• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Macro per creare linee

Teopado89

Utente Junior
Professione: Analista Moldflow
Software: Moldflow 2016 ; Catia V5R19
Regione: Veneto
#1
Ciao a tutti.

vi chiedo un grande aiuto per favore:

In vari stampi devo riuscire a creare una rappresentazione schematica del circuito di raffreddamento. In pratica per ogni ramo del circuito (tubi e pozzetti) devo schematizzare l'asse.

Mi sapreste indicare una procedura rapida per farlo ?
Io di solito cerco di evidenziare il sistema di raffreddamento (l'assieme singolo se lo stampo viene da un cat product, sennò devo passare ad una visualizzazione wireframe (qualora lo stampo venga da un formato stp e perde i riferimenti).

Volendo si potrebbe impostare una macro ? o qualcosa del tipo:
io mi metto in visualizzazione wireframe,
seleziono le due linee sulla superficie laterale del "cilindro" che rappresenta il "tubo" del circuito
dico di fare una linea equidistante tra le due linee
seleziono i cerchi (dal wireframe) che delimitano la fine del ramo del circuito (per intenderci le basi del cilindro)
e così limito inizio e fine della linea?
Tutte queste operazioni magari in 5 click (linea, linea, cerchio, cerchio, confermo macro).

E' possibile? Mi dareste una mano a crearla per favore?
O avete altre idee più veloci ancora?
Grazie
 

gianni55

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: CATIA V5
Regione: Piemonte
#2
Prova a fare così:

Forse non sai che con un doppio clic su una features, il comando rimane attivo e si ripropone dopo ogni invio.

Ora come features usa il "punto" (tipo di punto cerchio/sfera/centro) e selezioni il raggio di ogni terminale, di cui ti troverà il punto di centro, continua proseguendo in sequenza per tutto il circuito (non è necessario visualizzare in wireframe) e otterrai tutti i punti da unire con una linea.

Ottenuti i punti, li unisci con una poli-linea (ambiente generative shape design, inserisci/wireframe/poli-linea)

Se hai fatto le cose bene e in sequenza, puoi addirittura selezionare i punti in ordine direttamente dall'albero, evitando di andare su e giù nel 3D.

Nella poli-linea puoi anche mettere dei raggi (se necessario)

Fammi sapere.

Ciao
 

Teopado89

Utente Junior
Professione: Analista Moldflow
Software: Moldflow 2016 ; Catia V5R19
Regione: Veneto
#3
Ciao grazie per la risposta. Si si quello che hai detto lo uso abitualmente, di solito evito la poli-linea perché se sbaglio un tratto poi perdo tutto il percorso.
Di solito faccio:
crea assi selezionando il cilindro (se riesco, a volte non funziona)
faccio intersezione tra gli assi (di diversi cilindri) così trovo la fine del ramo
poi creo la linea tra le intersezioni (che sono i punti).
Però a volte i cilindri sono fatti in superfici (forse errore di conversione di catia quando importa il file da uno step) e allora devo fare estrazione della superficie laterale, intersecarla con l'asse del cilindro... o altre volte "sente" due pozzetti e il ramo che li unisce come un'entità unica, e non mi fa usare l'asse ecc, quindi quando non trovo soluzioni devo passare al wireframe ma è lunga, e cerco una soluzione più veloce.

Io sono alle prime armi con catia, mi hanno insegnato questi comandi base, quindi non so se ci sono funzioni o artifici più performanti.

Magari è possibile attribuire delle proprietà a certi solidi/superfici, e poi impostare una macro che sentendo queste proprietà sa cosa deve fare?
Io insisto sulle macro perché vedo che con excel riesco a fare piccole magie, quindi spero che anche in catia sia possibile ciò^^

Ps al lavoro ho la licenza cac e md2

Edit:
altra domanda, c'è la possibilità con dei tasti di scelta rapida di cambiare il maniera straveloce la visualizzazione da wireframe a solido+bordi e viceversa? esempio in solidworks sul tasto destro del mouse si potevano mettere fino a 8 comandi diretti xke si apriva un cerchio attorno al mouse e spostandolo selezionavi il comando

Grazie
 

gianni55

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: CATIA V5
Regione: Piemonte
#4
Dovrei vedere la parte per capire bene cosa si può fare...
Se le parti in origine sono solidi, lo step di CATIA, li mantiene tali, purtroppo se hai quel misto superfici e solidi, penso il problema sia generato a monte.

Catia utilizza le macro (che io ahimè non conosco) e ci fa delle belle cose, ma in un caso come questo, con dati immessi importati e diversi tra loro (solidi superfici ecc.) credo non sia semplice...

Per personalizzare i tasti:

visualizza/barra degli strumenti/personalizza comandi/categorie/tutti i comandi scorri la finestra fino a trovare il comando, clicchi sopra 2 volte e si aprono le proprietà del comando...
(non tutti sono personalizzabili immagino per questioni di utilizzo in ambienti diversi)

Se hai il mouse della 3d connexion, puoi personalizzare la ruota...

ciao
 

Teopado89

Utente Junior
Professione: Analista Moldflow
Software: Moldflow 2016 ; Catia V5R19
Regione: Veneto
#5
Dovrei vedere la parte per capire bene cosa si può fare...
Se le parti in origine sono solidi, lo step di CATIA, li mantiene tali, purtroppo se hai quel misto superfici e solidi, penso il problema sia generato a monte.

Catia utilizza le macro (che io ahimè non conosco) e ci fa delle belle cose, ma in un caso come questo, con dati immessi importati e diversi tra loro (solidi superfici ecc.) credo non sia semplice...

Per personalizzare i tasti:

visualizza/barra degli strumenti/personalizza comandi/categorie/tutti i comandi scorri la finestra fino a trovare il comando, clicchi sopra 2 volte e si aprono le proprietà del comando...
(non tutti sono personalizzabili immagino per questioni di utilizzo in ambienti diversi)

Se hai il mouse della 3d connexion, puoi personalizzare la ruota...

ciao
Come sempre grazie per la disponibilità.

Avevo già guardato nel menù e quando scelgo il comando wireframe non sono selezionabili i tasti di scelta rapida purtroppo...
Per la macro il problema dello step è il seguente:
noi collaboriamo con un altro ufficio che usa unigrafics, e l'unico modo per noi con catia di aprire i loro files è tramite la conversione step che ci mandano.
Stavo pensando:
siccome in catia quando faccio una misura posso scegliere il tipo di entità da selezionare (spigolo, superficie...) non posso scegliere appunto gli spigoli che costituiscono l'altezza del mio cilindro, indipendentemente che sia modellato in superficie o in solido?
scusate non so i "limiti" delle macro :p
 

Teopado89

Utente Junior
Professione: Analista Moldflow
Software: Moldflow 2016 ; Catia V5R19
Regione: Veneto
#6
Qualcuno sa come far apparire una finestra che dica " seleziona primo elemento" e io posso selezionare il primo elemento (punto, linea o quello che è), poi mi chiede il secondo elemento, io lo seleziono, e con il comando selet.element2 li memorizza?