Parametrizzare un array

MarcoBi

Utente Standard
Professione: flangia e curva, flangia e curva...
Software: Cadmatic, PDS, Autocad...
Regione: Lombardia
#1
Un saluto a tutti gli amice del forum.
Sto' tentando di aiutare un collega nella definizione di una famiglia in revit.
Volendo costruire uj sistema di sospensioni per un controsoffitto appeso ad un tetto inclinato, abbiamo costruito l'elemento parametrizando l'altezza con la funzione H= L*tan(angle) dove H e' la lunghezza del tirante e angle rappresenta l'inclinazione del tetto a cui e' agganciato il tirante.
L rappresenta la distanza in orizzontale tra un tirante e l'altro.
Il problema si pone quando tentiamo di fare un array del suddetto oggetto. L'array duplica l'oggetto e se ne frega delle relazioni impostate costruendo i tiranti (famiglie nidificate) tutti della stessa lunghezza.

Dov'e' l'errore??
Tristan se ci sei batti un colpo (grazie!!)
 

MarcoBi

Utente Standard
Professione: flangia e curva, flangia e curva...
Software: Cadmatic, PDS, Autocad...
Regione: Lombardia
#3
No, la distanza L è costante ma il punto è che facendo l'array la L rimane sempre dello stesso valore e quindi la lunghezza del tirante non cambia. E purtroppo è corretto che sia cosi.
Stiamo provando con le adattive...
 

Tristan

Utente Senior
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
#4
In effetti non è molto chiaro come abbiate realizzato la famiglia "finale". Un paio di screenshot sarebbero utili
 

MarcoBi

Utente Standard
Professione: flangia e curva, flangia e curva...
Software: Cadmatic, PDS, Autocad...
Regione: Lombardia
#5
In effetti non è molto chiaro come abbiate realizzato la famiglia "finale". Un paio di screenshot sarebbero utili
E' vero, domando scusa a tutti.
In ogni caso, pur avendo risolto diversamente (con le adattive), mi spiego meglio:
- avevamo la necessita' di creare un oggetto "tirante" destinato alla sospensione di controsoffitto ad un tetto inclinato: quindi la lunghezza dei tiranti e' determinata dalla distanza degli stessi dall'origine 0,0 e assume il valore di L+(L*tan(A)) dove A e' l'angolo di inclinazione del tetto.
Creato l'oggetto pensavamo fosse possibile fare un array dello stesso ma in realta' la L non cambia (avremo dovuto riferire la L ad un sistema di coordinate esterno) perche' proprio dell'oggetto stesso.
Dopo qualche riflessione abbiamo capito che non era possibile con questo metodo ed abbiamo risolto diversamente.
Grazie comunque a tutti.
 
Professione: Architetto, instruttore di Revit
Software: Revit 2016
Regione: Orlando, Florida, Stati Uniti
#6
Un'immagine sarebbe sempre di grande aiuto, oppure la famiglia. E difficile da dire qualsiasi cosa senza vedere niente. :(