ottimizzare un rompigrinza

Fabio Eramo

marsicano1
Professione: studente
Software: catia
Regione: AQ
Salve!
Sono nuovo del forum.
Ho un problema riguardo l'ottimizzazione di un rompigrinza con ANSYS.
Qualcuno può darmi qualche dritta su come procedere?
Grazie in anticipo
 

Onda

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: Ingegnere Meccanico settore Navale
Software: SolidWorks 2019, Rhino v6, Autocad 2008, Patran 2019, Nastran 2019, Apex,
Regione: Italia
Dovresti spiegare meglio quello che ti serve. che tipo di ottimizzazione vuoi fare. che problema riscontri.
 

Fabio Eramo

marsicano1
Professione: studente
Software: catia
Regione: AQ
Dovresti spiegare meglio quello che ti serve. che tipo di ottimizzazione vuoi fare. che problema riscontri.
Salve!
Sono nuovo del forum.
Ho un problema riguardo l'ottimizzazione di un rompigrinza con ANSYS.
Qualcuno può darmi qualche dritta su come procedere?
Grazie in anticipo
Dovresti spiegare meglio quello che ti serve. che tipo di ottimizzazione vuoi fare. che problema riscontri.
Devo ottimizzare 3 parametri geometrici di un rompigrinza Drawbead.
I parametri da ottimizzare sono:
B1; H e R2.
Come devo iniziare?
rompigrinza.jpg
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Si parla di un premilamiera per imbutitura ?

Qual è il tuo problema ? Impostare teoricamente l’ottimizzazione o non sapere che tasti di Ansys premere ?

Cos è che vuoi ottimizzare (= massimizzare o minimizzare) ?

Usi Ansys classico o wb ?

Hai provato a modellare il problema (disegno CAD, carichi, vincoli, mesh ecc ecc) ? Se sì posteresti delle foto ?
 

Fabio Eramo

marsicano1
Professione: studente
Software: catia
Regione: AQ
Uso Ansys WB.rompigrinza.jpg
I parametri da ottimizzare sono :
1) B1
2) H
3)R2
E' un rompigrinza per il Bulge test
Devo disegnare tutto con CATIA? oppure all'interno di ANSYS?
Che forze devo applicare?
Tutto deve essere ottimizzato in modo tale che la lamiera non scorra all'interno dello stampo quando il punzone si abbassa.
Si parla di un premilamiera per imbutitura ?

Qual è il tuo problema ? Impostare teoricamente l’ottimizzazione o non sapere che tasti di Ansys premere ?

Cos è che vuoi ottimizzare (= massimizzare o minimizzare) ?

Usi Ansys classico o wb ?

Hai provato a modellare il problema (disegno CAD, carichi, vincoli, mesh ecc ecc) ? Se sì posteresti delle foto ?
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Puoi disegnare con quello che vuoi tu, Ansys accetta quasi tutti i modelli cad quindi non devi neanche esportare in .stp

Comunque, scusami se sono pignolo, ma la tua descrizione ancora non definisce totalmente la strada da seguire. La butto lì io: trovare la configurazione di quei parametri che minimizza la forza necessaria al premi-lamiera, avendo come vincolo uno spostamento nullo della lamiera. In questo modo l’incognita del tuo problema sarà proprio la forza sul premilamiera.

Ammettendo che sia il tipo di analisi che intendi fare tu, è complessa impostarla analiticamente.. conviene impostare quei 3 valori come parametri, definirne un set discreto e far processare ad Ansys tutte le combinazioni. Al posto della forza del premilamiera metterai un vincolo e interrogherai Ansys sulla reazione in corrispondenza di quel vincolo.

L’ho buttata lì, magari c’e una falla da qualche parte nel ragionamento. Fammi sapere che ne pensi.
 

Onda

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: Ingegnere Meccanico settore Navale
Software: SolidWorks 2019, Rhino v6, Autocad 2008, Patran 2019, Nastran 2019, Apex,
Regione: Italia
Se ricordo bene workbench, si può disegnare direttamente nel suo spazio modello, poi assegnare ai valori interessati una variabile e far fare una ottimizzazione in funzione delle variabili assegnate.
Anche se, anche io, non ho capito cosa si vuole ottenere..
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Giusto. Ovviamente se disegni con il modeller di Ansys, ogni quota può essere impostata come parametro; se importi il modello da un altro cad, esistono delle procedure per rendere determinate quote modificabili da Ansys. In creo ad esempio dovevi assegnare alla quota un nome che iniziasse per “mp” se non sbaglio..

Se non conosci questa procedura per catia, ti conviene usare il modeller di Ansys
 

Fabio Eramo

marsicano1
Professione: studente
Software: catia
Regione: AQ
Ok Grazie proverò a disegnare tutto nel Modeller di Ansys! e vedo cosa succede.
Vi farò sicuramente sapere quello che ho ottenuto anche perchè credo di ricordare come si parametrizza.
Grazie per l'imbeccata!!!