Piega a gradi

andreaf93

Utente Junior
Professione: Progettazione 3d
Software: Solidworks 2016 e 2017
Regione: Lombardia
#1
Buona Sera a tutti,
innanzitutto auguri per le varie festività di questo periodo.
la problematica che riscontro è di non riuscire a trovare il corretto parallelismo tra due lamiera. Ovvero ho assieme con due particolari.
Tra cui il codice "secondario" è inserito in diagonale al codice principale. Ovviamente facendo la seconda piega nel codice "Secondario" ho necessità che la seconda piegatura mi porti il particolare parallelo al codice principale. Come potete trovare nelle foto in allegato mi trovo una differenza di 2.91°. Se aggiungo o tolgo 2.91° agli attuali gradi che mi danno l'inclinazione odierna della flangia non trovo ne 0° e ne 5.82 (2.91x2) al momento della misurazione dei due piani.
Purtroppo non posso allegare il progetto nell'eventualità di non aver reso l'idea posso disegnare dei particolari nuovi che ricreano la stessa situazione.

Grazie mille.

foto1.jpg foto2.jpg
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#2
Codice principale e secondario? Che lingua é?
 

balotta_cocogena

Utente poco attivo
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks / TopSolid
Regione: Toscana
#3
Ma non to conviene generare i componenti con il soloto schizzo?
Scusa ma da cellulare non riesco ha visualizzare le immagini.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#4
senza file è praticamente impossibile dare una risposta che risolva il problema.
si sta parlando di un accoppiamento in assieme che non si sa come viene gestito, di due parti (non codici che sembra un linguaggio burocratico) che non sia sa come sono fatte né che funzioni sono state usate.
quello dei miracoli ha già dato la settimana scorsa
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#6
stai modellando da schifo. parti con schizzi sottodefiniti, senza quote e vincoli; assieme con parti senza accoppiamenti. anche se è un esempio del progetto originale deve essere ben fatto e devi dare tutte le informazioni altrimenti non si può capire dove sbagli.
se le due parti hanno riferimenti esterni che ne vincolano la geometria e questa parte/assieme non è presente non si può fare assolutamente niente per capire cosa provoca il non parallelismo; infatti interrompendo il riferimenti esterni l'accoppiamento riesce senza problemi.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#7
bisogna anche dire che le due facce che misuri sono inclinati su due piani e non uno solo quindi non puoi ottenere il parallelismo modificando solo l'angolo della piega
 

andreaf93

Utente Junior
Professione: Progettazione 3d
Software: Solidworks 2016 e 2017
Regione: Lombardia
#8
bisogna anche dire che le due facce che misuri sono inclinati su due piani e non uno solo quindi non puoi ottenere il parallelismo modificando solo l'angolo della piega

Ho risolto, era un accoppiamento di troppo che non mi permetteva di avere il parallelismo. Ne aprofitto per chiedere un ulteriore cosa:

Se guardi l'immagine dove misuro l'angolazione tra il bordo e la faccia noti un angolo di 0.02° andando a variare la quota della seconda immagine ossia 74.06° si modifica rispettivamente la quota da 0.02.
In ogni caso però non riesco a portala ad essere 0.00°.

Che calcolo dovrei fare secondo te? nel caso ti allego il file.

gemerale.JPG immagine1.JPG immagine2.JPG
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#9
Ho risolto, era un accoppiamento di troppo che non mi permetteva di avere il parallelismo.
bene, ma quindi l'assieme che hai postato non c'entrava niente col problema.

e guardi l'immagine dove misuro l'angolazione tra il bordo e la faccia noti un angolo di 0.02° andando a variare la quota della seconda immagine ossia 74.06° si modifica rispettivamente la quota da 0.02.
In ogni caso però non riesco a portala ad essere 0.00°.
vuoi dire che c'è qualcuno che ti fa lamiere con angolo centesimale? e qualcun'altro che s'impunta su un errore di 0.02°?
e qual'è la relazione fra quel 74 e lo 0,02? e che funzioni da modificare ci sono nelle varie parti? e come sono accoppiate le parti?
stai meno a rifilare la lamiera contestualmente che a fare calcoli
 

andreaf93

Utente Junior
Professione: Progettazione 3d
Software: Solidworks 2016 e 2017
Regione: Lombardia
#10
bene, ma quindi l'assieme che hai postato non c'entrava niente col problema.



vuoi dire che c'è qualcuno che ti fa lamiere con angolo centesimale? e qualcun'altro che s'impunta su un errore di 0.02°?
e qual'è la relazione fra quel 74 e lo 0,02? e che funzioni da modificare ci sono nelle varie parti? e come sono accoppiate le parti?
stai meno a rifilare la lamiera contestualmente che a fare calcoli
Sicuramente in fase realizzativa i 0.02° non incidono sulla produzione del particolare, era solo un discorso di principio arrivare al 0.00°. Comunque il particolare selezionato di verde ha un solo accoppiamento con lamiera inclinata che a sua volta è un unica parte con varie pieghe.
Comunque se dici che in fase di progettazione 0.02° è un "errore" passabile va bene.
E la lamiera inclinata è un unica parte.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#11
io lo so che è un discorso di principio e che si fa il modello utopisticamente perfetto con parallelismi, concentricità e quant'altro perfetto; ma se stai facendo una lamiera con inclinazioni di centesimi di grado per avere questa fantomatica perfezione forse c'è qualche punto debole nella progettazione.
nella realtà quelle lamiere probabilmente le raddrizzano e le mettono a squadra con una bella dose di martellate
spero che tu capisca che con tre immagini, con la stessa prospettiva tra l'altro, non è possibili capire come dove perché c'è quel problema.
la cosa più rapida ed indolore come ho scritto e fare un taglio con schizzo contestuale