Ingranaggi e dentature - il mio "inferno" personale

IronMike87

Utente standard
Professione: Ufficio Tecnologie
Software: Solidworks 2019
Regione: Lombardia
Forse il titolo è esagerato, ma diciamo che la percezione cui vado incontro recentemente ben si sposa con la definizione infernale.

Piccolo cappello: lavoro in un'azienda del campo automotive che produce per conto terzi quasi esclusivamente alberi motore e alberi a camme (eccezioni sono alcuni alberi di equilibratura e alberi eccentrici).
Operando in questo campo capita quindi di trovarsi a che fare con dentature (solidali con l'albero) e/o ingranaggi (componenti montati). Purtroppo l'azienda non poggia il suo know-how su questo tipo di lavorazioni, che dobbiamo quindi far eseguire esternamente, e qui diciamo che casca l'asino.

Mi trovo davvero a far fatica ad interpretare alcuni valori riportati nelle tabelle di dentatura (carenza mia lo ammetto).
Alle volte anche a comprenderne la definizione (ad es. il modificatore dell'addendo), altre a comprendere le metodologie di calcolo ( F-alfa e F-beta).
Non parliamo poi di quando ci si mettono in mezzo certificati di controllo in lingua straniera, magari anche per processi non proprio standard come la onatura (honing).

Paradossalmente scartabellando online ho avuto più risposte imbattendomi in una guida per una macchina di controllo DEA che spulciando le norme.

Questo si ripercuote inevitabilmente sulla possibilità di contestare quotazioni dei fornitori, interpretare certificati, etc...

La vera domanda quindi è questa: esiste una Bibbia sulle dentature?
Chiedo aiuto perché son veramente sull'orlo della disperazione :oops:
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2016,Ansys APDL
Regione: Campania
Per la teoria direi che ci sono diversi testi tipo:

G. Henriot - Ingranaggi trattato teorico pratico
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Si son belli i libri di Henriot però secondo me dovrebbero andare ancora più al sodo. Le guide di KHK Gear che ho menzionato più e più volte in molti post con anche i riferimenti ai nuovi link dei pdf son fatti bene per le geometrie. Na cosa davvero ottima in assoluto é KissSoft con tutti i parametri possibili ed immaginabili senza fare fatica. Comunque ti garantisco che ci sono ancora molti trogloditi disegnatori che sui disegni mettono il coseno di beta, il modulo circonferenziale, e poi mancano le cose importanti per costruire.
Di regola dovrebbe essere indicato sui disegni:
- modulo normale mn
- numero denti z
- angolo e senso elica nonché angolo di pressione
- diametro primitivo d
- fattore spostamento di profilo x
- interasse con sua tolleranza
- quota wildaber e numero denti nonché tolleranza
- qualità dentatura
- caratteristiche ingranaggio con cui ingrana
- altre cose in funzione del tipo ingranaggio

Tra i vari libri c'è "Ingranaggi: Teoria, calcolo, disegno - tecniche nuove"
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2016,Ansys APDL
Regione: Campania
Si son belli i libri di Henriot però secondo me dovrebbero andare ancora più al sodo. Le guide di KHK Gear che ho menzionato più e più volte in molti post con anche i riferimenti ai nuovi link dei pdf son fatti bene per le geometrie. Na cosa davvero ottima in assoluto é KissSoft con tutti i parametri possibili ed immaginabili senza fare fatica. Comunque ti garantisco che ci sono ancora molti trogloditi disegnatori che sui disegni mettono il coseno di beta, il modulo circonferenziale, e poi mancano le cose importanti per costruire.
Di regola dovrebbe essere indicato sui disegni:
- modulo normale mn
- numero denti z
- angolo e senso elica nonché angolo di pressione
- diametro primitivo d
- fattore spostamento di profilo x
- interasse con sua tolleranza
- quota wildaber e numero denti nonché tolleranza
- qualità dentatura
- caratteristiche ingranaggio con cui ingrana
- altre cose in funzione del tipo ingranaggio

Tra i vari libri c'è "Ingranaggi: Teoria, calcolo, disegno - tecniche nuove"
Concordo anche sull'ultimo libro segnalato.
Ho il libro in pdf e sembra ottimo
 

IronMike87

Utente standard
Professione: Ufficio Tecnologie
Software: Solidworks 2019
Regione: Lombardia
- caratteristiche ingranaggio con cui ingrana
Ecco, tipo questo dettaglio è uno di quelli che manca praticamente sempre.

Per le guide della KHK Gear ho visto che servono fornire vari dati. Posso fidarmi?

Vi ringrazio poi tutti per le risposte più che veloci.

Sul tipo di lavorazioni che si eseguono per realizzare le dentature, invece avete qualche consiglio? Premetto che principalmente mi trovo ad affrontare dentature di creatore, coltello ed elettroerosione.
Son andato a rispolverare i libri di testo universitari, ma purtroppo affrontano l'argomento in maniera alquanto superficiale ...
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Per khk gear cerca il mio post che ho i rimandi ai pdf della concorrenza e del gruppo allargato. Comunque sí é una azienda seria.
I libri sopra citati trattano anche la parte di creazione degli ingranaggi....però non aspettarti che ti dicano come inclinare la testa della dentatrice.

Clicca qui e vai al mio post #7 trovi le guide in pdf
 
Ultima modifica:

IronMike87

Utente standard
Professione: Ufficio Tecnologie
Software: Solidworks 2019
Regione: Lombardia
Per khk gear cerca il mio post che ho i rimandi ai pdf della concorrenza e del gruppo allargato. Comunque sí é una azienda seria.
I libri sopra citati trattano anche la parte di creazione degli ingranaggi....però non aspettarti che ti dicano come inclinare la testa della dentatrice.

Clicca qui e vai al mio post #7 trovi le guide in pdf
Grazie mille meccanicamg

No, di certo non voglio addentarmi così nello specifico (almeno non al momento). Di certo però vorrei essere in grado di capire se le quotazioni dei fornitori sono realistiche o meno.