Ottenere velocemente DXF dalle parti in lamiera

Alberto Todisco

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Creo
Regione: Puglia
Hai ragione @jenuary ; mea culpa.
Stimo molto il lavoro che stai facendo per gli altri; lo ammiro e riconosco che ovviamente non è dovuto.
Ti avevo scritto nella pagina precedente il 26 agosto, dopo aver provato a modificare le definizioni della macro con scarsi risultati; ma onestamente ci capisco poco e niente.
Nella mia più totale ignoranza, pensavo che la definizione della macro andasse semplificata invece che ricostruita.
Comunque, questa in allegato è la macro di riferimento che avevo scaricato al tempo.
Non immagini che mano mi daresti se mi dovessi aiutare.
In ogni caso ti ringrazio in anticipo per la tua disponibilità.
 

Allegati

jenuary

Utente Standard
Professione: Progettista e Programmatore VB.Net
Software: Solidworks
Regione: Veneto
Capisco @jenuary, peccato perchè sarebbe stato molto utile dato che comunque codifichiamo i nomi dei corpi.
Potresti modificare la macro in maniera che la directory di esportazione sia unicamente in C:\DXF, lasciando solo il <nome file> come riferimento di esportazione?
Vediamo se ho capito bene:
Prerequisiti:
- Assieme aperto, alcuni o tutti i componenti sono parti in lamiera
- Si lancia la macro

Risultato:
- Ogni componente in lamiera viene salvato dentro al percorso C:\DXF
- Ogni corpo viene esportato per ogni configurazione della parte

Non ho capito però il nome del file dxf risultante come si deve chiamare, se si chiama solo con il <nome file>, ne verrà salvato solo uno per parte.
Diversamente se gli mettiamo <nome corpo>_<nome file> allora verranno esportati tutti i corpi
Va comunque eliminato il materiale di appartenenza se non ho capito male.

Puoi postare un esempio di codice risultante e magari un file di parte con le lamiere su cui fare dei test? Io però sono ancora in 2019, se mi mandi 2020 non riesco ad aprirli.
 

Alberto Todisco

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Creo
Regione: Puglia
Vediamo se ho capito bene:
Prerequisiti:
- Assieme aperto, alcuni o tutti i componenti sono parti in lamiera
- Si lancia la macro

Risultato:
- Ogni componente in lamiera viene salvato dentro al percorso C:\DXF
- Ogni corpo viene esportato per ogni configurazione della parte

Non ho capito però il nome del file dxf risultante come si deve chiamare, se si chiama solo con il <nome file>, ne verrà salvato solo uno per parte.
Diversamente se gli mettiamo <nome corpo>_<nome file> allora verranno esportati tutti i corpi
Va comunque eliminato il materiale di appartenenza se non ho capito male.

Puoi postare un esempio di codice risultante e magari un file di parte con le lamiere su cui fare dei test? Io però sono ancora in 2019, se mi mandi 2020 non riesco ad aprirli.
Ti ho allegato un tipico caso di multicorpo.
in questo caso abbiamo:
Nome file: SP30TEL1605
Nome corpo: SP30TEL1605_01 (riprende semplicemente il codice della parte + un semplice progressivo)
quindi in teoria se nominassi il corpo solo in progressivo (_01) potrebbe essere <nome file><nome corpo> solo se riconosciuto il multicorpo.
cosa ne pensi?
Mentre il materiale di appartenenza secondo me è il caso di lasciarlo.
Grazie ancora @jenuary
 

Allegati

jenuary

Utente Standard
Professione: Progettista e Programmatore VB.Net
Software: Solidworks
Regione: Veneto
Ho provato a fare un test, ho notato però che nel Feature Manager, tu non hai rinominato i corpi ma le cartelle.
Il nome del primo corpo da esportare sarebbe per esempio Taglio-Estrusione24.
Dovresti rinominarli correttamente se non sbaglio.
 

Allegati

Alberto Todisco

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Creo
Regione: Puglia
Ho provato a fare un test, ho notato però che nel Feature Manager, tu non hai rinominato i corpi ma le cartelle.
Il nome del primo corpo da esportare sarebbe per esempio Taglio-Estrusione24.
Dovresti rinominarli correttamente se non sbaglio.
Ciao @jenuary, perdona l'attesa.
ho rinominato i corpi; però ho visto che nella distinta di taglio, il programma legge il codice della cartella del corpo.
 

Allegati

sambo1505

Utente poco attivo
Professione: saldatore
Software: solidworks
Regione: Veneto
Buon sera.qualcuno mi sa aiutare in una esportazione dxf?
abbiamo acquistato una piegatrice ed abbiamo la neccessita di esportare il dxf della parte lelinee di piegatura su un'altro livello o anche sullo stesso basta che abbiano un'altro atributo. e che le note di piegatura fossero settate come testo.
ringrazio fin da subito chi mi saprà aiutare.
 

Kevo93

Utente poco attivo
Professione: tecnico
Software: Solidworks
Regione: Lombardia
Buongiorno. Ho una domanda.
Queste macro vanno tutte benissimo, ma se io volessi sapere il numero di quante volte un pezzo si ripete nell'assieme, è possibile?

Così saprei immediatamente quante volte il pezzo deve essere tagliato.
Da nessuna parte ho trovato questa soluzione.

Ringrazio in anticipo.
 

