Parte commerciale del progettista/disegnatore: come?

Professione: Disegnatore
Software: SW 2017 - SE ST4
Regione: Piemonte
#1
Ciao a tutti;
chiedo un consiglio a voi che avete parecchia esperienza al riguardo;
come fate a trovare lavoro?
Io credo che il passaparola sia sempre il metodo migliore, ma a volte non basta, sopratutto nei periodi di calma piatta (lavorativamente parlando);
voi come vi muovete per "cercare lavoro"? Come vi proponete?
Tramite internet (pubblicità), e-mail, contatto telefonico...
Vi ringrazio per il riscontro colleghi :)
 

Mirror

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere
Software: Creo1 2 3 Pro/E WF3/4/5
Regione: Emilia Romagna / Puglia
#2
Guarda, secondo me è giusto valutare bene la cosa, cambiare lavoro solo per soldi (cosa importantissima!!!) per me è non meno importante della qualità delle attività che si andranno a fare.
Se il tuo lavoro attuale ti piace, ma stai valutando altre aziende, parti già da una situazione di vantaggio, perché non hai fretta nel cambiare, quindi concediti del tempo per capire bene cosa vorresti fare e successivamente (3/6 mesi) per ricercarlo.
Se invece hai fretta di cambiare, allora devi stare molto attento perché la fretta fa sempre sempre sempre prendere decisioni poco sensate, e quindi sbagliate.
Io personalmente ho scaricato la APP di indeed ed infojobs e devo dire che ogni giorno sono sommerso di avvisi di posizioni aperte nel mio settore. Ti iscrivi, carichi il CV e poi ti candidi per le posizioni che ti interessano.
Un altro sito potrebbe essere Linkedin che però non uso, ma la sostanza è sempre quella.

C'è anche il giro per le agenzie interinali con CV in mano, ma ti conviene meglio prima controllare le posizioni aperte sul sito e poi magari presentarti sapendo già delle opportunità attive in quella zona da parte dell'agenzia.

Comunque, in generale, nella ricerca del lavoro desiderato ci vuole un po di culo, come nella vita più in generale ;)
 
Professione: Disegnatore
Software: SW 2017 - SE ST4
Regione: Piemonte
#3
Comunque, in generale, nella ricerca del lavoro desiderato ci vuole un po di culo, come nella vita più in generale
quanto hai ragione! :)
mi sono espresso male; io ho la mia attività indipendente; intendevo dire, per chi ha p.iva, come fa a trovare lavoro o nuovi clienti.
Come vi muovete?
Che metodo usate?
Per ora non ho la necessità, ma mi piacerebbe cercare nuovi clienti anche per avere nuovi stimoli;
mi piacerebbe avere la vostra opinione al riguardo.
Grazie mille! :)
 
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#4
Usare infojobs e LinkedIn. Mandare CV a chiunque. Guardare inserzioni politecnico di Milano Carers.....
 
Professione: project leader
Software: Kubotek
Regione: Lazio
#5
sei un disegnatore particolarista, cioè ricavi viste e messe in tavola da assiemi 3D o un progettista, cioè lavori a sviluppare disegni partendo dal problema da risolvere o da un'impostazione progettuale che ti fornisce il committente?
 
Professione: Disegnatore
Software: SW 2017 - SE ST4
Regione: Piemonte
#6
sei un disegnatore particolarista, cioè ricavi viste e messe in tavola da assiemi 3D o un progettista, cioè lavori a sviluppare disegni partendo dal problema da risolvere o da un'impostazione progettuale che ti fornisce il committente?
scusa, mi sono dimenticato di rispondere :-(
faccio sia uno che l'altro lavoro; ultimamente, mi sto concentrando di più sul ruolo di particolarista / manualistica; progettare è bello, ma molte volte i clienti non sanno cosa vogliono e semplificano troppo il lavoro (a parole)... sapete bene come funziona (putroppo) per chi sviluppa il lavoro come collaboratore esterno.
 
Professione: project leader
Software: Kubotek
Regione: Lazio
#7
" ...sapete bene come funziona (purtroppo) per chi sviluppa il lavoro come collaboratore esterno."

In realtà pensavo di saperlo, ma poi incontro gente di tutti i tipi che si propongono come progettisti e alla fine non riesco più neanche a capire cosa mi devo aspettare quando cerco del supporto per superare dei momenti di picco. Viceversa quando sono io che devo vendere il mio lavoro, non ci provo nemmeno a farmi pagare ad ore: faccio una mia valutazione del valore del progetto che mi viene richiesto e mi regolo su quella, giusta o sbagliata che sia. Però in fase di offerta definisco sia il budget di spesa per la costruzione del progetto che le specifiche di collaudo. Di ambedue dovrò garantire il rispetto ma anche il cliente le deve accettare preventivamente e questo approccio in genere viene apprezzato. Se decidi di tornare a proporti come progettista, secondo me con questo approccio potrai avere più rischi ma anche più soddisfazioni anche economiche. Ciao
 
Professione: Disegnatore
Software: SW 2017 - SE ST4
Regione: Piemonte
#8
Se decidi di tornare a proporti come progettista, secondo me con questo approccio potrai avere più rischi ma anche più soddisfazioni anche economiche. Ciao
sì, anche io seguo la stessa procedura; io non dico di non essere soddisfatto, anzi... il lavoro va molto bene e i guadagni sono buoni; vorrei, però, dedicarmi a lavori più "meccanici e elementari", che portano ad avere meno ansie e incognite. Forse guadagnerei di meno ma sarei molto più tranquillo e meno occupato :)
 

Tristus

Utente registrato
Professione: Geometra
Software: Autocad, 3ds Max
Regione: Sardegna
#9
Partendo dal presupposto che chi offre lavoro è interessato a sapere quante piu' cose possibili relativamente ad un potenziale nuovo assunto, non sarebbe male offrirgli, oltre al curriculum, un motivo in piu' perchè egli si concentri maggiormente su di te inviandogli il link di un tuo sito personale nel quale avrà modo di vedere qualche tua realizzazione. Dei testi di presentazione e disegni o progetti realizzati. Oggi non è difficile creare un sito di presentazione. Agli albori del web era necessario digitare il codice delle pagine, oggi, fortunatamente, col wysiwyg è abbastanza semplice. Non è strettamente necessario creare qualche pagina personale di presentazione, pero' aiuta a descrivere la propria professionalità.

https://www.websitex5.com/it/

https://www.mrwebmaster.it/webapps/creare-siti-web/
 
Ultima modifica:

Tristus

Utente registrato
Professione: Geometra
Software: Autocad, 3ds Max
Regione: Sardegna
#11
Alla tua domanda:
... voi come vi muovete per "cercare lavoro"? Come vi proponete?
mi è venuta in mente la parola "Portfolio".
Portfolio (sostantivo) ---> "Inserto o cartella di materiale espositivo e illustrativo relativo a un nuovo prodotto, a una nuova attività, a una campagna pubblicitaria."

Ero convinto di aver spiegato bene nel mio precedente post, Comunque semplifico ulteriormente. Sei un disegnatore... illustra cio' di cui sei capace. Rendi visivamente.
Un sito web personale aiuta a proporsi. Nei menu' dei siti personali che trattano le varie professioni, nel 90 percento dei casi, la sezione che è dedicata ad i llustrare i lavori svolti, viene chiamata "Portfolio". Non è indispensabile pero' èp un qualcosa in piu' che aiuta nel proporsi.