importazione DXF

giuseppemoscone

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: solidedge
Regione: abruzzo
#1
Buongiorno a tutti,
utilizzo Solid Edge ST9 per conto di una ditta che si avvale spesso della collaborazione di azinede per taglio laser.
Confrontandomi con l'ufficio tecnico dell'azienda di taglio mi ha detto che per marcare i pezzi direttamente da Laser occorre che nello sviluppo piano che lui effettivamente utilizzare per creare l'icona di taglio, il codice del particolare deve essere scritto in un font di 8mm di colore giallo. Il problema è che quando importo il dft in dxf perdo i colori, e non so impostare la conversione in modo tale da rendere il DXF con le scritte a colori.
Qualcuno saprebbe aiutarmi?
Grazie
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#2
Ciao,

prima di tutto cosa intendi con "quando importo il dft in dxf" ? Magari volevi scrivere "esporto" ma a questo punto mi chiedo come crei lo sviluppato.

Il modo corretto per creare i DXF di taglio è dal modello 3D usando il comando "Salva come sviluppato"; nelle sue opzioni potrai fare tutte le impostazioni che ti servono.

Le marcature in solid edge le fai con il comando "Incisione" direttamente sul 3D

Ciao
 

giuseppemoscone

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: solidedge
Regione: abruzzo
#3
ciao, una volta che fai lo sviluppato nel psm metti in tavola il tutto, sulla tavola ci sono sia le quote, le viste in isometria e in assonometria e lo sviluppo piano, poi un semplice salva con nome PDF\ DXF.
Questo comando incisione sul 3d non lo conosco
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#4
Il DXF da usare per creare l'icona di taglio và fatto dal 3D, fine della storia.

Passare dal DFT, oltre ad essere un passaggio in più, ti crea diversi problemi:
- Hai messo la vista in scala 1:1 ? E se il pezzo è enorme che foglio usi ?
- Non hai ottimizzazione delle linee per il taglio
- Non hai semplificazione delle curve per il taglio
- Non hai mappatura degli elementi su piani \ colori \ tipo linee ecc. dedicati per tipo di elemento.
 

giuseppemoscone

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: solidedge
Regione: abruzzo
#5
guarda non ti sto capendo, una volta che tu dal psm sviluppo in piano il particolare che ti serve salvi e crei il disegno in DFT. da li metterai compitura sviluppata e farai tutta la tavola con le quote, magari riducendo le icone ad una scala che si adatti al foglio. Sarà cura della ditta di taglio laser riportarsi l'icona nella scala 1:1.
Come fai a dargli l'icona che serve al taglio laser senza passare dal DFT-DXF? Mi interessa sempre sapere nuovi comandi che possono facilitarmi il lavoro.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#6
Il DXF che và dato per creare l'icona di taglio lo crei dal PSM con il comando "Salva come sviluppato", non è difficile.

Poi tutto il resto delle informazioni le metti sul DFT\PDF ma il file per il taglio lo crei dal PSM; dovrai dare a chi taglia quindi 2 file, il DXF di taglio (creato dal PSM) ed il PDF con le specifiche dell'oggetto che lo crei dal DFT.

Ciao

P.S.: Rispondi solo dopo aver provato ad usare "Salva come sviluppato" da psm.
 

Davimont

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico Fai da te.
Software: Solid Edge ST10
Regione: Lombardia
#7
Ciao @giuseppemoscone
Io lavoro solo lamiera e ti confermo che lo sviluppo lamiera lo si ottiene direttamente dal psm.
Nella tavola di piega inserisco solo il pezzo piegato e quotato, niente parte sviluppata in tavola.
L'accoppiata dxf ottenuto dal psm e il pdf ottenuto dal draft sono il metodo di lavoro del 99% delle officine.
Sono passati 10 giorni, come hai risolto?
 

giuseppemoscone

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: solidedge
Regione: abruzzo
#8
ciao a tutti, scusate la tardività nella risposta, ho provato il comando salva come sviluppato ma questo mi comporterebbe il dover mandare più tavole dello stesso pezzo al fornitore, una quotata e una generata con il salva come sviluppato.
Al mio titolare questa soluzione non va tanto a genio e preferisce usare il metodo che usavamo di solito, ovvero fai il psm crei lo sviluppo piano e sulla tavola metti la campitura sviluppata.
Non so se sono stato chiaro, se volete metto i passaggi.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#9
Veramente non mandi più tavole ma un PDF che è il disegno di cosa vuoi, ed un DXF che è un file da dare in pasto al software di taglio laser.

