Penetrazione componenti

frarossansys

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: ansys
Regione: lazio
Durante un'analisi agli elementi finiti, per valutare la deformazione di una struttura, ho riscontrato un problema di penetrazione fra componenti, come se ansys non riconoscesse la struttura come solida.
Ho provato ad infittire la mesh ed a cambiarne la forma, ma ho sempre lo stesso problema.
Uso ansys student quindi potrebbe essere anche un problema di limitazioni della licenza, ma se qualcuno avesse riscontrato un problema analogo e potesse aiutarmi gliene sarei estremamente grato.


IMG_5600.jpg
 

Onda

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: Ingegnere Meccanico settore Navale
Software: SolidWorks 2019, Rhino v6, Autocad 2008, Patran 2019, Nastran 2019, Apex,
Regione: Italia
I fem non controllano la penetrazione, a meno che non sia stata definita una situazione di contatto tra le due parti.
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Hai spostamenti che sono nell’ordine di 10^-7 mm ma mi sembra di vedere una compenetrazione abbastanza marcata. Non è che hai inserito un fattore di amplificazione della deformazione nella visualizzazione degli output ? A volte per evidenziare un movimento si mette un fattore x10 , x100 .. ma il fem non tiene conto che questo fattore possa portare ad eventuali compenetrazioni.

Se invece il fattore di visualizzazione è 1, vuol dire che la compenetrazione è reale e che dovrai definire il contatto tra quelle superfici, come ti hanno già suggerito prima di me
 

frarossansys

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: ansys
Regione: lazio
Non riesco a vedere se amplifica l'output. In ogni caso l'allegato di sopra mostra due componenti che dovrebbero strisciare l'una sull'altra (sarebbero profili coniugati) e non compenetrare. Nonostante ciò è opportuno che vada a definire il contatto fra le superfici?
Grazie tanto per le risposte
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Quando visualizzi gli output in Ansys workbench è abbastanza visibile in alto tra le opzioni il fattore di amplificazione.

In ogni caso se i componenti che ci mostri sono fatti per strisciare, avresti comunque già dovuto definire i contatti ... lo strisciamento è un contatto..

Credo che tu debba darci più informazioni, perché mi sa che sbagli qualcosa proprio concettualmente.
 

frarossansys

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: ansys
Regione: lazio
Ho modificato la struttura e quel problema non persiste, probabilmente non era realistico quello che volevo facesse. In ogni caso ora le superfici strisciano senza che abbia definito un contatto, anche perchè nascono come corpi separati. Solo durante la deformazione entrano in contatto e si ha strisciamento.