lamiera e fattore neutro (fattore k)

PiegatoreSolidworks

Utente Standard
Professione: piegatore e disegnatore notturno...
Software: Solidworks 2012 sp5
Regione: Toscana
Salve, dopo essermi presentato prima di cena, sono qui a scrivere il mio primo quesito...
Come sapete sono, da anni, utilizzatore di solidworks e adesso ho la necessità di imparare ad usare Solid Edge. In linea di massima mi pare meno intuitivo del mio solito software, ma ho troppa poca esperienza per dirlo...
Dopo questo lungo preambolo vengo al problema! Si può, dopo aver impostato spessore e fattore k in precedenza, cambiarlo in un secondo momento? Diciamo se mi accorgo che sia errato o poco preciso. Oppure devo ripartire da zero e ridisegnare tutto? Le mie prove le ho fatte in sincrono e non in ordinato...
Grazie per le risposte e per gli eventuali suggerimenti.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Lo puoi cambiare in ogni momento sia che tua sia in ordinato che in sincrono.
Aggiungo che su ogni singola piega, se ne hai l'esigenza, puoi andare ad impostare valori differenti.

Ciao

P.S.: per quanto riguarda il poco intuitivo è davvero legato all'abitudine; ogni volta che metto le mani su SW mi sembra un caos totale.
 

PiegatoreSolidworks

Utente Standard
Professione: piegatore e disegnatore notturno...
Software: Solidworks 2012 sp5
Regione: Toscana
Lo puoi cambiare in ogni momento sia che tua sia in ordinato che in sincrono.
Aggiungo che su ogni singola piega, se ne hai l'esigenza, puoi andare ad impostare valori differenti.

Ciao

P.S.: per quanto riguarda il poco intuitivo è davvero legato all'abitudine; ogni volta che metto le mani su SW mi sembra un caos totale.
Mi ero già accorto che si può cambiare e anche singolarmente, ma perchè non variano le misure dello sviluppo piano della lamiera? Dove sbaglio?
Grazie.
 

Andrea_Marconi

Utente Standard
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Solid Edge 2019
Regione: Rimini - Emilia Romagna
Probabilmente sbagli ad inserire il Fattore neutro. Come ben sai, non tutti i fornitori dispongono di macchine della stessa potenza e attrezzature (Cave, coltelli) perciò una tabella preimpostata solitamente va bene per uno ma non per altri. Ti suggerisco di farti comunicare dal fornitore con cui lavori maggiormente una tabella dei "sovrametalli" che aggiunge su ogni piega in base a spessore e materiale senza dimenticare di comunicarti anche con che raggi piega i vari spessori e materiali così ti crei la tua "gagetable" ad hoc e la richiami ogni qualvolta cambi materiale o spessore senza doverti reinserire a "manazza" i soliti valori.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Mi ero già accorto che si può cambiare e anche singolarmente, ma perchè non variano le misure dello sviluppo piano della lamiera? Dove sbaglio?
Grazie.
Controlla nella tabella materiali quale metodo di calcolo sviluppo è impostato, potrebbe essere basato su tabelle invece che su "fattore k".

Ciao
 

PiegatoreSolidworks

Utente Standard
Professione: piegatore e disegnatore notturno...
Software: Solidworks 2012 sp5
Regione: Toscana
Controlla nella tabella materiali quale metodo di calcolo sviluppo è impostato, potrebbe essere basato su tabelle invece che su "fattore k".

Ciao
Questo non lo so fare...

Probabilmente sbagli ad inserire il Fattore neutro. Come ben sai, non tutti i fornitori dispongono di macchine della stessa potenza e attrezzature (Cave, coltelli) perciò una tabella preimpostata solitamente va bene per uno ma non per altri. Ti suggerisco di farti comunicare dal fornitore con cui lavori maggiormente una tabella dei "sovrametalli" che aggiunge su ogni piega in base a spessore e materiale senza dimenticare di comunicarti anche con che raggi piega i vari spessori e materiali così ti crei la tua "gagetable" ad hoc e la richiami ogni qualvolta cambi materiale o spessore senza doverti reinserire a "manazza" i soliti valori.
Col lavoro che faccio io devo per forza mettere dei valori di raggio piega e fattore neutro per ogni particolare che realizzo..Alle volte, quasi mai, uso gli stampi standard per lo spessore che lavoro mentre altre uso gli stampi "stretti", ovvero quegli adatti per lo spessore inferiore. Ciò mi cambia continuamente lo sviluppo.
 

Andrea_Marconi

Utente Standard
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Solid Edge 2019
Regione: Rimini - Emilia Romagna
Allora fai così....ho capito la tua necessità... Se non ho capito male tu sai già come il tuo pezzo deve essere in dimensioni una volta sviluppato giusto?? Imposto il R° di piega correttamente con le attrezzature che andrai ad utilizzare insieme allo spessore. Nel campo Prof. e Largh. di rilievo lasci 0.50 ed intervieni a piccoli punti decimali sul fattore neutro. Il più delle volte servono anche i centesimi. Ti tieni il pezzo in vista sviluppata come nel mio caso e vedrai che le misure cambieranno in funzione di quanto aumenti o diminuisci i valori di quel campo.

Se hai problemi fa sapere...Cattura.PNG
 

PiegatoreSolidworks

Utente Standard
Professione: piegatore e disegnatore notturno...
Software: Solidworks 2012 sp5
Regione: Toscana
.... intervieni a piccoli punti decimali sul fattore neutro. Il più delle volte servono anche i centesimi. Ti tieni il pezzo in vista sviluppata come nel mio caso e vedrai che le misure cambieranno in funzione di quanto aumenti o diminuisci i valori di quel campo.

Se hai problemi fa sapere...
Ok, ho capito e tutto sembra funzionare! Ma ogni volta che do applica mi chiude la finestra e io la devo andare a cercare sotto il pulsante inizio. Non esiste un metodo più rapido come in slw dove mi fa vedere R e fattore k insieme allo spessore direttamente a schermo? Grazie.
 

PiegatoreSolidworks

Utente Standard
Professione: piegatore e disegnatore notturno...
Software: Solidworks 2012 sp5
Regione: Toscana
Forse ci sono arrivato...Si cambia dall'etichetta "variabili" sotto l'etichetta strumenti. Giusto?
 

Andrea_Marconi

Utente Standard
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Solid Edge 2019
Regione: Rimini - Emilia Romagna
Devi rientrare ogni volta sulla voce materiali in alto sotto l'albero delle feature. Da quel menù appunto accedi al menù tendina "Gage" dove vai a variare il fattore neutro. Con il pezzo sviluppato tenuto steso come ti ho mostrato nell'immagine sopra vedrai che ti cambierà anche la dimensione dello sviluppo. Ovviamente avendo un metodo di lavoro dedicato ad ogni pezzo per te è un pò macchinoso, ma per me che devo tenere sempre gli stessi parametri a seconda dello spessore una volta che mi sono sbattuto per farlo una volta non lo muovo più.

Ciao