Modifica della Z di una polilinea 3D

Ivangai

Utente poco attivo
Professione: impiegato
Software: autocad2014
Regione: liguria
Buongiorno,
ho un problema, devo disegnare una polilinea 3d con varie quote e devo replicare tale polilinea 3d con una z differente nei vari vertici.
Mi spiego meglio: ho una piantina con disegnata una strada, e tale strada ha varie z perchè può essere in salita.
Lungo questa strada disegno la condotta dell'acqua che segue le quote della strada ma 1 metro in profndità. COME FACCIO A MODIFICARE LE QUOTE DEI VERTICI senza andare a modificare uno per uno i vertici? perchè di vertici ne ho migliaia.

grazie
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
HELP....PLEASE....!!!
Se scrivi nella sezione adatta forse un aiuto lo trovi.
E cerca di scrivere la domanda in modo che sia comprensibile, magari aiutandoti con delle immagini, altrimenti chi volesse aiutarti deve cominciare a farti una serie di domande solo per capire il problema.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
La pratica del UP è vietata dal regolamento.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
@Ivangai, tanto please please e poi sparisci... allora la tua non era vera urgenza, ma solo voglia di attenzione!!!
 

Ivangai

Utente poco attivo
Professione: impiegato
Software: autocad2014
Regione: liguria
Mi sono arrangiato in altro modo , visto le vostre risposte....
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
la risposta di Tecnomodel era per aiutarti
la mia per farti notare una violazione.
[edit] nessuno ti ha mancato di rispetto quindi il tuo risentimento non ha senso
se hai risolto sarebbe stata tua premura comunicarlo in modo che chi fosse capitato su questa discussione non perdesse tempo a trovare soluzioni che avevi già.
il forum è uno spazio di condivisione dove se si trova una soluzione ad un problema la si pubblica in modo che sia utile ad altri utenti, quindi sarebbe cosa gradita se postassi la tua.
 
Ultima modifica:

Cristallo

Utente Standard
Professione: Leggo e confronto
Software: Lettura critica
Regione: Fuori dalla cerchia
eppure era una banalità...
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Membro dello Staff
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
In effetti il quesito non era molto chiaro...ma se non ho frainteso la problematica, era sufficiente copiare/spostare in Z la 3DPOLI un metro più in basso.
 

Cristallo

Utente Standard
Professione: Leggo e confronto
Software: Lettura critica
Regione: Fuori dalla cerchia
...visto come, chi ha conoscenza di Autocad, risolve il problema in un nanosecondo?
l'omino ligure si fa pure desiderare.. "ma va da via ... " :ROFLMAO:
 

PlannerRoad

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: Scarabocchiatore
Software: AutoCAD 2020 - QGIS
Regione: Italia
si ma la 3DPOLI ha Z diverse...
Il tuo quesito è poco chiaro. Assodato che la 3dpoly ha Z diverse, perchè non ti va bene la soluzione di Tristan? Credo sia il caso che tu chiarisca se vuoi una possibile soluzione.
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Membro dello Staff
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
si ma la 3DPOLI ha Z diverse...
...e che significa? Perchè ha Z diverse non la puoi selezionare come entità e spostare in blocco? Certo che puoi! E scoprirai che le Z dei singoli vertici diventeranno Z-1
Se invece il quesito era diverso ti prego di rispiegarlo perchè non si capisce cosa tu voglia ottenere
 

Cristallo

Utente Standard
Professione: Leggo e confronto
Software: Lettura critica
Regione: Fuori dalla cerchia
Noto "in generale" una mancanza di padronanza della tridimensionalità da parte di molte "nuove leve".
Non riescono ad immaginare, trasponendo alla realtà, quello che disegnando dovrebbero ottenere e di consegiuenza avere il polso su cosa o dove sbagliano quando non ottenengono il risultato voluto.
A mio parere è figlio dell'utilizzo sempre piu spinto del 3D dei programmi, che non ti fanno allenare sull'immaginare in maniera "spaziale", ma ti forniscono la pappa già bella e pronta.
Se la pappa è sbagliata (sbagliata dal punto di vista concettuale, perche un programma restituisce esattamente quello che immetti), si perdono nei meandri del cosa è successo, del il programma ha un bug etc. etc.

