la proprieta' della conoscienza

athlon

Utente Standard
Professione: webmaster
Software: Art of Illusion
Regione: lombardia
sebbene non prettamente meccanico credo che sia un problema comune a molti.

un tecnico nel corso del suo lavoro di anni preso una ditta ( diciamo ad avvitare bulloni) elabora un modo nuovo e piu' efficiente di avvitare bulloni .... per arrotondare vende questo metodo ad altre ditte.

Il titolare dice che siccome la novita' e' stata pensata sulla base del' esperienza maturata durante il lavoro al' interno della ditta la titolarita' della novita' e' della ditta.
Il tecnico dice che lui per la ditta ha sempre lavorato come richiesto e in maniera conforme alle specifiche , quello che lui inventa e' suo.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Se lo vende e lavora ancora ha torto il dipendente. Prima si deve licenziare per vendere la cosa nuova, differente da quella che si faceva.
 

athlon

Utente Standard
Professione: webmaster
Software: Art of Illusion
Regione: lombardia
continuando l'analogia e' come se uno fosse pagato per avvitare i bulloni a mano ed il sabato e la domenica tiene lezioni su come costruire chiavi dinamometriche e come avvitare i bulloni alla giusta coppia.

quello che vende e' uno "skill" non un prodotto ... lo skill sicuramente si e' creato lavorando , pero' non ha nulla a che fare con il lavoro in se.
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
Potrei essere d'accordo su skill e prodotto, ma se il tizio durante il week-end si fa' pagare per tenere quelle lezioni ........
E' già in fallo; dev'essere preventivamente autorizzato tramite uno scritto dalla sua ditta, o no ?
Ciao
 

Max-C

Utente Standard
Professione: Mechanical designer
Software: Siemens NX - Solidworks - Inventor - Autocad
Regione: Piemonte-Provincia TO
Penso che per far sua l'invenzione dovrebbe come minimo aprirsi una partita iva.
Anche perchè per vendere il metodo penso bisogni brevettarlo e sul brevetto (almeno quelli che ho visto io) vi è enunciato sia il nome dell'inventore che il nome della ditta per la quale lavora (vale a dire la ditta che è proprietaria del brevetto).
 

athlon

Utente Standard
Professione: webmaster
Software: Art of Illusion
Regione: lombardia
per vendere un metodo non serve brevettarlo , altrimenti i maestri di sci o maestri di musica dovrebbero brevettare il "come andare sugli sci" oppure il "come suonare il pianoforte".


p.s. non vedo perche' uno che insegna ad avvitare i bulloni alla giusta coppia deve essere autorizzato da una ditta che lo fa lavorare come avvitabulloni con coppia a caso.
 

athlon

Utente Standard
Professione: webmaster
Software: Art of Illusion
Regione: lombardia
Altro esempio ....

operaio che lavora in una fabbrica di vernici reparto chiusura barattoli che insegna come miscelare i colori per ottenere le tonalita' volute , l'eseperienza e' nata osservando come si mescolano le goccie di vernice sui bancali del reparto spedizioni
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
per vendere un metodo non serve brevettarlo , altrimenti i maestri di sci o maestri di musica dovrebbero brevettare il "come andare sugli sci" oppure il "come suonare il pianoforte".
Mah ......... veramente io credo che oggi come oggi sia possibile brevettare tutto o quasi.
Ad esempio, per rimanere nel ns. campo, io sapevo che qualche tempo fa':
http://www.lastampa.it/2004/06/11/b...-mouse-sic-pFywIxIU5nY70YFTBFsMeK/pagina.html

p.s. non vedo perche' uno che insegna ad avvitare i bulloni alla giusta coppia deve essere autorizzato da una ditta che lo fa lavorare come avvitabulloni con coppia a caso.
Mah qui' mi sembra ancora + semplice la questione, e mi stupisco della tua domanda.
Se lo fa' come hobby e solo come hobby senza avere nessun profitto sarei tentato di risponderti di si'.
In caso contrario DEVE essere autorizzato per iscritto dalla ditta ove lavora in quel momento, ogni contratto di lavoro prevede questa clausola.
E questo indipendentemente dal fatto che la ditta originaria lo faccia lavorare con coppia ad minchiam .......
Io sapevo cosi', poi ...........