Poi non sono certo io a dovervi convincere su come lavorare

Ciao

P.S.: Ma se hai un pezzo lungo 20 metri che foglio usi per metterlo in tavola in scala 1:1 ? :ROFLMAO:
 

giuseppemoscone

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: solidedge
Regione: abruzzo
#10
non lo metti in scala 1:1 lo scali fino a farlo entrare nel foglio, poi con il software di taglio laser il fornotore lo scala nuovamente per la messa in taglio.
Tu mandi il salva come sviluppato, che non ti mette quote e niente, se devi poi lavorarlo in seguito cosa fai? devi fare una tavola a parte con le lavorazioni giusto?
se per te non è un problema mi puoi fare come se fossi un fesso passaggio passaggio?perchè a questo punto qualcosa mi sfugge ahaah
Non è una provocazione è solo per capire eventuali metodi migliori di lavoro
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#11
non lo metti in scala 1:1 lo scali fino a farlo entrare nel foglio, poi con il software di taglio laser il fornotore lo scala nuovamente per la messa in taglio.
Questo è un passaggio ad alto rischio di errore umano

Tu mandi il salva come sviluppato, che non ti mette quote e niente, se devi poi lavorarlo in seguito cosa fai? devi fare una tavola a parte con le lavorazioni giusto?
se per te non è un problema mi puoi fare come se fossi un fesso passaggio passaggio?perchè a questo punto qualcosa mi sfugge ahaah
Non è una provocazione è solo per capire eventuali metodi migliori di lavoro
Dunque, io ho un PDF con il pezzo finito; di solito piegato con tutte le quote che servono per piegarlo. Ed eventuali annotazioni di incisioni da fare al laser.

Nel mio caso il DXF se lo genera direttamente il reparto taglio\piega partendo dal psm; lo esporta in SAT e lo carica nel software delle piegatrici che andrà a generare programma di piega e dxf che viene poi caricato nel software di taglio.

Se dopo il taglio\piega dovessi fare delle ulteriori lavorazioni questo sarebbe un nuovo codice ed un nuovo disegno, prima di tutto perché fisicamente diventa un pezzo diverso e poi per andare a quotare le lavorazioni che sono da eseguire.

Avere un solo file può essere causa di confusione per chi deve fisicamente fare il lavoro; meglio fare una tavola in più, costa meno di un pezzo sbagliato.
 

giuseppemoscone

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: solidedge
Regione: abruzzo
#12
ok, ho capito come lavorate voi.
Evitate un fattore di rischio nel cambio di scala, ma per essere brutale, sono c**i del fornitore nel caso sbaglia ahahah, non avendo noi (purtroppo) un sistema di taglio piega in officina.
Noi mandiamo un unica tavola con all'interno lo sviluppato scalato per il piano di taglio/piega che avrà un suo codice, poi come il pezzo torna dal fornitore del piegato, probabilmente ci saranno delle altre lavorazioni da eseguire nella nostra officina, che vedrà il codice stampigliato sul pezzo, prenderà la tavola di riferimento e eseguirà le lavorazioni.
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#13
Non hai idea di quanto lavoro fai fare al fornitore dandogli un dxf di una tavola :ROFLMAO:

In ogni caso se ti arriva il pezzo sbagliato è anche un problema tuo che ti rallenta il lavoro
 

giuseppemoscone

Utente poco attivo
Professione: disegnatore
Software: solidedge
Regione: abruzzo
#14
ma guarda io usavo il sicam un vecchio sofrware per il taglio laser, era un semplice click con il comando scala ahhahaha.
Si quello è un problema per le tempistiche di lavoro ma comunque di solito tendiamo a mandare le lamiere molto in anticipo rispetto al montaggio previsto proprio per cautelarci