Kevo93

Utente poco attivo
Professione: tecnico
Software: Solidworks
Regione: Lombardia
con la distinta materiali in ambiente assieme http://help.solidworks.com/2018/Ita..._HELP.htm?id=a7609a18392f49cca9de367e64524ebf

in questa discussione, che hai abbandonato, sei riuscito a risolvere? hai contattato l'assistenza? hai richiesto il miglioramento che ti serve?
La soluzione che mi hai dato la utilizzo già, però è abbastanza scomodo perchè devi cercare il nome del pezzo sul foglio che stampi dall'excel e se sono molti particolari ce da diventare pazzi.

Seconda cosa, so benissimo che dietro delle domande ci sono delle ricerche. Se non ho molto tempo di spiegare perchè sono pieno di lavoro non è colpa mia. e poi dal momento che mi hai detto che non ci metti mano nella dll non ho voluto approfondire la questione ho risolto con altre soluzioni.
Scrivere che non sono una persona seria, che scrivo pochi messaggi e che se ne frega starei un po più attento a scrivere queste cose.
saluti.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
La soluzione che mi hai dato la utilizzo già, però è abbastanza scomodo perchè devi cercare il nome del pezzo sul foglio che stampi dall'excel e se sono molti particolari ce da diventare pazzi.
perché devi passare dall'excel se hai già la distinta nell'ambiente assieme? usi quella.
al massimo salvi l'excel, non lo stampi, e col comando filtra trovi il tuo particolare.
se poi ti garba nel forum c'è una macro che compila nella parte una proprietà con le quantità dell'assieme


Se non ho molto tempo di spiegare perchè sono pieno di lavoro non è colpa mia.
neanche mia. quindi tutti quelli che ti rispondono sono i figli della serva che non meritano una risposta?
e poi dal momento che mi hai detto che non ci metti mano nella dll non ho voluto approfondire la questione ho risolto con altre soluzioni.
un forum è un luogo di condivisione, se hai trovato soluzioni alternative potresti condividerle. oppure è chiederti troppo?
Scrivere che non sono una persona seria, che scrivo pochi messaggi e che se ne frega starei un po più attento a scrivere queste cose.
a parte che se commetto un abuso sei libero di segnalarlo e gli amministratori, se lo ritengono necessario, prenderanno provvedimenti, non puoi interpretare le frasi come ti piace.
io ho scritto che il richiedente, tu in questo caso, deve dare tutte le informazioni senza che gli si debba correre dietro; se ti chiedo che funzione hai usato sarebbe corretto rispondere e tu non lo hai fatto.
inoltre non ho scritto che sei una persona poco seria, ma che scrivi frasi che non spiegano il problema e che, testualmente
da l'impressione, a me sicuramente, di poca voglia di impegnarsi e aspettare il servizio bello e pronto.
quindi è una mia impressione. non lo sei? ottimo, dimostralo!
in quanto ai tuoi pochi messaggi era allusivo al fatto che hai usato un tono pretenzioso con la frase
Quei due valori solidworks li andrà a prelevare da qualche parte no?
come se chi risponde, io in questi caso, fosse un programmatore della Dassault che conosce il programma ed il codice con cui è fatto.

come ho scritto in quella discussione nelle risposte ci sono ricerche, tentativi, verifiche e soprattutto tempo. naturalmente capisco benissimo che sia più comodo chiedere gratuitamente nel forum a degli appassionati che pagare l'assistenza a chi lo fa per mestiere ed è più preparato.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
a me non piace passare per quello stronzo e cattivo a prescindere quindi, mentre aspetto che trovi dieci minuti liberi per rispondere a questa discussione, ti faccio un riassunto della precedente discussione che ho tirato in ballo:
Hai fatto una domanda di due righe che non c'entrava nulla con la discussione in corso senza nemmeno un saluto e con riferimenti vaghissimi
Poi alla mia risposta, ipotizzando il problema, che non mi sembrava possibile hai rimarcato che una soluzione ci dovesse essere (parafraso il tuo messaggio ma mi sembra che il concetto sia lo stesso o almeno questo ho capito allora) con un tono piuttosto seccato tra l'altro.
Ho nuovamente risposto facendo un'ipotesi e non dando la soluzione perché non la conoscevo, oltre a notare un incongruenza nella tua richiesta ed ad invitarti a fare richiesta all'assistenza che hanno sicuramente strumenti migliori dei miei per chiarire questo tipo di dubbi.
Ti ho chiesto che funzioni usi per convertire un solido in lamiera e questo non certo per farmi i ca°°i tuoi, ma per avere qualche dato in più con cui cercare informazioni oltre a ribadire che non avevo idea se ci fosse una file di libreria .dll che contenesse quei dati.
Hai proseguito dicendomi come funziona la conversione di un solido in lamiera e se sapessi dove erano questi file dll.
Ho nuovamente chiesto di avere informazioni su questa trasformazione del solido.
Dopodiché sei sparito come neve al sole perché sei riuscito ad avere tempo per scrivere fino a quel momento, ma poi dal 1 aprile ad oggi, in cui avuto nuovamente bisogno di aiuto, scrivendo tra l'altro in una discussione che non c'entra nulla con la tua richiesta, sei stato talmente oberato di lavoro da non trovare dieci minuti per dire che avevi risolto in altra maniera e condividere come.