Presa fumi dove necessario.

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
Premetto che sono completamente ignorante in materia.
In un impianto di filtrazione polveri dove il mio camino va poi all'esterno del capannone, devo prevedere una presa fumi per eventuali controlli?
in quali casi è necessaria la presa fumi? io sapevo su impianti dove è presente una combustione ma non so di più.
Avete qualche link a riguardo oppure una risposta diretta?
Grazie.
 

gerod

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, SpaceClaim, Ansys Mechanical, e altri ancora
Regione: Veneto
Dipende cosa butti in atmosfera ma generalmente serve autorizzazione + misure!
Non mi occupo di queste cose ma generalmente degli accessi ai camini.
Dipende anche da regione e regione, insomma devi vedere presso ARPA se c'è qualcosa.
Prova qui
http://aia.minambiente.it/Intro.aspx
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
Una situazione classica è la carteggiatura di superfici (legno, vetroresina, metalli, etc). L'aria viene aspirata e trattata con appositi filtri (normalmente F7) e poi espulsa all'esterno.

In questo caso non ho capito se la mia canalizzazione deve essere provvista di presa fumi per eventuali controlli.

Sto guardando vari siti tra cui quello dell'arpa. Se scopro qualcosa vi aggiorno.
Grazie.
 

gerod

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, SpaceClaim, Ansys Mechanical, e altri ancora
Regione: Veneto
Dipende cosa espelli. Se il filtraggio è al 100%, butti fuori solo aria probabilmente (e qui tutti mi smentiranno) sei ok. Ma non mi occupo di queste cose
ciao