L'omino non ha minimamente pensato, se REALMENTE su quella strada mette una macchina di scavo che scava SEMPRE 1 m in profondità mentre la percorre, cosa ottiene.
E cosa si immagina che succede.

Molti li vedo molto più inclini a sforzarsi a fare pilates, piuttosto che sforzarsi di pensare.
 

Tristus

Utente attivo
Professione: Geometra
Software: Autocad, 3ds Max
Regione: Sardegna
Lungo questa strada disegno la condotta dell'acqua che segue le quote della strada ma 1 metro in profndità. COME FACCIO A MODIFICARE LE QUOTE DEI VERTICI senza andare a modificare uno per uno i vertici? perchè di vertici ne ho migliaia.
Un disegno avrebbe aiutato a capire il problema.
Ad ogni modo se il problema consiste nello spostare di 1 metro in basso i vertici della condotta, lancia il comando sposta (oppure copia) e seleziona tutti i punti (oppure la polilinea 3d nel caso l'avessi già disegnata) dopodichè spostali o copiali 1 metro sotto, posizionandoti con una vista che ti consenta di avere una prospettiva 3d ed attivando l'orto in maniera che tu possa spostare (o copiare i punti) esattamente lungo l'asse Z.

A mio parere è figlio dell'utilizzo sempre piu spinto del 3D dei programmi, che non ti fanno allenare sull'immaginare in maniera "spaziale", ma ti forniscono la pappa già bella e pronta.
Questo è verissimo, anche se a volte è comprensibile che si possa nutrire un timore quasi riverenziale nei confronti di un programma col quale si fanno i primi passi. Pero' in linea di massima concordo sul fatto che oggi si và troppo di fretta. I giovani molto spesso mal sopportano le lunghe immersioni sui tutorial a cui eravamo abituati noi e a volte non si accorgono che la soluzione al problema è piu' semplice di quanto pensavano.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
Trisus, il problema è il comportamento degli utenti che hanno un atteggiamento puerile e se non vengono accondiscesi si ritengono vilipesi e mettono il broncio, come quei ragazzini che perché non gli hai passato la palla vanno a sedersi dietro la porta.
@Ivangai ha ricevuto solo delle informazioni, non aggressive tra l'altro, di comportamento in ambito del forum in modo da poterlo usare al meglio. tu hai visto la sua risposta di come ha risolto il problema? no, perché non l'ha scritta. Lui ha portato la palla, non gliel'abbiamo passata e quindi non ci gioca nessuno.

il forum se usato in maniera utile può dare, e lo fa, molto a chi lo frequenta e risolvere veramente una grande quantità di problematiche vista l'ampiezza di argomenti trattati con competenza dai vari utenti; ma se si iniziano a mettere degli ostacoli col proprio comportamento si troveranno sempre meno utenti che vogliono abbatterli o aggirarli per raggiungere la fonte della richiesta.
Do ut des
 

Tristus

Utente attivo
Professione: Geometra
Software: Autocad, 3ds Max
Regione: Sardegna
Trisus, il problema è il comportamento degli utenti che hanno un atteggiamento ...
Concordo su tutto cio' che hai scritto.
Quello che volevo intendere è che è giusto essere comprensivi quando ti accorgi che l'interlocutore ha il classico timore riverenziale tipico di colui che approccia un programma complesso per la prima volta. In questi casi lo si puo' aiutare tranquillamente.
Pero' è legittimo pretendere che egli sia corretto nel comportamento, che non faccia il muso per delle giuste osservazioni che eventualmente gli vengono fatte. In questi casi gli si dà una mano volentieri. Diversamente, se fugge offeso, la colpa è solo sua.

Per imparare non c'è miglior cosa che frequentare forum di discussione dove gente piu' esperta non ti applaude per piaceria ma ti fà critiche costruttive, anche se inizialmente puo' sembrare antipatico.
Sopratutto quando esponi un problema (come nel caso specifico) per il quale la soluzione è davvero facilissima. Talmente semplice che chi legge si puo' trovare spiazzato.
Perchè è come divevo io, molti si aspettano che in questi programmi si apra una finestrella magica in cui digitare qualcosa che ti risolva il problema. O chissà che di complicato.
Ed invece devi usare Autocad come se stessi in officina. Prendi il disegno, lo metti sopra il "ponte" per guardarlo da sotto, poi afferri la poly3d e la sposti di 1 metro sotto.