Parere/Aiuto per il futuro (Scelta del lavoro)

Med;

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: -
Regione: Catania
Sono uno studente che ha appena concluso la laurea triennale in Ingegneria Industriale e mi trovo davanti ad un bivio. Dovrei scegliere una magistrale (laurea specialistica) ma prima di farlo vorrei capire quali saranno poi i veri sbocchi lavorativi e chi se non voi può aiutarmi?

Fra le varie magistrali che mi interessano particolarmente (forse queste son parole grosse, ma almeno il piano di studi mi intriga e parecchio) ne esiste una in cui le simulazioni fluidodinamiche e l'analisi agli elementi finiti sono il punto cardine. A questo punto mi chiedo cosa, nello specifico e non, andrà a fare un ingegnere che abbia buone competenze in FEM e CFD. Si occuperà di modellazione solida? Quali sono le sue mansioni? Ed inoltre com'è il mercato del lavoro in questo ambito? C'è molta richiesta o è un settore un po' in declino?
Scusate la banalità delle domande ma sono ancora troppo lontano dal mondo lavorativo e nessun centro di orientamento è sin adesso stato d'aiuto.
Ringrazio chiunque spenda del tempo per aiutarmi a far un po di chiarezza.