Lavorazioni particolari in lega alluminio 6061

deep70

Utente Standard
Professione: Disegnatore tecnico meccanico
Software: SOLIDWORKS - Catia V5 - ProE wf4/Creo 3.0
Regione: veneto
#1
Salve a tutti,
Ho un quesito da chiedervi, mi trovo a dover fare la messa in tavola di un particolare in alluminio, ora non conoscendo il metodo utilizzato di fabbricazione, mi chiedevo se come tolleranze geometriche e grado di finitura potesse essere valido lo stesso di un particolare qualsiasi lavorato al tornio tanto per intenderci, in sostanza si si può procedere senza alcuna differenze come in qualsiasi altro particolare in acciaio normale. posto un'immagine tanto per rendere l'idea della forma del pezzo, vi ringrazio tutti in anticipo per le risposte date e buona giornata.

1536488049259.png
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2
ovviamente lo quoti e lo tollereri secondo la funzione del pezzo.
la quotatura e tutto quello che ne fa parte dipende sempre dalla funzionalità; poi se sai su che macchina viene lavorata puoi impostare un tipo di quotatura rispetto ad un altro, ma rimane che se devi avere una tolleranza ed una precisa rugosità quelle devono essere ottenute.
tral'altro alluminio è un materiale che ha tante varianti che si comportano in maniera molto diversa al momento dell'asportazione del metallo; l'operatore in base al materiale deciderà l'attrezzatura adatta ad ottenere la rugosità e la tolleranza che tu imponi.
difficile che il forniore del materiiale abbia inserito nella scheda le specifiche di lavorabilità, ma se lo chiami può dirti o indicarti quali sono rugosità e tolleranze massime ottenibili

a margine: vedo troppe funzioni per far equel semplice particolare. inoltre è buona prassi inserire smussi e raggi come ultime funzioni
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#3
Quel pezzo é ricavato di tornio e di fresa da una barra circolare. Niente fusione, quindi niente di diverso dal solito.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#4
bhè potrebbe anche essere saldato. ciò comporterebbe un risparmio di materiale non indifferente.
ma le lavorazioni rimangono sempre quelle ovviamente
 

deep70

Utente Standard
Professione: Disegnatore tecnico meccanico
Software: SOLIDWORKS - Catia V5 - ProE wf4/Creo 3.0
Regione: veneto
#5
Ragazzi siete stati molto esaurienti come al solito, vere fonti del sapere tecnico meccanico, vi ringrazio molto e buona giornata a voi!!
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#6
A vederla così è una campana per encoder e siccome sarà facile che quel disegno finirà in un posto dove di solito l'alluminio non lo lavorano sarà meglio farlo da pieno che costa meno che trovare un carpentiere che salda alluminio.
Anche se fosse un lotto da 1000pz converrebbe da pieno perché il truciolo lo rivendi, piazzi una fresa cnc attrezzata o un centro di lavoro e li tiri giù belli che finiti.
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#7
Io dopo aver visto tutte ste campane e quello che costano, ho fatto un modello tutto mio in lamiera piegata formati da una U con un foro di centraggio della glangia encoder e un piatto rettangolare forato cavo che faccio saldare assieme usando un perno tornio ai diametri desiderati. Costa veramente una cavolata e viene anche bel preciso.
 
Professione: project leader
Software: Kubotek
Regione: Lazio
#8
Mecanicamg per favore puoi postare uno schizzo del tuo sistema? Avevo riconosciuto anche io il pezzo perchè le disegno identiche, comprese le asole per stringere i grani del giunto. Date le dimensioni - il Diam max sarà una sessantina di mm - le ricavo dal pieno e, per la prima volta da quando leggo i vari forum, dissento da quello che dice Massivonweizen: saldandolo non sarebbero le stesse neanche le lavorazioni, perché i 3 pezzi andrebbero comunque tagliati e preparati per la saldatura, ma forse si riferiva alle sole lavorazioni di tornitura/fresatura dopo la saldatura.
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#9
Quello che intendeva Massi é che devi prendere un tibo e due piastre circolari, le saldi e poi fresi e tornisci.
In questo momento non ho carta e penna a portata di mano ma basta fare una U e metterci sopra un _ più grande della U e lo saldi. Tutti e due con foro centrale.
 
Professione: project leader
Software: Kubotek
Regione: Lazio
#10
Avevo capito cosa intendeva Massi, ma non mi sono fatto capire io: il tubo e le piastre circolari li devi comunque tagliare e, per non saldarli troppo storti, magari farci un centraggio per tenerli in posizione durante la saldatura. Anche quelle sono fasi di lavorazione , mentre ricavato dal pieno hai sicuramente qualche fase in meno ma qualche truciolo in più.
Ma non è importante.
Grazie,ho capito la staffa.