harry Potter, ma con una casa tra le fronde, abbia la necessità di alzare una tapparella della casetta.D'altronde un bonsai con accesso alle tapparelle di casa sarebbe scomodo.
Ordunque, che l'albero si torca (o contorca) mi pare il minimo. Poi, per carità...

Sì: sono in ferie!
;)
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#11
che sfiga, non ho letto Harry Potter. niente da fare , mi mancano le basi... tocca mollare il mestiere

e mi è pure morto il bonsai:cry:
 

rinato

Utente Standard
Professione: creo problemi
Software: visi
Regione: veneto
#12
se è per quello neanch'io ho letto H.P.
M'è toccato vederne i primi 2-3 film per via dei nipoti in età preadolescenziale. E per le sciocchezze ho una memoria insospettabile.

Ma stiamo divagando dal problema originale:
la butto lì: se l'albero dev'essere in AISI304, e ormai i vincoli della struttura sono stati posati, toccherà scegliere un altro inox, con carichi ammissibili superiori, così da recuperare rigidità. Ma per come lavorano le tapparelle, credo che una certa torsione dell' albero tra il punto di vincolo della puleggia e il punto d'appoggio libero all' altra estremità sia inevitabile. A meno di non mettere un piccolo motore anche all'altra estremità.
Di più non mi sbilancio, 'chè sono ignorante e in ferie!!!

p.s. mi spiace per il bonsai. L'hai potato troppo?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#13
Ordunque immaginate di sbagliare il dimensionamento di un albero che alza una tapparella ... e all'avvio osservate che si torce visivamente .... Mettiamo che non sia possibile cambiare l'albero ma che si possa solo "rinforzarlo": che cosa fareste?

Albero da 30 mm in aisi 304 che si torce di circa 3 gradi (dadi immaginari)

buon divertimento
:)

mir
Se non puoi sostituire l'albero con uno in 42CrMo4 temprato o in 18NiCrMo7 cementato e temprato non ci puoi fare proprio niente per rinforzarlo.
Chi ha sbagliato ....paga
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#15
Mi sa che é ancora in fase elastica, altrimenti si sarebbe già rotto il perno dopo meno di 10 azionamenti.
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: Studente
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
#16
Passare da un acciaio all’altro non dovrebbe cambiare granché allora.. la deformazione dipenderà dal modulo G torsionale che è legato al modulo di Young: puoi passare da 207 GPa a 210 a seconda dei trattamenti che l’acciaio ha subito, ma non penso faccia questa grossa differenza.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#17
Ma il suo amico lo ha fatto in inox e non lo può cambiare.
Ma visto che mir, che ha aperto la discussione, non partecipa portando nuove informazioni od intervenendo costruttivamente siamo liberi di fare l'albero in adamantio
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#18
Ordunque immaginate di sbagliare il dimensionamento di un albero che alza una tapparella ... e all'avvio osservate che si torce visivamente .... Mettiamo che non sia possibile cambiare l'albero ma che si possa solo "rinforzarlo": che cosa fareste?

Albero da 30 mm in aisi 304 che si torce di circa 3 gradi (dadi immaginari)

buon divertimento
:)

mir
Se si torce visivamente di 3 gradi, sicuro che lo vedi o lo hai misurato? Quanto è lungo?
Sono d’accordo con i colleghi. O metti uno schema altrimenti non mi pare si possa rispondere.
Grazie
 

rinato

Utente Standard
Professione: creo problemi
Software: visi
Regione: veneto
#19
Ma il suo amico lo ha fatto in inox e non lo può cambiare.
Ma visto che mir, che ha aperto la discussione, non partecipa portando nuove informazioni od intervenendo costruttivamente siamo liberi di fare l'albero in adamantio
Effettivamente, se non c'è vincolo di budget...
E, quasi da serio, la fibra di carbonio? Comincia ad essere usata spesso, anche per alberi di trasmissione.